X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Realtà virtuale, una tecnologia in continua evoluzione

08/07/2017 08:00
Realtà virtuale una tecnologia in continua evoluzione

Per ora è una forma di intrattenimento riservata a pochi, visti i costi elevatissimi delle apparecchiature necessarie per usufruirne, ma questo non le impedisce di compiere ogni giorno passi in avanti. Da Spider-Man: Homecoming a The Belko Experiment, sono sempre di più le esperienze offerte

Quello della realtà virtuale è ancora un mercato frammentato e settario, per certi versi ancora allo stato embrionale, e i costi elevati delle apparecchiature (il visore HTC Vive della Valve può costare anche 900 euro), di certo non aiutano a renderlo più accessibile. Allo stesso tempo, la conferenza “The Art of VR” svoltasi a New York il 22 e 23 giugno scorsi ha dimostrato quanto potenziale inespresso abbia questa affascinante tecnologia. “[I dati] indicano che il tasso di crescita della VR, a prescindere che si tratti di creazione di contenuti o di hardware, è probabilmente del 50% all’anno,” ha dichiarato Jim Chabin, presidente di uno degli sponsor dell’evento, la Advanced Imagin Society, aggiungendo: “[…] ammettiamolo: la gente rinuncia alla TV via cavo; la TV di prima serata non attira l’audience di un tempo; ormai molte meno persone vanno al cinema. […] La realtà virtuale, la realtà aumentata, saranno sempre più usate”.

È un’industria ancora piccola, visto che metà delle società dedite allo sviluppo di questa tecnologia sono formate al massimo da 5 dipendenti. “Il numero di persone che lavorano nel settore della VR e della AR [augmented reality, n.d.R.] raddoppieranno ogni anno,” ha spiegato Chabin. “Riteniamo che la realtà virtuale abbia bisogno di almeno 10 anni. Se ti vuoi dedicare a questo settore, sai già che ti aspettano 10 anni di crescita solida”.

Qualcosa sembra a muoversi già adesso. Grazie a prodotti come “Dear Angelica”, offerto dall'Oculus Story Studio (che Facebook ha purtroppo annunciato di voler chiudere lo scorso maggio), il mezzo della VR sembra finalmente uscito dalla fase dei semplici “demo”, e pronto a passare al livello successivo. Proiettato in anteprima al Sundance Film Festival nella sezione “New Frontier”, Dear Angelica è ora disponibile gratuitamente per l’Oculus Rift: un cortometraggio di 12 minuti il cui fascino resterà invariato per i prossimi 20 anni, secondo la recensione della testata “Techchrunch.com”. Se la realtà virtuale vuole crescere ed essere ammessa nel club delle “grandi” forme d’intrattenimento, forse è questa la direzione in cui deve andare.

Anche Netflix sembra aver intuito le potenzialità del mezzo, come dimostrano la sua app per VR e la relativa modalità di fruizione detta “Void Theater”: l’app è utilizzabile su molte piattaforme, dall’Oculus al Samsung Gear, e permette di godersi appieno l’esperienza dell’immersione totale in un film, quasi come se ci si trovasse davanti ad uno schermo IMAX.

Insomma, quasi nessuno è immune al richiamo della VR, e al fascino delle possibilità che offre. Lo dimostra (anche) il fatto che l’ultimo Festival di Cannes, il 70°, abbia deciso di dare ampio spazio alla realtà virtuale, offrendo un catalogo di oltre 100 lavori nella sua sezione “Next”, dedicata appunto all’innovazione. E lo dimostra il fatto che ora questa tecnologia venga usata sempre più spesso nelle campagne di marketing, in questo caso di un film cinematografico: “Belko VR – The Escape Room Experience” è un gioco ispirato all’horror-thriller “The Belko Experiment”, e che è stato reso disponibile solo per un giorno sulla piattaforma Stream.

Una simile strategia l’ha adottata la Sony con “Spider-Man: Homecoming VR”, un gioco dedicato appunto all’Uomo Ragno e pubblicato lo scorso 30 giugno, una settimana prima dell’uscita del film. È disponibile per tutti i più importanti sistemi VR, incluso l’Oculus Rift e l’HTC Vive.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Festival di Venezia 2017, première del film di Jean Rouch ambientato in città

Al Festival di Venezia 2017 sarà proiettato “Cousin, cousine” (“Cugino, cugina”, 1985-1987), cortometraggio dell’etnografo Jean Rouch girato nella città veneta. Il cortometraggio (lungo 34 minuti) vede Mariama e Damouré, due cugini che giungono a Venezia per cercare una reliquia persa molto tempo ...

 

Beautiful The Carole King Musical diventa un film prodotto da Tom Hanks

La Sony si occuperà dell’adattamento cinematografico di “Beautiful: The Carole King Musical”. Douglas McGrath, autore del libretto originale, scriverà la sceneggiatura; Tom Hanks e Gary Goetzma, tramite la loro Playton, produrranno la pellicola insieme a Paul Blake, già produttore della versione teatrale. La ...

 

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni