X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Charlie's Angels, ennesimo reboot per il trio di ammalianti investigatrici

01/07/2017 08:00
Charlie's Angels ennesimo reboot per il trio di ammalianti investigatrici

Riuscirà la regista Elizabeth Banks ad aggiornare "gli Angeli di Charlie" e a renderli personaggi più in linea con il trend delle eroine "femministe" che in questi anni riscuote sempre più successo al cinema?

La Sony Pictures ha confermato che il reboot di “Charlie’s Angels” diretto da Elizabeth Banks (la quale ha debuttato come regista nel 2015 con “Pitch Perfect 2”), uscirà il 7 giugno 2019. Nome della regista a parte, per il momento del film non si sa quasi niente. Si vocifera che Janelle Monáe, che di recente abbiamo potuto apprezzare in “Moonlight” e “Il diritto di contare”, sia in lizza per un ruolo da protagonista, ma si tratta, per l’appunto, solamente di indiscrezioni. Sappiamo però che a riscrivere la sceneggiatura sono stati chiamati Carlo Bernard e Doug Miro, ovvero i creatori dell’acclamata serie tv Netflix “Narcos”.

Charlie's Angels” è un celeberrimo telefilm americano andato in onda sull’ABC dal 1976 al 1981, per un totale di 5 stagioni e 110 episodi. La serie, creata da Ivan Goff e Ben Roberts, mescolava i generi dell’avventura, della commedia e del giallo, e raccontava le vicende di tre giovani investigatrici private di Los Angeles che in ogni puntata si ritrovavano ad eseguire gli ordini del misterioso Charlie. Stagione dopo stagione, le attrici protagoniste – Kate Jackson, Farrah Fawcett e Jaclyn Smith – sono diventate delle vere e proprie icone della cultura pop, guadagnandosi l’adorazione di milioni di adolescenti in tutta America (si pensi al mitico poster di Farrah Fawcett col costume da bagno rosso, di cui sono state vendute all'incirca 12 milioni di copie in tutto il mondo).

Al di là dell’effettiva qualità del prodotto, è innegabile che “Charlie's Angels” trovi tuttora un posticino nell’immaginario popolare, accanto ad altri classici della serialità americana come “Happy Days” e “The A-Team”: lo dimostra la riproposizione ciclica del brand, con risultati più o meno soddisfacenti. Nel 2000 Hollywood decide di produrre una commedia action basata sul telefilm: a dirigerla c’è McG, mentre a formare il trio protagonista troviamo Cameron Diaz, Drew Barrymore, e Lucy Liu. Il film, a fronte di un budget di 93 milioni di dollari, ne incassa in tutto 264, quindi un sequel è inevitabile: “Charlie’s Angels – Più che mai” incassa bene, e si aggiudica ben 5 nomination ai Razzie Awards, gli Oscar dei “film brutti”.

Nel 2011, si tenta invece di riportare gli “Angeli di Charlie” sul piccolo schermo: il remake di “Charlie’s Angels”, prodotto dalla ABC, si rivela però un grosso flop, stroncato dalla critica e dal pubblico, e cancellato dopo soli 4 episodi.

A questo punto, è difficile capire cosa aspettarsi dal reboot di Elizabeth Banks: tutto porta a pensare che si tratterà dell’ennesima modesta pellicola a cavallo tra l’action e la commedia, che il pubblico dimenticherà nel giro di qualche settimana. Allo stesso tempo, non si può ignorare il fatto che il film verrà prodotto in un’atmosfera molto diversa rispetto anche solo a 10 anni fa: il successo, negli ultimi anni, di franchise come quello di “The Hunger Games” ha avviato una tendenzache incoraggia Hollywood a mettere delle donne forti e moderne alla guida dei suoi blockbuster di punta. Basti pensare a Rey e Jyn Erso, le due nuove eroine a cui la LucasFilm ha affidato rispettivamente “Star Wars VII – Il risveglio della forza” e “Rogue One: A Star Wars Story”.

Seppur lentamente e faticosamente, le donne stanno riuscendo a conquistarsi i loro spazi. Questo 2017 è stato già segnato dal successo planetario di “Wonder Woman”, il primo film davvero riuscito del “Cinematic Universe" della DC, e che può vantarsi di essere anche il primo cinecomic diretto da una donna, Patty Jenkins; la risposta della Marvel arriverà nel 2019, con “Captain Marvel”, che ha già trovato la sua protagonista in Brie Larson. Dopo il tentativo, non proprio riuscitissimo, di affidare a quattro attrici il rilancio di "Ghostbusters", ci si prospetta un altro reboot al femminile che, almeno sulla carta, sembra molto promettente: “Ocean’s Eight”, a metà strada tra uno spin-off e un remake di "Ocean's Eleven", arriverà l’anno prossimo, con un cast d’eccezione che può contare sui talenti di Sandra Bullock, Cate Blanchett, Anne Hathaway, Sarah Paulson, Mindy Kaling, Rihanna, ed Helena Bonham Carter.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Lucy Liu, Cameron Diaz
Articoli correlati

Psicologia dei sogni: To sleep, perchance to dream

Psicologia dei sogni. E' un fatto ormai risaputo che un terzo della nostra vita lo trascorriamo dormendo: la fase del sonno rappresenta una porzione fondamentale della nostra esistenza, e l'importanza che ricopre abbraccia molteplici ragioni. Il sonno consente infatti al nostro cervello di riposare, di “resettare” l'attività dell...

 

Cameron Diaz in Sex Tape - Finiti in rete: misteri hot della tecnologia nella commedia di Jake Kasdan

Sex Tape - Finiti in rete trailer e trama.Cameron Diaz e Jason Segel arrivano nelle sale l'11 settembre con Sex Tape - Finiti in rete. La commedia è diretta da Jake Kasdan con cui i due attori avevano già lavorato in Bad Teacher - Una cattiva maestra (2011). La trama vede Annie e Jay, dieci anni di vita coniugale e due figli, intrappo...

 

Annie, Jay-Z e Will Smith producono il remake del musical di John Huston

Annie. È un film di genere commedia/musical/drammatico Usa del 2014, diretto da Will Gluck su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione con Aline Brosh McKenna ed Emma Thompson. La pellicola, adattamento cinematografico dei fumetti “Little Orphan Annie”, pubblicati a partire dal 1924 da Harold Gray sul Daily News di Ne...

 

Moda Skinny, i pantaloni attillati amati dalle dive per un look che predilige il jeans

Moda Skinny. Di pantaloni attillati ne indossano Cameron Diaz, Shakira, Beyoncé Knowles e tante altre star. Sono un must sempre in voga, per quanto sarebbe fantastico riuscire a sfoggiare un fisico mozzafiato al fine di portarli con orgoglio. Ma, qualunque tipo di corporeità si abbia, di fatto tale capo d'abbigliamento promosso dall'a...

 

Cameron Diaz, in abito bianco in Francia, fuga romantica con Benji Madden per la protagonista di Sex Tape

Cameron Diaz, in abito bianco su una nave noleggiata in Costa Azzurra salpa con il suo fidanzato Benji Madden per una fuga romantica. La protagonista di Sex Tape è innamoratissima tanto che usa già il cognome di lui. Francia, sono stati avvistati lì in Costa Azzurra, Cameron Diaz e Benji Madden, lei in abito bianco e lui sempr...

 

Cameron Diaz, con rossetto arancione all'anteprima del film Sex tape con Jason Segel

Cameron Diaz ha sempre privilegiato look insoliti sui red carpet. Così all’anteprima del film di cui è protagonista, “Sex tape” si è mostrata con una tuta piuttosto che con un abito elegante. Il look di Cameron Diaz. Alla presentazione del film di Los Angeles indossava un abito pantalone di seta nera, listato...

 

Cameron Diaz, rubato suo film hard, accade in 'Sex Tape' nel film l'attrice è nuda per la prima volta

Cameron Diaz completamente nuda sul set per la prima volta in 'Sex Tape', nel film rubano un suo film hard girato insieme al marito, i due cercano subito di riparare al danno subito. Film. Cameron Diaz è la protagonista di 'Sex Tape', il film commedia racconta la storia di Jay (Jason Segel) e Annie, sposati da 10 anni con due figli. La...

 

Cameron Diaz: perfida in Annie, rivela di essere stata con una donna

Cameron Diaz, faccia d'angelo e animo diabolico, conturba e ammalia con il suo fascino californiano senza età. La biondissima quarantenne attrice di Hollywood sorprende con il suo talento ma anche con la sua vita privata. Bisessuale. Infatti stanno facendo scalpore alcune dichiarazioni della splendida star che ha confessato di essere stata ...

 

Cameron Diaz: asserzione stramba, da circa 20 anni fa guerra ai deodoranti perché rendono puzzolenti

Cameron Diaz. La bionda Cameron Diaz, attrice e doppiatrice USA nativa di San Diego, California, colta sul red carpet del film The Other Woman”, ha candidamente confessato che i deodoranti non le piacciono affatto e che non li adopera da quasi vent'anni! A suo dire, infatti, rendono puzzolenti. Asserzione stramba. Cameron Diaz non &egra...

 

Cameron Diaz, nel film Sex Tape e in Annie, statuaria

Cameron Diaz fa sempre colpo in qualsiasi pellicola appaia: fin dai tempi di "Tutti pazzi per Mary", la sua bellezza nordica e solare allo stesso tempo ha sempre calamitato le attenzioni del pubblico maschile. Sex Tape. Il suo ultimo film è "Sex Tape" di Jake Kasdan, una commedia ironica ed erotica su una coppia che per abbattere la routin...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1