X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Jesus VR: The Story of Christ, il primo film in realtà virtuale

17/06/2017 08:00
Jesus VR The Story of Christ il primo film in realtà virtuale

Presentato in anteprima a Venezia lo scorso anno con un montaggio speciale di 40 minuti, a breve sarà disponibile su tutte le piattaforme apposite, da Google Cardboard all'Oculus Rift

Jesus VR - The Story of Christ” è il primo film nella storia del cinema ad essere stato pensato e girato per la realtà virtuale. Il lungometraggio, realizzato dalla AutumnTM VR Inc. e da VRWERX, dura 90 minuti ed è composto da una serie di segmenti che raccontano la vita di Gesù Cristo. Un montaggio speciale di 40 minuti è stato proiettato lo scorso anno al Festival di Venezia, che quest’anno non a caso ha annunciato la creazione di una nuova sezione dedicata alla realtà virtuale.

“Tutto è cominciato con l’idea di tornare indietro nel tempo per cercare di raccontare la storia di Gesù con uno stile fresco e innovativo”: questo è quanto dichiarato da David Hansen, regista e produttore di “Jesus VR - The Story of Christ”, durante una conferenza stampa ad Orlando, in Florida. “Inoltre, credo che questa tecnologia permetta di sentirsi più vicini a Gesù di quanto fosse mai stato possibile fino a ieri. Poter provare l’emozione di camminare accanto a lui, di stare a pochi metri da lui mentre parla – beh, è un’esperienza fantastica”.

Jesus VR - The Story of Christ” è stato girato a Matera, qui in Italia, utilizzando telecamere 4K in grado di effettuare riprese a 360°; un progetto ambiziosissimo, finora unico nel suo genere, che ha richiesto una troupe di oltre cento persone e altrettante comparse. Il cast includeTim Fellingham (“Final Destination 5”), Mish Boyko (“Anthropoid”) Christian Serritiello (“Homeland”), Rhys Howells (apparso nella soap opera brittanica “Hollyoaks”) e Matteo Carlomagno (“Jumper – Senza Confini”). La sceneggiatura è di Andre van Heerden.

Nel comunicato stampa rilasciato dalla AutumnVR, David Hansen ha spiegato che per girare il film, era necessario che anche la troupe indossasse dei costumi di scena. “Ho dovuto indossare questa barba gigante e sembrare una comparsa. È un po’ come riprendere uno spettacolo teatrale dal vivo – non ci sono molti tagli, perché volevo che gli spettatori… avessero la sensazione di essere lì. L’Ultima Cena è una scena che dura 14 minuti, ed è girata in un unico ciak. Volevo donare allo spettatore la sensazione di essere lì, al centro di tutto. Vuoi vedere in ogni dettaglio come si sono svolte le cose”. Lo spettatore può così essere presente alla nascita e al battesimo di Gesù, sedere accanto a lui mentre pronuncia il Discorso della Montagna, assistere in uno stato di immersività totale ai suoi miracoli, all’Ultima Cena, alla Crocifissione.

A quanto pare, le riprese a volte erano così realistiche da indurre gli stessi attori e i membri della troupe ad avere “un’esperienza mistica” – nonostante alcuni di loro non fossero credenti. “È stato davvero fantastico, tutti vivevano nel momento,” ha raccontato Hansen. “Sembrava quasi che tutto stesse succedendo per davvero. In alcuni momenti mi è venuta la pelle d’oca e pensavo, ‘È tutto troppo reale’. Ci sentivamo davvero come i discepoli di Gesù, e avevamo una missione”. Il regista ha anche ammesso di essere scoppiato in lacrime una volta conclusa la produzione. “Sapevo che c’era qualcosa di speciale in quello che avevamo appena vissuto. È stato un modo magnifico di ‘vivere’ le Sacre Scritture, come nessuno aveva mai fatto prima”.

Enzo Sisti, già produttore esecutivo de “La Passione di Cristo” di Mel Gibson, ha svolto questo ruolo anche per “Jesus VR”. “Jesus VR – The Story of Christ” (conosciuto anche con il titolo “Jesus VR – The Life of Christ”) sarà presto disponibile su tutte le principali piattaforme di realtà virtuale, tra cui The Passion of the Google Cardboard, Samsung Gear, Oculus Rift, PlayStation VR e HTC VIVE.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Jennifer Lawrence e Emma Stone insieme in un film

Durante la tavola rotonda organizzata da The Hollywood Reporter, le attrici Jennifer Lawrence ed Emma Stone hanno affermato di voler lavorare ad un progetto insieme. L’incontro è avvenuto il 15 novembre, e vi hanno partecipato anche Mary J. Blige, Jessica Chastain, Allison Janney e Saoirse Ronan. "Mi piacerebbe molto. Continuo a...

 

Recensione del film ‘Most Beautiful Island’

Most Beautiful Island è il film di Ana Asensio uscito in questo giorni nelle sale statunitensi, ben accolto dalla critica. Lo stile è documentaristico, con la macchina da presa che pedina la protagonista Luciana (la stessa Ana Asensio) tra le peregrinazioni della metropoli di New York. Lei è immigrata ispanica, e nella citt&a...

 

Recensione film DC Comics, Justice League

Justice League è il film tratto dall’omonima serie a fumetti che unisce alcuni degli eroi più importanti della DC Comics in una trama che ha il prevalente scopo di presentare i personaggi al grande pubblico. L’inizio di una nuova ed attesa saga dove l’inevitabile esigenza di calare i protagonisti nella storia e di pr...

 

The Force, David Mamet scriverà il film diretto da James Mangold

La Fox ha annunciato che il 1 marzo 2019 sarà la data di uscita ufficiale di “The Force”, il thriller poliziesco diretto da James Mangold, regista di “Logan” e “Walk the Line – Quando l’amore brucia l’anima”. Il film sarà un adattamento dell’omonimo romanzo di Don Winslow (e...

 

Quentin Tarantino, il nuovo film prevede un budget da 100 milioni di dollari

Per il nuovo film di Quentin Tarantino si è avviata una gara nella scelta del distributore. Dopo lo scandalo sul produttore Harvey Weinstein, la sua società Weinstein Company non si occuperà più della distribuzione dei film di Tatantino, chiudendo una collaborazione avviata nel 1992 con "Le iene”. A contendersi l...

 

Recensione del film The Big Sick

The Big Sick è il film di Michael Showalter con Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter. Kumail (Kumail Nanjiani) è un giovane comico di standup di Chicago, usa la sua auto con Uber e la notte si esibisce. Negli sketch ironizza sulla cultura pakistana, e questo aspetto è tenuto nascosto alla famiglia musulmana.Durante uno spe...

 

Film più visti della settimana, ‘Thor: Ragnarok’ e ‘Daddy's Home 2’ ai primi posti

Il box office ufficiale dei film più visti negli Stati Uniti dal 10 al 12 novembre 2017 conferma al primo posto "Thor: Ragnarok” (212.068.013 dollari,  leggi l’articolo): Thor lotta contro l’ex alleato Hulk, impedendo anche ad Hela di distruggere la civiltà asgardiana. Al secondo posto c’è la novit...

 

Cate Blanchett, è horror il nuovo film tratto da un romanzo

Cate Blanchett dopo il ruolo di Hela nel film “Thor: Ragnarock” lavorerà ad un film horror. “The House with a Clock in its Walls” è tratto da un romanzo del 1973, scritto da John Bellairs. L'orfano Lewis Barnavelt (Owen Vaccaro) si trasferisce nella città di New Zebede, nel Michigan. Qui abita lo zio Jo...

 

Lav Diaz, il nuovo film è un’opera rock

Lav Diaz, vincitore del Leone d’oro al Festival di Venezia 2016 con “The Woman Who Left” è al lavoro al nuovo film, dal titolo "Ang Panahon ng Halimaw" (letteralmente, “La stagione del diavolo”). Il film mescola musica, opera rock e dramma. A produrlo è Bianca Balbuena, che ha già lavorato a &ldqu...

 

Agadah, intervista all’attore del film Alessio Boni

“Agadah” è il film di Alberto Rondalli nelle sale da questa settimana. Mauxa ha intervistato l’attore Alessio Boni, che in queste settimane è anche al cinema con “La ragazza nella nebbia” e la serie tv “La strada di casa”. D. Nel film “Agadah” interpreti Pietro Di Oria. Puoi racco...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1