X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Wonder Woman, recensione del film

30/05/2017 13:00
Wonder Woman recensione del film

Wonder Woman, l'eroina DC Comics interpretata da Gal Gadot rinasce al cinema

Wonder Woman è il personaggio comics dell’anno, attorno al quale si sono concentrate molte aspettative, forse troppe. Apparsa al cinema per la prima volta in "Batman v Superman: Dawn of Justice", aveva creato attesa per questo nuovo inizio passato dalla rinascita dei fumetti DC Comics fino a raggiungere il grande schermo. Molte sono state le iniziative per questo che rimane comunque l’evento filmico, almeno del mondo dei fumetti, del 2017. Manifestazioni che avevano coinvolto anche l’attrice Lynda Carter, splendida protagonista del personaggio DC nella omonima serie televisiva degli anni settanta, quasi fosse un passaggio di testimone, un investitura per la nuova Wonder Woman.

Diana (Gal Gadot) cresciuta come amazzone ed addestrata al combattimento dal Generale Antiope (Robin Wright), per troppo tempo confinata nell’isola paradisiaca di Themyscira, desiderosa di affrontare il proprio destino, fugge dalla madre Hippolyta (Connie Nielsen) per aiutare Steve Trevor (Chris Pine) a vincere la guerra che si sta protraendo in Europa e sta mietendo vittime innocenti, ritrovando sul campo di battaglia un’antica minaccia.

Lo stile narrativo realizzato da Allan Heinberg e Zack Snyder è diretto, acuto ed efficace. Divertente nelle ironiche allusioni e suggestivo nella visione del mondo come proposto dall’angolo visuale dell’ingenua e meravigliata Diana. La trama appare, a tratti, soggiogata dagli stereotipi e da alcune licenze che si discostano dal tratto originale. Convenzioni che nella narrazione a fumetti, soprattutto nella serie Wonder Woman Rebirth, vengono approfondite con dovizia di particolari, rendendoli maggiormente efficaci ed attinenti allo stile armonioso del personaggio comics.

Patty Jenkins sembra oscillare tra due estremità, non sempre rende giustizia alla storia del personaggio. Quasi come fosse un grafico che definisce le oscillazioni della borsa, con fluttuazioni o verso il basso o verso l’alto a seconda dell’andamento dei mercati. Alcune sequenze sono visivamente potenti e spettacolari con ambientazioni curate nei minimi particolari e supportate dalla autorevolezza della fotografia. Mentre altre sembrano sfociare in una scena da videogame dove tutto si risolve con uno stile che appare distante dalle origini di Wonder Woman. Nata come come amazzone e portatrice di un patrimonio culturale e sociale femminile. Autorevole nella lotta, coraggiosa nella vita ed appassionata negli affetti, in questo film, per fortuna solo nelle sequenze finali, viene presentata come l’eroe che deve superare l’ultimo livello di un banale videogame.

Il film Wonder Woman, sebbene non abbia eguagliato la trilogia dell’eroe DC Batman diretta da Christopher Nolan, rappresenta un evento irrinunciabile per tutti gli appassionati dei fumetti e non solo. Diverte e coinvolge nella narrazione delle origini delle eroe DC e di come si evolverà nei capitoli successivi. Il cast è eccelso, con Gal Gadot che rappresenta meravigliosamente il personaggio, anche nello scambio di battute con Chris Pine. Estremamente apprezzata e divertente anche l’interpretazione di Lucy Davis nel personaggio di Etta Candy, segretaria tutto fare.

Wonder Woman verrà proiettato nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 1 giugno 2017.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Wonder Woman
Altri articoli Home

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 

Panini Comics, Neon Genesis Evangelion: il manga tratto dall'anime di Hideaki Anno

Panini Comics annuncia la ristampa di “Neon Genesis Evangelion”, il cui primo numero è in uscita il 29 giugno per Planet Manga. Si tratta della seconda ristampa sotto il segno di “Evangelion Collection”, manga cult a firma di Yoshiyuki Sadamoto che ha debuttato in Giappone nel 1994, pubblicato da Shōnen Ace, fino...

 

BAO Publishing, I racconti dei vicoletti: l'atleta diversamente abile incoraggiata dal nonno

BAO Publishing pubblica “I racconti dei vicoletti” di Nie Jun, tra le opere fumettistiche accuratamente selezionate per inaugurare una nuova collana in omaggio ai moderni comics orientali provenienti dalla Cina. La trama de “I racconti dei vicoletti” ha come protagonista la piccola Yu'er, ritenuta non idonea al corso di nuo...

 

DiRT 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One

DiRT 4 è il videogioco rallistico sviluppato da Codemasters, regina dei titoli automobilistici arcade, storica creatrice della saga di Toca Race Driver e del successore spirituale Grid, oltre al recente Dirt Rally, uscito lo scorso anno su PS4 e Xbox One. Se nella precedente generazione i Dirt hanno rappresentato uno spettacolare connubio tr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni