X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Le celebrità e lo sport: un connubio sempre vincente ad Hollywood

24/05/2017 15:00
Le celebrità lo sport un connubio sempre vincente ad Hollywood

Gli attori vivono costantemente sotto i riflettori, quindi è naturale che la maggior parte di loro faccia sport per avere un fisico il più possibile statuario. E sono molti quelli che, ai tempi del liceo o del college, si sono ritrovati a dover scegliere tra la recitazione e un promettente futuro da atleta. Oggi parliamo, tra gli altri, di Emma Watson, Matthew McConaughey, Kristen Stewart e Cara Delevingne

“Mens sana in corpore sano”: una grande verità che viene presa molto sul serio nel mondo di Hollywood, dove il culto del corpo e della (presunta) perfezione psico-fisica regna sovrano. Anche se le apparenze suggerirebbero il contrario, quello delle star è uno stile di vita per certi versi molto stressante, visto che da loro ci si aspetta che siano sempre impeccabili e levigate come statue greche. Non sorprende, quindi, che lo sport sia qualcosa di imprescindibile per molti attori; mentre altri, ai tempi del college o del liceo, hanno “rischiato” di diventare atleti professionisti di grande successo, rinunciandovi per perseguire il sogno della recitazione.

Cominciamo con Emma Watson, la giovane attrice diventata una star a soli 11 anni grazie al ruolo di Hermione nella saga di Harry Potter, e che oggi, dopo gli incassi record del suo ultimo film, l’adattamento live action de “La Bella e la Bestia”, sembra più inarrestabile che mai. Nel 2009 Watson ha deciso di iscriversi alla Brown University, una delle otto più prestigiose e selettive università private degli Stati Uniti, arrivando alla laurea nel 2014. Nei cinque anni di corso l’attrice ha voluto comportarsi in tutto e per tutto come una studentessa qualsiasi: viveva in un dormitorio, andava regolarmente a lezione, e giocava egregiamente all’hockey su prato.

Kate Hudson, attrice vincitrice del Golden Globe nel 2001 per il ruolo nel film “Quasi famosi” e di recente apparsa nel film “Deepwater – Inferno sull’oceano”, è nota anche per il suo fisico statuario, ed ha affermato più volte che il suo passato da giocatrice assidua di calcio è stato fondamentale per lo stile di vita salutare che persegue tuttora.

Matthew McConaughey, che presto vedremo accanto ad Idris Elba ne “La Torre Nera” (tratto dall’omonima saga fantasy di Stephen King), ai tempi del liceo praticava sia il tennis che il golf, eccellendo particolarmente nel secondo. Dopo aver messo da parte per un po’ lo sport per concentrarsi al meglio sulla sua carriera di attore, oggi è tornato sui campi da golf, dove sostiene di aver realizzato ben quattro “hole in one” (ovvero di aver completato quattro volte la buca con un solo colpo dall’area di partenza). “Il golf non può essere dominato”, ha dichiarato l’attore al “Golf Digest”. “È il gioco più duro, intrigante e difficile che ci sia, ma anche il più stimolante”.

Un’altra star inaspettatamente appassionata di golf è Kristen Stewart, che negli ultimi mesi ha conquistato ancora una volta i critici con la sua straordinaria performance in “Personal Shopper”. Durante un’intervista rilasciata a “Marie Claire” l’attrice ha affermato che sul campo da golf “faccio un’ottima imitazione di Tiger Woods. [Se faccio così] all’improvviso i miei colpi diventano precisissimi”.

La supermodella e attrice Kate Upton (che invece vedremo a fine anno nel film “The Disaster Artist” di James Franco) invece, è specializzata in uno sport che finisce raramente sotto i riflettori, ovvero l’equitazione: da ragazza era una vera campionessa, arrivando a competere a livello nazionale con il suo cavallo, “Roanie Pony”.

Cara Delevingne, ex-modella e ora una delle attrici più richieste del momento (la vedremo quest’estate nell’attesissimo nuovo film di Luc Besson, “Valerian e la città dei mille pianeti”), è un’assidua praticante di boxe, come dimostrano le foto postate sul suo account Instagram che la ritraggono in palestra accanto al suo personal trainer.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Recensione del film Transformers - L'ultimo cavaliere

"Transformers - L'ultimo cavaliere" è il film di Michael Bay con Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Laura Haddock. In assenza di Optimus Prime - robot leader della fazione dei benevoli Autobot ma ora partito  alla ricerca del suo "creatore" - inizia una lotta tra l'organizzazione militare dei Transformers Reaction Force e i Transform...

 

Cattivissimo Me 3, incontro con il cast: Arisa, Max Giusti e Paolo Ruffini

Abbiamo incontrato a Roma il cast vocale di “Cattivissimo Me 3”, il film di Pierre Coffin e Kyle Balda, prodotto da Chris Meledandri e in uscita il 24 agosto 2017. A dare le voci ai protagonisti sono la cantante Arisa, gli attori Max Giusti e Paolo Ruffini. Il cattivo Gru è stato licenziato dalla Lega anti Cattivi, e si trova in...

 

L'amore ai tempi di Hollywood, tra gossip, scandali e divorzi

In termini di gossip hollywoodiano, il 2016 è stato segnato dal divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, una vicenda dai risvolti piuttosto spiacevoli visto che la Heard ha addotto, tra i motivi della separazione, il fatto che l’ex-marito fosse un tipo violento a causa soprattutto dei suoi problemi di alcolismo. Oggi la storia sembra es...

 

Inferno, il film con Tom Hanks dal libro di Dan Brown è su SkyCinema e NowTv

Inferno, il film tratto dal romanzo di Dan Brown arriva in televisione si Sky Cinema e NowTv, dal 10 luglio. Il film - che ha incassato 220 milioni di dollari - sarà anche preceduto dalla messa in onda di due film tratti sempre dai romanzi dello scrittore di Exeter. Il 2 luglio è trasmesso “Il Codice Da Vinci”, in cui il ...

 

Nicole Kidman, due libri raccontano l'attrice che compie 50 anni

Nicole Kidman, l’attrice di Honolulu oggi compie 50 anni. In una recente intervista a “E! News” ha detto che non organizzerà una festa sfarzosa, bensì sarà circondata dalla sua famiglia: "Voglio uscire con mio marito, i miei figli e mia sorella”. Essendo di pigne australiana, ha affermato che è g...

 

Alexandra Daddario, è l'imponente Costance nel nuovo film 'Abbiamo sempre vissuto nel castello'

Alexandra Daddario, una delle attrici più versatili nella recente cinematografia di Hollywood dopo l’obsoleto “Baywatch” sarà in un film completamento diverso. “We Have Always Lived in the Castle” è il titolo, diretto da Stacie Passon e interpretato anche da Sebastian Stan, Taissa Farmiga e Crispi...

 

10 attori che hanno perso la vita sul set

Quando si parla di professioni pericolose, il pensiero di solito corre ai muratori intenti a camminare in equilibrio a decine di metri da terra o a giornalisti e medici che lavorano in zone di guerra, non di certo al cinema o alla televisione. Invece, anche in un mondo apparentemente dorato, si celano storie davvero macabre di persone che hanno tro...

 

Film più visti della settimana, 'Cars 3' scalza dalla classifica 'Wonder Woman'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 16 al 18 giugno 2017 vede al primo posto la novità “Cars 3” (53.547.000 dollari, leggi l'articolo): la vicenda è quella di Saetta McQueen che si propone di dimostrare a una nuova generazione di piloti che lui è ancora la migliore macchina da corsa del mon...

 

Luigi Pirandello, i film ispirati alle sue opere a 150 anni dalla nascita

Luigi Pirandello, di cui si celebrano il 150 anni dalla nascita (avvenuta il 28 giugno 1867) lavorò anche per il cinema. Molti furono i film che si ispirarono alle sue pièce o novelle. Il primo film tratto da una sua opera è “Il lume dell'altra casa” (1920) di Ugo Gracci con Anna Gracci, Gaietta Gracci e lo stesso ...

 

John G. Avildsen, Sylvester Stallone ricorda il regista scomparso del film 'Rocky'

John G. Avildsen, regista del film "Rocky" (1976) e "The Karate Kid” (1984) è scomparso all’età di 81 anni. Per il film “Rocky" - interpretato da Sylvester Stallone che era anche sceneggiatore - John G. Avildsen vinse l’Oscar. Lo stesso Stallone in un comunicato ha ribadito di avere avuto fortuna nella sua car...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni