X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista a Simonetta Spiri: 'è un'eresia pensare che le passioni abbiano un'età'

24/05/2017 09:00
Intervista Simonetta Spiri 'è un'eresia pensare che le passioni abbiano un'età'

Mauxa intervista la cantante Simonetta Spiri. Il suo nuovo singolo "Il tempo di reagire" sarà in rotazione radiofonica dal 26 maggio.

Simonetta Spiri inaugura il suo nuovo percorso artistico con "Il tempo di reagire", canzone scritta insieme con Mario Cianchi ed Emilio Munda. 

La cantante ha guadagnato notorietà grazie alla partecipazione alla settima edizione del talent show "Amici". Nel corso della sua carriera ha pubblicato gli album "Il mio momento" (2009) e "Quella che non vorrei" (2013) e il singolo "L’amore merita" (2016), certificato disco d'oro da FIMI.

D: Come può essere descritto il tuo nuovo singolo?

R: Come una vera e propria ribellione in difesa della libertà dell’essere che vive nella totale spontaneità di emozioni, un'esortazione al coraggio di saper restare soli concedendosi l’opportunità di riconoscere e difendere in questa solitudine i propri valori tra i quali si distingue l’identità di ogni individuo che vive in maniera istintiva e di petto, senza analizzare troppo le conseguenze ma solo ascoltando il proprio cuore, giusto o sbagliato che sia, perché il percorso di ogni vita è anche questo ‘’sapersi ascoltare’’ sopratutto quando il mondo intorno a te è contrario o assente.

D: A chi si rivolge la canzone?

R: A tutti coloro che hanno voglia di credere ancora nella loro vita, nei loro sogni, nelle loro vere preferenze spirituali e non in quelle che vanno di moda, in quegli impulsi che esistono aldilà della carne che di conseguenza generano amore per il prossimo, indistintamente dal fatto che possa meritarlo o meno, non siamo tenuti a giudicarlo noi.

D: Quanto c’è di autobiografico nel testo?

R: E’ totalmente autobiografico, è raro che io possa interpretare qualcosa che non appartenga alla mia vita.
Gran parte di tutte le mie canzoni sono autobiografiche, però mi piace regalare a tutti coloro che ascoltano, la possibilità di ritrovarsi nelle mie parole e di ricomporre come un puzzle ogni pezzo delle loro vite in una sola canzone.

D: Hai dichiarato che “non sono gli anni che passano a far spegnere la fiamma di una passione che brucia dentro di noi”, cosa può portare a questa conseguenza?

R: Ho detto questo perché gli anni che passano ci rendono sempre più consapevoli nel saper riconoscere le difficoltà che rendono certi sogni quasi impossibili, e nel saper apprezzare la semplicità delle piccole cose di ogni vita quotidiana. Così spesso ci accontentiamo di quello che abbiamo, che da un lato può rappresentare un atteggiamento umile e positivo, dall’altro trasmette un empatia di arrendevolezza. Mi è capitato di ritrovarmi immersa tra i discorsi di persone abbastanza adulte ma non anziane, e anche di condividerli erroneamente in alcuni momenti di debolezza, essi utilizzavano la parola ‘’ormai’’ che per me equivale quasi alla parola ‘’fine’’.
Ecco, io credo che la fine vera e propria non esista se non siamo noi a deciderlo nel momento in cui rinunciamo ai nostri sogni e alle nostre passioni per paura di essere ‘’ormai fuori età’’ o ‘’fuori da un gregge di pecore’’.
E’ un'eresia pensare che le passioni abbiano un'età. Purtroppo mi è capitato di sentire vari individui utilizzare la frase ‘’sei finito’’ nei confronti del prossimo. Credo fortemente che certe persone non abbiano mai avuto un vero inizio nella propria vita ,in realtà e non le biasimo, la loro è semplicemente incoscienza, perché l’inizio ti rende cosciente davanti alla differenza che esiste tra un essere umano e Dio.

D: Il singolo nasce in Sardegna, nel tuo percorso artistico che importanza ha la tua terra di origine?

R: La Sardegna è la mia linfa, mi carica di un energia indescrivibile, le mie radici sono salde nella mia terra come il mio accento. Sono orgogliosa di essere nata e cresciuta in un posto così speciale e selvaggio che brilla di una luce autentica e propria, poi dalla mia Terra sono partita sempre verso le esperienze più belle e indimenticabili della mia vita, diciamo che mi ha sempre portato fortuna.

D: Quali messaggi vuole esprimere il video ufficiale?

R: E’ un video semplice ma significativo incentrato sul presente e nella quotidiana semplicità che privilegia l’essere più dell’apparire. Mi trovo sommersa dai ricordi raffigurati nelle polaroid alle mie spalle, appese alla parete, rappresentano il lato positivo e costruttivo di un passato che lascio andare e che mi permette di essere quella di oggi, una Donna che si concentra nel presente, perché sono qui per essere me stessa e poterlo essere con chi ha voglia di conoscermi e di continuare a starmi vicino e le uniche aspettative da compiere sono quelle che scegliamo con il nostro libero arbitrio e non quelle che ci impongono gli altri.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1