X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Chicago P.D., lo sceneggiatore Matt Olmstead lascerà la serie tv dopo la quarta stagione

24/04/2017 18:00
Chicago P.D. lo sceneggiatore Matt Olmstead lascerà la serie tv dopo la quarta stagione

"Chicago P.D." perderà lo sceneggiatore Matt Olmstead al termine della quarta stagione. Lo spin-off di "Chicago Fire" deve anche fare i conti con una critica piuttosto tiepida a dispetto degli ottimi ascolti che premiano le vicende dei poliziotti del 21° Distretto della metropoli dell'Illinois.

"Chicago P.D.", spin-off di "Chicago Fire", sta per subire un'importante perdita: stando al sito Deadline, lo sceneggiatore Matt Olmstead abbandonerà la serie al termine della quarta stagione e ancora non è noto chi sarà a rimpiazzarlo. Olmstead, che è anche produttore esecutivo della serie madre, di "Chicago Med" e di "Chicago Justice", è uno dei più stretti collaboratori di Dick Wolf nel franchise. L'eclettico imprenditore si è lasciato in ottimi rapporti con il resto della produzione e manterrà senza alcun dubbio i rapporti con gli altri programmi collegati.

Sostituire Olmstead non sarà facile, ma la NBC ha dimostrato in passato di sapersi barcamenare molto bene con i propri programmi. Inoltre va considerato che gli ascolti della serie sono davvero buoni per uno spin-off che va in onda il mercoledì alle 22. Discorso diverso per quanto riguarda la critica: fin dai suoi esordi, "Chicago P.D." ha ricevuto recensioni tiepide su Metacritic con un 50% basato su 21 interventi e su Rotten Tomatoes con il 57%. Ray Rahman di "Entertainment Weekly" è rimasto piacevolmente impressionato come anche Alessandra Stanley del "The New York Times" che ha lodato lo spazio riservato ai personaggi femminili nonostante il taglio retrò del programma. Robert Bianco di "USA Today", invece, si è chiesto in modo sarcastico in quale momento il lavoro di Wolf sia diventato così zoppicante e grossolano.

"Chicago P.D." ha esordito nel 2014 portando sul piccolo schermo le vicende del 21° Distretto di polizia di Chicago, composto sia di agenti in uniforme che pattugliano le strade sia di un'unità di intelligence che indaga su minacce come la criminalità organizzata, il traffico di stupefacenti, gli omicidi di alto bordo. La serie tv si sofferma sulle indagini ma non disdegna di approfondire le vite private dei poliziotti che combattono il crimine nella sterminata metropoli dell'Illinois, la terza più grande degli Stati Uniti dopo New York e Los Angeles, affacciata sul Lago Michigan.

Una curiosità per gli appassionati di serie televisive è la partecipazione di Carl Weathers all'episodio "Justice"  della terza stagione, nei panni dell'avvocato dello stato Mark Jefferies. Weathers è diventato noto al grande pubblico per il suo ruolo di Apollo Creed in "Rocky" e nei suoi seguiti restando nell'immaginario collettivo per i suoi duelli sul ring insieme a Sylvester Stallone, ma ha al suo attivo una carriera molto prolifica nel cinema e nella televisione; il suo lavoro più recente è "Sandy Wexler", una commedia su un cacciatore di talenti nella Hollywood degli anni novanta, pubblicata su Netflix lo scorso 14 aprile. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Paolo Limiti, le storiche collaborazioni del paroliere e autore televisivo scomparso all'età di 77 anni

Paolo Limiti è scomparso all'età di 77 anni in seguito ad una grave malattia.  Il paroliere, conduttore e produttore televisivo ha segnato una fase storica del mondo dello spettacolo italiano. Passò alla Rai nel 1968 e debuttò come autore-regista della radiorivista "La Maga Merlini" con Elsa Merlini.   Come p...

 

Serie tv più viste negli USA: 'Blue Bloods' torna al terzo posto della classifica

"NCIS" riesce a mantenere la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti (6.52 milioni di spettatori).  La sitcom "The Big Bang Theory" si conferma al secondo posto (6.35 milioni di spettatori).  "Blue Bloods", police procedural creato da Robin Green e Mitchell Burgess,&nbs...

 

Gunsmoke, le avventure dello sceriffo Matt Dillon all'epoca d'oro del West

"Gunsmoke" appartiene all'epoca in cui i ruoli sul piccolo schermo erano ben definiti: i cowboy facevano i cowboy, gli indiani gli indiani e gli sceriffi, salvo rare eccezioni, non conoscevano la parola corruzione e difendevano la legge a prezzo della vita. Un western di altri tempi andato in onda dal 1952 al 1961 in forma radiofonica e dal 1955 al...

 

Temptation Island, prima puntata: presentazione delle coppie protagoniste

La quarta edizione di "Temptation Island" va in onda su Canale 5 dal 26 giugno.  Nella prima puntata del docu-reality, in onda questa sera, vengono presentate le sei coppie protagoniste (Guarda le immagini).  Condotto da Filippo Bisciglia, il programma ripropone lo stesso format delle passate edizioni: le coppie decidono di testare la s...

 

Last Chance U, seconda stagione: uno sguardo sul mondo del football americano universitario

È stato pubblicato il trailer ufficiale della seconda stagione di "Last Chance U", disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 21 luglio.  La serie è diretta da Greg Whiteley e racconta i retroscena del mondo del football americano universitario attraverso la narrazione delle vicende personali di un gruppo...

 

Wind Music Awards 2017 - Estate: un racconto dei retroscena della manifestazione

"Wind Music Awards 2017 - Estate" va in onda su Rai 1 questa sera dalle 21.25.  Condotto da Federico Russo e Giorgia Surina, il programma ripropone i momenti più significativi dell'undicesima edizione dei Wind Music Awards, tenutasi all'Arena di Verona il 5 e 6 giugno.  L'evento offre al pubblico televisivo un racconto dei r...

 

Complimenti per la connessione, seconda stagione: 'un progetto per l'inclusione digitale'

La seconda stagione di “Complimenti per la connessione” va in onda su Rai 1 dal 3 luglio. Il programma ripropone una formula di intrattenimento che alterna sketch comici a un servizio di informazione che ha lo scopo di aiutare i telespettatori che non hanno molta dimestichezza con il web e fornire loro alcune competenze basilari per ri...

 

Raven's Home, preveggenza e risate nel nuovo trailer

"Raven's Home", spinoff della fortunata serie tv "Raven", esordirà il prossimo 21 luglio su Disney Channel con le avventure delle amiche Raven Baxter e Chelsea Daniels, madri divorziate e impegnate a crescere i rispettivi figli sotto lo stesso tetto. La loro esistenza relativamente tranquilla viene stravolta quando si scopre che uno dei figl...

 

Il Trono di Spade, settima stagione: un nuovo scenografico trailer

La settima stagione della serie televisiva "Il Trono di Spade" (Titolo originale: "Game of Thrones") debutta il 17 luglio sul canale Sky Atlantic.  Il secondo trailer pubblicato oggi ieri sul canale YouTube di HBO ha già superato 7 milioni di visualizzazioni, un dato che conferma la vibrante attesa del pubblico internazionale di conosc...

 

House of Cards, quinta stagione: nuove trame di potere

La quinta stagione di "House of Cards - Gli intrighi del potere" va in onda sul canale Sky Atlantic dal 31 maggio. Nel settimo episodio "Capitolo 59", in onda questa sera dalle 21.15, i due protagonisti principali Frank e Claire Underwood affrontano discussioni sulle prossime mosse da compiere mentre un allarme terroristico movimenta la situa...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni