X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Chicago P.D., lo sceneggiatore Matt Olmstead lascerà la serie tv dopo la quarta stagione

24/04/2017 18:00
Chicago P.D. lo sceneggiatore Matt Olmstead lascerà la serie tv dopo la quarta stagione

"Chicago P.D." perderà lo sceneggiatore Matt Olmstead al termine della quarta stagione. Lo spin-off di "Chicago Fire" deve anche fare i conti con una critica piuttosto tiepida a dispetto degli ottimi ascolti che premiano le vicende dei poliziotti del 21° Distretto della metropoli dell'Illinois.

"Chicago P.D.", spin-off di "Chicago Fire", sta per subire un'importante perdita: stando al sito Deadline, lo sceneggiatore Matt Olmstead abbandonerà la serie al termine della quarta stagione e ancora non è noto chi sarà a rimpiazzarlo. Olmstead, che è anche produttore esecutivo della serie madre, di "Chicago Med" e di "Chicago Justice", è uno dei più stretti collaboratori di Dick Wolf nel franchise. L'eclettico imprenditore si è lasciato in ottimi rapporti con il resto della produzione e manterrà senza alcun dubbio i rapporti con gli altri programmi collegati.

Sostituire Olmstead non sarà facile, ma la NBC ha dimostrato in passato di sapersi barcamenare molto bene con i propri programmi. Inoltre va considerato che gli ascolti della serie sono davvero buoni per uno spin-off che va in onda il mercoledì alle 22. Discorso diverso per quanto riguarda la critica: fin dai suoi esordi, "Chicago P.D." ha ricevuto recensioni tiepide su Metacritic con un 50% basato su 21 interventi e su Rotten Tomatoes con il 57%. Ray Rahman di "Entertainment Weekly" è rimasto piacevolmente impressionato come anche Alessandra Stanley del "The New York Times" che ha lodato lo spazio riservato ai personaggi femminili nonostante il taglio retrò del programma. Robert Bianco di "USA Today", invece, si è chiesto in modo sarcastico in quale momento il lavoro di Wolf sia diventato così zoppicante e grossolano.

"Chicago P.D." ha esordito nel 2014 portando sul piccolo schermo le vicende del 21° Distretto di polizia di Chicago, composto sia di agenti in uniforme che pattugliano le strade sia di un'unità di intelligence che indaga su minacce come la criminalità organizzata, il traffico di stupefacenti, gli omicidi di alto bordo. La serie tv si sofferma sulle indagini ma non disdegna di approfondire le vite private dei poliziotti che combattono il crimine nella sterminata metropoli dell'Illinois, la terza più grande degli Stati Uniti dopo New York e Los Angeles, affacciata sul Lago Michigan.

Una curiosità per gli appassionati di serie televisive è la partecipazione di Carl Weathers all'episodio "Justice"  della terza stagione, nei panni dell'avvocato dello stato Mark Jefferies. Weathers è diventato noto al grande pubblico per il suo ruolo di Apollo Creed in "Rocky" e nei suoi seguiti restando nell'immaginario collettivo per i suoi duelli sul ring insieme a Sylvester Stallone, ma ha al suo attivo una carriera molto prolifica nel cinema e nella televisione; il suo lavoro più recente è "Sandy Wexler", una commedia su un cacciatore di talenti nella Hollywood degli anni novanta, pubblicata su Netflix lo scorso 14 aprile. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

I migliori anni, l'ultima puntata dell'ottava edizione: Karen Lynn Gorney ospite d'eccezione

L'ultima puntata dell'ottava edizione de "I migliori anni" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.20. Nel nuovo appuntamento con il varietà condotto da Carlo Conti insieme a Anna Tatangelo si ricorderanno altri grandi successi musicali del passato. Lo spazio "Jukebox" vedrà protagonisti Al Bano e Orietta Berti che proporranno ...

 

Bloodline, il passato e le sue implacabili conseguenze

La terza e ultima stagione di "Bloodline" è disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  Creata da Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman, la serie propone al pubblico un racconto segnato dal ritorno del passato e dalle sue implacabili conseguenze. Tra delusioni e segreti inconfessati le due precedenti stagioni han...

 

House of Cards 5, realtà e finzione si intrecciano nelle vicende dei coniugi Underwood

"House of Cards 5" tornerà il 30 maggio con le avventure del machiavellico Frank Underwood, politico democratico senza scrupoli che è riuscito a scalare il potere fino alla Casa Bianca. Il volto enigmatico e lo sguardo magnetico di Kevin Spacey hanno fatto breccia nell'immaginario collettivo anche in considerazione della pessima reput...

 

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni