X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Z Nation, l'ironia di una serie che non si prende troppo sul serio

17/04/2017 18:00
Z Nation l'ironia di una serie che non si prende troppo sul serio

"Z Nation" è una serie tv della Syfy nata come parodia di "The Walking Dead" che con il suo umorismo scanzonato ha saputo farsi apprezzare. In attesa della nuova stagione Russell Hodgkinson, che nello show interpreta l'infermiere Doc, sta prendendo parte alle riprese di "Sharknado 5".

"Z Nation" è una serie tv che sfrutta il successo di show a base di zombie e apocalisse come "The Walking Dead" per fare un po' di satira americana senza troppi pensieri, strizzando l'occhio a prodotti exploitation degli anni settanta e agli splatter del decennio successivo. In un mondo crollato per il diffondersi dell'epidemia di virus che provoca il risveglio dei morti affamati di carne umana, l'ultima speranza è costituita da Murphy, un ex detenuto su cui sono stati sperimentati farmaci efficaci per fermare il flagello. Si costituisce così una spedizione improvvisata al fine di condurre l'importante soggetto in California sotto la supervisione del "cittadino Z", uno degli ultimi militari capaci di controllare le comunicazioni da una base nella regione polare. La cosa va storta e Murphy si dimostra indisciplinato, cinico e dotato di poteri strabilianti.

Sebbene abbia fatto storcere il naso ad alcuni puristi del genere, "Z Nation" strappa più di una risata prendendosi in giro con il suo umorismo scanzonato che tuttavia non sconfina mai nel trash noioso; si può dire che questa serie stia al genere zombie come "Una pallottola spuntata" stava al poliziottesco di strada. Mentre in Italia sta ancora andando in onda la terza stagione, negli States sono in corso le riprese della quarta che saranno trasmesse in autunno dall'emittente Syfy, un network particolarmente interessato a prodotti di fantascienza, avventura e horror.

Uno dei personaggi più amati della serie è senza dubbio Doc, un ex infermiere con problemi di dipendenza dalle droghe che è riuscito a scampare all'apocalisse grazie all'improvvisazione e a molta fortuna e che ha conquistato tutti con il suo stile country e la sua lunga barba bianca. Il suo passato amoroso non è particolarmente felice vista la gran quantità di matrimoni alle spalle, tuttavia Doc pare aver trovato una sua dimensione nel caos apocalittico zombie e riesce a divertirsi anche nelle avventure più assurde.

Doc è interpretato dall'attore Russell Hodgkinson, nato nella base militare dell'aeronautica di Homestead e cresciuto a St. Petersburg, Florida. Dopo aver esordito come spaventapasseri nella commedia "Il mago di Oz", ha preso parte in ruoli minori a "Big Fish" e alla serie "Grimm", prima di recitare in "Un compleanno da leoni" nel 2013. Attualmente sta lavorando a "Sharknado 5", l'ultimo episodio della fortunata saga surreale sugli attacchi terrestri degli squali che ha ottenuto un ampio successo fra i giovani.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni