X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Z Nation, l'ironia di una serie che non si prende troppo sul serio

17/04/2017 18:00
Z Nation l'ironia di una serie che non si prende troppo sul serio

"Z Nation" è una serie tv della Syfy nata come parodia di "The Walking Dead" che con il suo umorismo scanzonato ha saputo farsi apprezzare. In attesa della nuova stagione Russell Hodgkinson, che nello show interpreta l'infermiere Doc, sta prendendo parte alle riprese di "Sharknado 5".

"Z Nation" è una serie tv che sfrutta il successo di show a base di zombie e apocalisse come "The Walking Dead" per fare un po' di satira americana senza troppi pensieri, strizzando l'occhio a prodotti exploitation degli anni settanta e agli splatter del decennio successivo. In un mondo crollato per il diffondersi dell'epidemia di virus che provoca il risveglio dei morti affamati di carne umana, l'ultima speranza è costituita da Murphy, un ex detenuto su cui sono stati sperimentati farmaci efficaci per fermare il flagello. Si costituisce così una spedizione improvvisata al fine di condurre l'importante soggetto in California sotto la supervisione del "cittadino Z", uno degli ultimi militari capaci di controllare le comunicazioni da una base nella regione polare. La cosa va storta e Murphy si dimostra indisciplinato, cinico e dotato di poteri strabilianti.

Sebbene abbia fatto storcere il naso ad alcuni puristi del genere, "Z Nation" strappa più di una risata prendendosi in giro con il suo umorismo scanzonato che tuttavia non sconfina mai nel trash noioso; si può dire che questa serie stia al genere zombie come "Una pallottola spuntata" stava al poliziottesco di strada. Mentre in Italia sta ancora andando in onda la terza stagione, negli States sono in corso le riprese della quarta che saranno trasmesse in autunno dall'emittente Syfy, un network particolarmente interessato a prodotti di fantascienza, avventura e horror.

Uno dei personaggi più amati della serie è senza dubbio Doc, un ex infermiere con problemi di dipendenza dalle droghe che è riuscito a scampare all'apocalisse grazie all'improvvisazione e a molta fortuna e che ha conquistato tutti con il suo stile country e la sua lunga barba bianca. Il suo passato amoroso non è particolarmente felice vista la gran quantità di matrimoni alle spalle, tuttavia Doc pare aver trovato una sua dimensione nel caos apocalittico zombie e riesce a divertirsi anche nelle avventure più assurde.

Doc è interpretato dall'attore Russell Hodgkinson, nato nella base militare dell'aeronautica di Homestead e cresciuto a St. Petersburg, Florida. Dopo aver esordito come spaventapasseri nella commedia "Il mago di Oz", ha preso parte in ruoli minori a "Big Fish" e alla serie "Grimm", prima di recitare in "Un compleanno da leoni" nel 2013. Attualmente sta lavorando a "Sharknado 5", l'ultimo episodio della fortunata saga surreale sugli attacchi terrestri degli squali che ha ottenuto un ampio successo fra i giovani.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

"Stranger Things 2", Ross Duffer annuncia minacce per i protagonisti e una vendetta per Barb

"Stranger Things 2" debutterà sugli schermi il 27 ottobre e nei mesi scorsi molti membri del cast si sono sbilanciati con dichiarazioni su cosa accadrà nella nuova stagione, mettendo i fan in agitazione. Natalia Dyer non ha fatto eccezione andando a mettere il dito su una ferita ancora aperta, quella della morte di Barb, uccisa dal de...

 

Recensione di "Lore", la serie tv nata da una podcast

"Lore", che debutta il 13 ottobre su Amazon Video, è una serie tv antologica ispirata a misteri ed eventi inquietanti realmente accaduti in tempi passati, strutturata come un documentario con una voce narrante. Lo show, trasposizione dell'omonima podcast che si è aggiudicata l'iTunes "Best of 2015" Award e il "Best History Podcast" ne...

 

The Tick, un insolito racconto supereroistico

La serie televisiva "The Tick" è da oggi disponibile in lingua italiana sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video.  Il pilot diretto da Wally Pfister prefigura un racconto che sovverte i tradizionali canoni del genere supereroistico e mescola azione e commedia con scene esilaranti e un linguaggio ai limiti del bizzarro.&...

 

Dynasty, la nuova serie tv: ambizioni e rivalità

La serie televisiva "Dynasty" ha debuttato ieri negli Stati Uniti su The CW e da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix.  Si tratta del reboot dell'omonima soap opera trasmessa negli anni Ottanta da ABC pertanto al centro del racconto ci sono nuovamente le vicende di una famiglia miliardaria.  Il sistema dei legam...

 

Provaci ancora prof, anticipazioni sesta puntata: due indagini parallele

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" va in onda su Rai 1 dal 14 settembre. La sesta puntata va in onda questa sera dalle 21.25. Novità dal punto di vista lavorativo per il personaggio del vice questore Gaetano Berardi (Paolo Conticini), il quale riceve una proposta di promozione per cui dovrebbe trasferirsi a Napoli. La professores...

 

Sotto copertura - La cattura di Zagaria: incontro con il cast della serie tv

Abbiamo partecipato alla presentazione del nuovo capitolo di "Sotto copertura" che debutterà su Rai 1 il 16 ottobre.  La serie televisiva diretta da Giulio Manfredonia torna a raccontare la lotta dello Stato contro la criminalità organizzata, le quattro puntate sono dedicate alla rappresentazione delle indagini che portaron...

 

The A Word, una serie tv sul tema dell'autismo e le difficoltà del comunicare

La seconda stagione della serie televisiva “The A Word” debutterà negli Stati Uniti l’8 novembre sul canale SundanceTV. Il racconto si concentra su una famiglia numerosa e pone al centro la figura di un bambino con sindrome autistica. L'intento della serie non è solo quello di tessere una narrazione coinvolgente ma ...

 

Ash vs Evil Dead, verso la terza stagione: il teaser key art

La terza stagione di "Ash vs Evil Dead" debutterà sul canale statunitense Starz il 25 febbraio 2018.  L'attore statunitense Bruce Campbell tornerà a vestire i panni di Ash Williams, protagonista principale della serie televisiva e prima della nota serie cinematografica "Evil Dead" (Titolo italiano: "La casa"). Tra...

 

Lo sviluppo della realtà virtuale nelle prossime serie tv

Tra le moderne modalità di fruizione dei prodotti audiovisivi la realtà virtuale si pone come tecnologia in grado di catalizzare crescente interesse e curiosità da parte del pubblico. Alla 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia una sezione è stata denominata “Venice Virtual Reality”, nel...

 

Suburra - La serie, intervista all'attrice Carlotta Antonelli

"Suburra - La serie" è disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Netflx.  Leggi la trama Abbiamo intervistato Carlotta Antonelli, inteprete del personaggio di Angelica.  D: “Suburra - La serie” è il tuo terzo impegno televisivo, cosa hai provato nel sapere di essere stata scelta per il ruolo di Angelica?...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin