X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Made in Sud, intervista a Marco Bazzoni: 'tiro giù la maschera e interpreto me stesso'

30/03/2017 07:00
Made in Sud intervista Marco Bazzoni 'tiro gių la maschera interpreto me stesso'

Mauxa ha intervistato il comico Marco Bazzoni, tra i nuovi protagonisti di "Made in Sud".

La nuova edizione di "Made in Sud" ha debuttato su Rai 2 il 12 marzo 2017. 

Abbiamo intervistato Marco Bazzoni, nel cast artistico del programma televisivo. 

D: Sei tra i nuovi protagonisti di "Made in Sud", per cosa si caratterizzano i tuoi sketch?

R: Quest'anno tiro giù la maschera e interpreto me stesso con pezzi che trattano satira di costume e sociale affrontati con una tecnica che mescola le due cose che amo di più, la musica e la comicità. 

D: Come giudichi l'attuale situazione della comicità italiana? è difficile emergere in questo ambiente?

R: Siamo sicuramente in una fase in cui necessita un forte cambiamento. Negli ultimi anni la TV si è completamente svuotata di contenuti ed in genere di "pensiero", probabilmente è arrivato il momento di riordinare le idee e fare proposte nuove anche coraggiose. 

D: Che rapporto hai con i conduttori della nuova edizione di "Made in Sud"?

R: Per ora ci conosciamo poco, la trasmissione è appena cominciata e siamo tutti molto impegnati a cercare di fare bene in questa nuova esperienza, ma da quello che ho potuto notare c'è grande rispetto per il lavoro di ognuno, e questo è molto importante.

D: Credi che la presenza dell'intrattenimento musicale possa ampliare il pubblico del programma?

R: Non so, di sicuro il pubblico di Made in Sud era abituato ad un altro format, quello che sta nascendo è qualcosa di diverso, di conseguenza all' inizio può destabilizzare.

D: Hai seguito la trasmissione durante le precedenti edizioni? Nel cast c'è un'artista che ti ha colpito particolarmente?

R: Beh, conoscevo già di persona l'80% del cast, probabilmente quello che si avvicina di più al mio genere è Paolo Caiazzo.

D: Nel 2011 hai pubblicato il romanzo "School of Baz", stai già pensando di scrivere un altro libro?

R: Non saprei, quello era un regalo che ho voluto fare al publico più giovane e mi sono molto divertito a scrivere. Appena mi viene un'altra idea ve lo faccio sapere.

D: Nel 2016 ti sei esibito all'Hollywood Comedy Store, cosa ti ha lasciato questa esperienza? 

R: Solo per farvi capire in che stato emozionale stavo. Appena sono sceso dal palco mi sono reso conto di aver perso le chiavi di casa e gli occhiali da sole e mentre andavo a recuperare il doppione, ho perso anche il portafogli.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Outlander, quarta stagione: nel cast entrano Maria Doyle Kennedy e Ed Speleers

Starz, in associazione con Sony Pictures Television, ha annunciato che nella quarta stagione di “Outlander” saranno presenti Maria Doyle Kennedy, la quale interpreterà il personaggio di Jocasta Cameron, e Ed Speleers nel ruolo di Stephen Bonnet, un pirata e contrabbandiere. L'attrice e cantante irlandese Maria Doy...

 

Sotto copertura - La cattura di Zagaria, anticipazioni prima puntata

La prima puntata di “Sotto copertura - La cattura di Zagaria” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. Incontro con il cast Il racconto si svolge nel 2011, il capo della squadra mobile di Napoli Michele Romano (Claudio Gioé) e i componenti della sua squadra hanno assicurato alla giustizia Antonio Iovine e intraprendono una ...

 

"Stranger Things 2", Ross Duffer annuncia minacce per i protagonisti e una vendetta per Barb

"Stranger Things 2" debutterà sugli schermi il 27 ottobre e nei mesi scorsi molti membri del cast si sono sbilanciati con dichiarazioni su cosa accadrà nella nuova stagione, mettendo i fan in agitazione. Natalia Dyer non ha fatto eccezione andando a mettere il dito su una ferita ancora aperta, quella della morte di Barb, uccisa dal de...

 

Recensione di 'Lore', la serie tv nata da una podcast

"Lore", che debutta il 13 ottobre su Amazon Video, è una serie tv antologica ispirata a misteri ed eventi inquietanti realmente accaduti in tempi passati, strutturata come un documentario con una voce narrante. Lo show, trasposizione dell'omonima podcast che si è aggiudicata l'iTunes "Best of 2015" Award e il "Best History Podcast" ne...

 

The Tick, un insolito racconto supereroistico

La serie televisiva "The Tick" è da oggi disponibile in lingua italiana sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video.  Il pilot diretto da Wally Pfister prefigura un racconto che sovverte i tradizionali canoni del genere supereroistico e mescola azione e commedia con scene esilaranti e un linguaggio ai limiti del bizzarro.&...

 

Dynasty, la nuova serie tv: ambizioni e rivalità

La serie televisiva "Dynasty" ha debuttato ieri negli Stati Uniti su The CW e da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix.  Si tratta del reboot dell'omonima soap opera trasmessa negli anni Ottanta da ABC pertanto al centro del racconto ci sono nuovamente le vicende di una famiglia miliardaria.  Il sistema dei legam...

 

Provaci ancora prof, anticipazioni sesta puntata: due indagini parallele

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" va in onda su Rai 1 dal 14 settembre. La sesta puntata va in onda questa sera dalle 21.25. Novità dal punto di vista lavorativo per il personaggio del vice questore Gaetano Berardi (Paolo Conticini), il quale riceve una proposta di promozione per cui dovrebbe trasferirsi a Napoli. La professores...

 

Sotto copertura - La cattura di Zagaria: incontro con il cast della serie tv

Abbiamo partecipato alla presentazione del nuovo capitolo di "Sotto copertura" che debutterà su Rai 1 il 16 ottobre.  La serie televisiva diretta da Giulio Manfredonia torna a raccontare la lotta dello Stato contro la criminalità organizzata, le quattro puntate sono dedicate alla rappresentazione delle indagini che portaron...

 

The A Word, una serie tv sul tema dell'autismo e le difficoltà del comunicare

La seconda stagione della serie televisiva “The A Word” debutterà negli Stati Uniti l’8 novembre sul canale SundanceTV. Il racconto si concentra su una famiglia numerosa e pone al centro la figura di un bambino con sindrome autistica. L'intento della serie non è solo quello di tessere una narrazione coinvolgente ma ...

 

Ash vs Evil Dead, verso la terza stagione: il teaser key art

La terza stagione di "Ash vs Evil Dead" debutterà sul canale statunitense Starz il 25 febbraio 2018.  L'attore statunitense Bruce Campbell tornerà a vestire i panni di Ash Williams, protagonista principale della serie televisiva e prima della nota serie cinematografica "Evil Dead" (Titolo italiano: "La casa"). Tra...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin