X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da BeccoGiallo

25/03/2017 11:00
Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da Be

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto frutto di un progetto molto più ampio realizzato da Ciaj Rocchi e Matteo Demonte. Questo albo è stato pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo.

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo. La storia inizia da quando sono arrivati per la prima volta in Italia per poi continuare lungo il corso del secolo, fino ad arrivare ad oggi. Il fumetto espone alcune delle storie più importanti che dagli inizi del novecento hanno costellato questa grande comunità. Personaggi che oltre a cambiare la loro vita hanno rivoluzionato anche quella degli italiani, sia nello stile che nel modo di mangiare. Questo fumetto è stato scritto e disegnato da Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, un lavoro nato da una grande ricerca che ha portato anche all’inaugurazione di una mostra a Milano aperta dal 15 marzo al 17 aprile 2017.

La trama di Chinamen si snoda in un percorso lungo un secolo, i racconti delle famiglie più importanti italo-cinesi vengono messi nero su bianco attraverso foto, ritagli di giornale e con i ricordi dei membri più anziani, per poter dare alle nuove generazioni la cosa più importante, la memoria del passato. Si inizia parlando dei primi anni del novecento quando i cinesi si sono fatti conoscere per le strade di Milano vendendo le collane di perle, amate da tutte le donne e ad un prezzo davvero accessibili a tutti. Continua il racconto nel periodo fascista quando, tutti coloro che non erano italiani erano visti con sospetto e venivano catturati e mandati nei campi di prigionia, e anche la comunità cinese ha subito questa oscura sorte. Subito dopo la guerra sono ricominciati i matrimoni misti tra italiani e cinesi e la loro voglia di mettersi in gioco in tante attività diverse non è mai cessata.

Il fumetto è il frutto di un lavoro molto più ampio che è durato circa tre anni di ricerche e raccolte. Questo lungo lavoro fatto dai due autori ha permesso la realizzazione oltre che di questo bellissimo libro, anche di una mostra e di un documentario. Nelle 184 pagine troviamo le storie di tanti uomini e donne che nel corso della loro vita sono dovute andare via dalla terra natia per riuscire a trovare fortuna altrove. Una storia che oltre ad essere molto attuale, è un racconto che si può adattare a tantissimi popoli lungo un arco temporale praticamente infinito.

I personaggi che ci vengono presentati in questo racconto sono tanti e le loro storie sono veramente incredibili. Come quella di Mario Tschang, il primo bambino italo-cinese nato in Italia che decide all’età di 30 anni di andare per la prima volta in Cina per scoprire le novità che può riportare in Italia e far crescere ancora di più il mercato italiano. Il suo viaggio verso una terra che non conosce che non ha mai visto prima d’ora è un viaggio nel ricordo del padre: “…crescendo si era allontanato dalle tradizioni del padre eppure quel giorno, in viaggio verso oriente, pensava al padre che aveva fatto lo stesso viaggio qualche decina di anni prima, in senso opposto. Era lo stesso spirito avventuriero che ora lo portava dall’altra parte del mondo?”

I due autori, Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, sono riusciti a portare tra le pagine di questo fumetto la storia di un’intera comunità, che è nata, cresciuta e ha messo le sue radici in Italia da ormai più di un secolo. Il loro racconto ci apre gli occhi su alcuni personaggi che sono stati davvero importanti anche per la storia italiana, ma che troppo spesso non ci vengono raccontanti. Questo non è il primo lavoro a quattro mani che realizzano, la loro prima graphic novel insieme è stata “Primavera e Autunni” sempre pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 

Star Comics, in arrivo il fumetto su Rai: fantasma protettore di un futuro incerto

Star Comics pubblica la serie targata Valiant, scritta da Matt Kindt e disegnata da Clayton Crain: saranno due volumi in uscita il 12 luglio, rispettivamente intitolati “Rai - Il fantasma del Giappone” (con i primi quattro numeri della serie comics) e “Rai - Battaglia per il nuovo Giappone” (#5-8). Gli albi saranno disponibi...

 

Bao Publishing, The Wicked + The Divine: il secondo volume in uscita

Bao Pubblishing pubblica il secondo volume della fortunata serie britannica “The Wicked + The Divine” attesa in Italia per il 13 luglio. La trama si basa su una ricorrenza: ogni novant'anni, dodici divinità diventano umani: pop star musicali a scadenza. A loro disposizione, infatti, un biennio in cui passare dalle stelle alle st...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni