X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Outlast II, recensione videogame per PS4 e Xbox One

27/04/2017 14:00
Outlast II recensione videogame per PS4 Xbox One

Outlast II è un horror maturo, brutale e crudo, con una trama dai connotati religiosi e dai torbidi risvolti. Il seguito dei Red Barrels si conferma come uno dei migliori nel suo genere di appartenenza.

Outlast II è il videogioco sviluppato dai Red Barrels, che con il primo capitolo hanno inaugurato una delle serie horror più riuscite degli ultimi anni, con l'arrivo su PS4 e, successivamente, su Xbox One. L’opera della software house ha fortemente influenzato l’intero genere, con una violenza nei contenuti, espliciti e mai filtrati, e meccaniche di gameplay tanto semplici quanto paurose, date la passività del protagonista, che non ha modo di difendersi dagli attacchi dei nemici. L’ansia e la tensione generati configuravano il prodotto come uno dei più paurosi disponibili sul mercato, con jump scare improvvisi e situazioni dove scappare era l’unica possibile soluzione.

Se l’originale ambientava il proprio racconto all’interno di un manicomio ormai abbandonato, Outlast II propone una trama ben più matura e profonda, che unisce diverse linee narrative, per un intreccio maggiormente sofisticato e riuscito. La misteriosa scomparsa di una donna incinta, Jane Doe, convince nostra moglie, e giornalista, Lynn ad indagare sul paesino di Temple Gate, in mezzo al deserto. L’arrivo, tuttavia, non si configura come quello aspettato, con l’elicottero in avaria e la separazione della giovane coppia. Blake Langermann, cameraman e marito di Lynn, è il protagonista del gioco, e la sua ricerca parte proprio da qui, con il nefasto presagio del pilota trovato crocifisso a poca distanza dai resti del velivolo. Le tematiche affrontate portano il titolo verso i lidi della religione e dei suoi fanatismi, tra riti e sacrifici umani, un prodotto horror che non ha paura di nuotare nel mare torbido della più oscura follia.



Il gameplay di Outlast II rimane ancorato alle meccaniche del predecessore, con un’impostazione in prima persona che permette di muoverci all’interno degli scenari, con il primo e fondamentale scopo di passare indenni e inosservati dagli abitanti della cittadina. La struttura rimane la medesima, con la nostra fida telecamera in mano, capace di riprendere i momenti chiave, permettere la visione al buio ed essere usata come microfono direzionale per svelare movimenti e presenze dei nemici. La ricerca di documenti, che svelano retroscena del culto religioso e del suo leader, si unisce a quella delle batterie, utili e fondamentali per utilizzare la visione notturna della camera.



La grafica di Outlast II è, infatti, dominata dal nero e dai tratti scuri, dove il buio rappresenta un ostacolo non di poco conto, sopratutto contro nemici ben più veloci ad adattarsi alla scarsità della luce. La fotografia è quindi incentrata in scenari dove l’illuminazione è ridotta al minimo, soprattutto nelle sezioni al chiuso, che ricordano maggiormente da vicino il primo capitolo. Un deciso passo in avanti, invece, lo troviamo nelle fasi all’aperto, dove lo spazio di manovra è più ampio e le soluzioni visive più efficaci, tra campi di grano e fughe labirintiche, da trial & error. La modellazione più morbida e curata, insieme ad un impianto audio incisivo, configurano Outlast II come un’opera riuscita anche dal punto di vista tecnico, aspetto dove il primo capitolo faticava un bel po’.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 

Star Comics, in arrivo il fumetto su Rai: fantasma protettore di un futuro incerto

Star Comics pubblica la serie targata Valiant, scritta da Matt Kindt e disegnata da Clayton Crain: saranno due volumi in uscita il 12 luglio, rispettivamente intitolati “Rai - Il fantasma del Giappone” (con i primi quattro numeri della serie comics) e “Rai - Battaglia per il nuovo Giappone” (#5-8). Gli albi saranno disponibi...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni