X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

'Nei paesi anglosassoni il mercato della comicità è più sviluppato': intervista a Francesco De Carlo

07/03/2017 07:00
'Nei paesi anglosassoni il mercato della comicità sviluppato' intervista Francesco De Carlo

Mauxa ha intervistato il comico Francesco De Carlo. Il suo nuovo show racconta la "necessità di uscire dalla propria zona di sicurezza per rinascere come individuo e come animale sociale".

Abbiamo intervistato il comico Francesco De Carlo, tra gli autori del programma di Rai 3 "Nemico Pubblico" e nel cast di "Stand Up Comedy" su Comedy Central.

Nel corso della sua carriera in televisione è stato monologhista nei programmi di Sabina Guzzanti e Neri Marcorè, e ha partecipato a "Aggratis" su Rai 2 e agli "Sgommati Elektion Edition" su Sky. 

D: Come è nato il tuo nuovo monologo?

R: Un monologo comico nasce naturalmente da esperienze personali, osservazioni e punti di vista che nascono quotidianamente e col tempo sedimentano. In questo caso si tratta di idee che ho appuntato nei miei viaggi all’estero, perché appena metti la testa fuori dal tuo paese capisci immediatamente chi sei tu come individuo, quali caratteristiche sono proprie nella cultura del tuo paese e quali invece hai in comune con gli altri cittadini del mondo.

D: Lo show racconta la "necessità di uscire dalla propria zona di sicurezza per rinascere come individuo e come animale sociale". Chi sono i destinatari ideali dello spettacolo?

R: Coloro che hanno paura a lasciare la strada vecchia per la nuova. E’ difficile, per carità, ma rassegnarsi non abbandonare quel che si lascia perché non si sa quel che si trova mi sembra un atteggiamento pigro, sterile e alla lunga dannoso. Ogni volta si esce dalla propria zona di sicurezza si accettano nuove sfide, si affrontano vecchie paure e, inevitabilmente si cresce. Che non fa mai male.

D: Hai dichiarato "“Se in Italia sei un italiano "spaventato" dagli stranieri che possono rubarti il lavoro, in Inghilterra sono gli Inglesi ad essere "spaventati" da te in quanto ipotetico straniero che può rubargli il lavoro”. È un discorso che vale anche per i comici?

R: In un certo senso sì. La comicità si fa sempre più internazionale e quindi forse i comici londinesi sentono che gli spazi si restringono. C’è da dire che una tale concorrenza fa sì che solo i migliori riescono a uscire e questo confronto è molto utile per maturare anche come comico.

D: Sei partito per Londra e hai lavorato nei comedy club. Consiglieresti questo percorso a un aspirante comico italiano?

R: Assolutamente sì. All’inizio non avevo neanche idea si potessero fare certo cose sul palco. E non parlo solo di stand up. Nei paesi anglosassoni il mercato della comicità è più sviluppato, quindi tra radio, tv, podcast, live c’è una varietà impressionante di forme e contenuti. Consiglio da anni di andare al Fringe Festival di Edimburgo, anche solo una settimana (si tiene ad Agosto e dura quasi un mese). Ogni giorno migliaia di show di ogni tipo, dagli artisti di strada e alle grandi produzioni, veramente una gioia per occhi, cuore e cervello.

D: Hai partecipato a numerosi festival internazionali e debuttato in tv in diversi paesi, tra cui Spagna e Sud Africa. C’è un posto in particolare dove ti piacerebbe esibirti?

R: Volevo trasferirmi definitivamente a Londra, ma hanno votato la Brexit e non so cosa succederà. Quindi mi stavo preparando per gli USA, ma hanno votato Trump, che non mi sembra troppo aperto agli stranieri. Comincio a pensare che sia una questione personale nei miei confronti. Quindi non posso rispondere a questa domanda, altrimenti mi brucio un altro paese.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 

Narcos, le anticipazioni della terza stagione senza Pablo Escobar

"Narcos" è una delle scommesse più azzardate di Netflix: la popolare piattaforma, dopo aver realizzato una serie tv sul più spietato commerciante di droga sudamericano di sempre, Pablo Escobar, ha deciso di compiere un vero e proprio salto nel buio continuando le riprese anche dopo la morte del suo controverso protagonista, rim...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni