X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, recensione videogame per Nintendo Switch

07/03/2017 14:00
The Legend of Zelda Breath of the Wild recensione videogame per Nintendo Switch

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il gioco di lancio principale per la nuova console Nintendo Switch, un capolavoro fiabesco in un meraviglioso mondo aperto

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il videogioco più importante della line-up di lancio di Nintendo Switch, la nuova console ibrida, casalinga e portatile, sviluppata dall’azienda giapponese. L’arrivo di un nuovo Zelda, saga cardine dei videogiochi da più di venti anni, rappresenta sempre un evento unico e largamente atteso, con mesi di informazioni, immagini e anteprime a scandire l’uscita nei negozi della nuova avventura di Link. Se poi l’arrivo coincide con quello di una nuova console, un’interessante e affascinante sperimentazione che cerca di unire in un solo dispositivo l’anima casalinga e portatile del gaming, allora il nuovo The Legend of Zelda rappresenta veramente l’inizio di una nuova era. Tradizione e spiragli di futuro, la perizia classica di dungeon e combattimenti inseriti in un enorme e pieno open-world segnano un punto di rottura con il passato, pur mantenendone fascino e caratteristiche in una nuova e moderna veste videoludica.

La trama di The Legend of Zelda: Breath of the Wild riproduce il ciclico scontro tra bene e male, rappresentato nel fantastico e incantato regno di Hyrule dalla calamità Ganon, che assume forme e aspetti differenti. Il risveglio del protagonista Link, da un sonno durato quasi un secolo, conduce il giocatore attraverso un viaggio narrato e raccontato con delicatezza e poesia, tra la principessa Zelda e popolazioni afflitte dalla piaga dell’oppressione, un misto di personaggi e storie che permettono di rivivere ricordi e passato, in un’enorme tela che ripercorre vecchie trame e ne disegna di nuove.



Il gameplay di The Legend of Zelda: Breath of the Wild ci getta in un enorme mondo aperto, ricco di situazioni, eventi ed elementi a comporre il mosaico dell’incantevole e fiabesco regno di Hyrule. Laghi, montagne, corsi d’acqua, foreste, deserti e verdi e splendenti praterie, oltre a decine di nemici e fauna, contribuiscono in maniera decisa a render vivo e credibile l’universo di gioco, un magistrale esempio di game e level design. A riempire l’esplorazione e il fascino della scoperta, fondamentali per trovare nuovi oggetti e sostituire quelli danneggiati, il sistema di combattimento rende giustizia alla vastità e cura della mappa, con un sistema che unisce l’anima action a quella da gioco di ruolo. Il combattimento all’arma bianca ruota attorno ad attacchi, parate e schivate, declinato in equipaggiamenti dalla diversa forza offensiva e difensiva, con un sistema di progressione convincente e che incentiva il giocatore a cercare scrigni e tesori per potenziare le proprie statistiche. Accanto al combattimento trova specchio un complesso e profondo sistema di pozioni, con ingredienti da trovare in giro per Hyrule, con cui sperimentare e creare ricette davvero fantasiose. All’interno del mondo di gioco, dungeon ed enigmi rappresentano la parte classica rivista e rivisitata, con decine di prove e sfide che percorrono e aprono al giocatore possibilità davvero uniche all’interno del gaming.



La grafica di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un delicato e poetico affresco di un mondo sospeso tra il fiabesco desiderio di scoperta e il soffio del Male, dove ogni scenario è un'opera d’arte e al tempo stesso un avvertimento di pericolo. La cosmesi favolistica e quasi bambinesca lascia il posto a combattimenti ostici ed impegnativi, una doppia anima che spinge il giocatore a vivere splendidi scenari con attenzione e prudenza. La cura con cui è realizzato ogni elemento e scenario è sorprendente se paragonata alla vastità della mappa, dove decine di differenti ambientazioni e morfologie si uniscono in maniera credibile ed efficace, insieme a condizioni meteo variabili in tempo reale. Osservare lo sconfinato mondo da una torre, sbloccare sacrari con cui spostarsi velocemente da un punto all’altro, attraversare le pianure di Hyrule con il nostro paracadute, scalare pendii rocciosi, raccogliere cibo e piante per cucinare ricette o accendere falò, sono solo alcune delle miriadi di azioni che il nuovo Zelda offre, un compendio che unisce il semplice pensiero di poter fare qualcosa e la sua reale realizzazione.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni