X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

24, la serie di Jack Bauer ha cambiato la tv con il suo stile narrativo e lo split screen

19/01/2017 18:11
24 la serie di Jack Bauer ha cambiato la tv con il suo stile narrativo lo split screen

"24", serie tv a sfondo spionaggistico e complottistico, ha cambiato la storia della televisione grazie alla narrativa in tempo reale e alla tecnica innovativa dello split screen. Il volto teso e cupo di Kiefer Sutherland nei panni di Jack Bauer ha trasferito sul piccolo schermo le inquietudini post 11 settembre.

"24" è stata probabilmente la serie tv a sfondo spionaggistico e complottistico che è piaciuta di più, dall'alto dei suoi 192 episodi in otto stagioni; la creatura di Joel Surnow and Robert Cochran è andata in onda dal 2001 al 2010 sulla Fox con protagonista Kiefer Sutherland nei panni dell'agente anti terrorismo Jack Bauer ma si deve aggiungere il film tv "24: Redemption" del 2008, i dodici episodi di "24: Live Another Day" del 2014 e l'atteso spin-off "24: Legacy", la cui messa in onda è prevista per il 5 febbraio prossimo, subito dopo il Super Bowl. Si tratta di una serie tv che ha fatto breccia nel grande pubblico e ha riscosso un successo notevole, aggiudicandosi fra l'altro il Best Drama Series at the Golden Globe nel 2003 per la miglior serie drammatica e numerosi Emmy Awards nel corso degli anni.

"24" è stato una sorta di spartiacque per le serie tv di spionaggio, contribuendo a ridefinire gli standard di prodotto televisivo di qualità e di storia capace di mantenere alta l'attenzione degli spettatori. L'elemento fondante è stata l'intuizione di svolgere la trama in tempo reale, costruendo ogni stagione come se fosse un singolo giorno e ogni episodio come una singola ora, con tanto di orologio digitale a lato dello schermo. La vita di Jack Bauer, almeno da un punto di vista cronologico, ha dunque assunto un livello di realtà precedentemente mai raggiunto e questo, per lo spettatore del 2001, è stato percepito come una novità assoluta. Naturalmente la produzione si è trovata di fronte a sfide di livello arduo per questo, ma ha saputo farne fronte in modo soddisfacente, introducendo anche la tecnica dello "split screen" ovvero dello schermo spaccato in più parti per seguire contemporaneamente le vicende di più personaggi. Kiefer Sutherland ha saputo dare un'aura di cupezza interiore e gravità al proprio personaggio che era l'x factor per tenere l'audience incollato al divano.

Kiefer Sutherland, celebre volto di Jack Bauer, proviene da una famiglia profondamente impegnata nella recitazione e quasi tutti i suoi parenti svolgono la medesima professione. Attualmente, l'attore è impegnato nelle riprese di "Designated Survivor" dove interpreta il ruolo del Presidente. In ambito cinematografico, è noto per film come "Linea mortale", "Melancholia" e "Zoolander 2".

Mancano solo due settimane all'esordio dell'atteso spin-off "24: Legacy" con Corey Hawkins nei panni di Eric Carter, un eroe militare che dopo aver ucciso il jihadista Sheik Ibrahim Bin-Khalid torna negli States per evitare un terribile attentato terroristico. Gli sceneggiatori inizialmente non avevano pensato ad Hawkins, il cui ultimo ruolo importante era stato il Dr. Dre in "Straight Outta Compton", ma sono rimasti folgorati all'improvviso. Il nuovo cast vede la presenza, oltre al protagonista, di Jimmy Smits già in "L.A. Law" nel ruolo di un senatore candidato alla presidenza e di Miranda Otto di "Homeland" come boss della CTU.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

La strada di casa, anticipazioni prima puntata

La serie televisiva "La strada di casa" debutta domani sera su Rai 1. La prima puntata delinea le circostanze su cui si basa il racconto, il personaggio principale è Fausto Morra (Alessio Boni), un imprenditore agricolo di successo che custodisce un segreto. Paolo Ghilardi (Nicola Adobati), un ispettore del distretto veterinari, è in...

 

The Little Drummer Girl: dopo 'The Night Manager' una nuova miniserie basata su un romanzo di John le Carré

Dopo il grande successo riscosso da “The Night Manager”, The Ink Factory, BBC ONE e AMC hanno annunciato il loro nuovo progetto, si tratta della miniserie televisiva “The Little Drummer Girl”, basata sull’omonimo romanzo dello scrittore britannico John le Carré.  Articolata in sei parti, "The Little Drumme...

 

"Shameless 8" rinnovato per la nona stagione, ma Ethan Cutkosky è un bad boy non solo sul set

"Shameless 8", la serie tv su una famiglia disfunzionale che cerca di arrangiarsi nei quartieri popolari di Chicago, è ormai un grande classico del piccolo schermo: Showtime ha deciso di rinnovarla per una nona stagione, confermando l'intero cast tra cui le star William H. Macy ed Emmy Rossum. Difficile biasimarli dal momento che la premi&eg...

 

Dietland, la serie tv: nel cast anche Julianna Margulies

AMC ha annunciato nei giorni scorsi che Julianna Margulies interpreterà il ruolo di Kitty Montgomery nella nuova serie televisiva "Dietland" basata sull'omonimo romanzo del 2015 di Sarai Walker.  L'attrice e produttrice statunitense è nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione al celebre medical drama "E.R. - Med...

 

"Mr. Robot", Rami Malek stupisce nei panni del mito Freddie Mercury e in "Papillon"

"Mr. Robot", la serie tv sulla vita del giovane dissociato sociopatico Elliot, è giunta alla terza stagione e le vicende degli stralunati personaggi impegnati a rovesciare l'ordine finanziario mondiale continuano a sorprendere. In questa stagione lo show ha mantenuto lo stile delle precedenti, con una trama estremamente avvincente e un punto...

 

Lady Dynamite, la seconda stagione della serie tv basata sulla vita di Maria Bamford

La serie televisiva intitolata “Lady Dynamite” è stata creata da Pam Brady e Mitch Hurwitz, la seconda stagione debutterà domani sulla piattaforma streaming Netflix.  Connotata da un'impostazione comedy, la serie è basata sulla vita dell’attrice e comica statunitense Maria Bamford, la quale int...

 

La strada di casa, noir e melò nella nuova serie tv con Alessio Boni

La serie televisiva “La strada di casa” debutterà su Rai 1 il 14 novembre. La trama si svolge attorno al personaggio di Fausto, un imprenditore agricolo che entra in coma a seguito di un grave incidente stradale e si risveglia dopo cinque anni. Il protagonista deve confrontarsi con una situazione radicalmente cambiata rispetto a...

 

The Crown, verso la seconda stagione: il nuovo trailer

È stato pubblicato un nuovo trailer della seconda stagione di "The Crown", serie televisiva che ha dimostrato di essere in grado di generare un coinvolgimento dello spettatore ed ha ricevuto una lunga serie di giudizi positivi da parte della critica.  La seconda stagione si compone di dieci nuovi episodi e debutterà l'8 dicembre...

 

The Sinner, la serie tv con Jessica Biel debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “The Sinner” è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 2 agosto al 20 settembre su USA Network, da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Articolata in otto episodi, “The Sinner” è basata sull’omonimo romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. ...

 

Intervista all'attrice Natalie Sharp: da 'Hit the Road' a 'Live Like Line'

Abbiamo intervistato in esclusiva l’attrice canadese Natalie Sharp, tra i protagonisti della serie televisiva “Hit the Road” D. La musical comedy “Hit the Road” racconta le vicende di una famiglia disfunzionale, come ti sei rapportata alle tematiche affrontate dalla serie? R: L’adoro, mi piace la confusione, sp...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni