X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Da Katniss a Jyn Erso, il trionfo delle donne forti e indipendenti al cinema

14/01/2017 08:00
Da Katniss Jyn Erso il trionfo delle donne forti indipendenti al cinema

È innegabile come, negli ultimi anni, i blockbuster di Hollywood facciano sempre più affidamento su personaggi femminili carismatici e volitivi, una tendenza da attribuirsi in larga parte al successo della saga di The Hunger Games

Al cinema non sono mai mancati i personaggi femminili memorabili: c’è Clarice Sterling, l’intrepida agente dell’FBI interpretata da Jodie Foster ne “Il silenzio degli innocenti”; Ellen Ripley, l’eroina della saga di "Alien" con il volto di Sigourney Weaver; Beatrix Kiddo, la protagonista dei due “Kill Bill” di Quentin Tarantino… la lista è infinita. Sin dai suoi albori, la settima arte ci ha raccontato storie di donne incredibili: basti pensare alla Rossella O’Hara di “Via col vento”, o ad Holly di “Colazione da Tiffany”.

Allo stesso tempo è impossibile negare che il successo, negli ultimi anni, di film come “Frozen” e di franchise come quello di “The Hunger Games” abbia creato una vera e propria tendenza, che incoraggia Hollywood a mettere delle donne forti e moderne alla guida dei suoi blockbuster di punta. La nuova trilogia di Star Wars, inaugurata nel 2015 da J.J. Abrams con “Star Wars VII – Il risveglio della forza”, ha come protagonista la giovane Rey, interpretata da Daisy Ridley. Una scommessa che si è rivelata vincente, e che la Disney ha rilanciato nel 2016 con “Rogue One: A Star Wars Story”, spin-off del franchise creato da George Lucas in cui il fulcro della vicenda è ancora una volta un personaggio femminile (stavolta Jyn Erso, alias Felicity Jones).

D’altronde questo nuovo trend deve molto non solo alle avventure di Katniss Everdeen, ma anche alla Disney stessa: lo straordinario successo di “Frozen” (tutt'ora il maggior incasso nella storia del cinema d'animazione), ovvero di un film in cui al centro non c’è una storia d’amore, ma l’indissolubile legame tra due sorelle, ha sicuramente contribuito all’emancipazione delle protagoniste femminili nei kolossal hollywoodiani. E infatti “Oceania”, l’ultimo lungometraggio prodotto dalla Disney uscito lo scorso Natale, ha come protagonista una ragazza che vive mille avventure non per trovare il principe azzurro di turno, ma per aiutare gli abitanti della sua isola.

Insomma, seppur lentamente e faticosamente, le donne stanno infine riuscendo a conquistarsi i loro spazi. Nel 2017 ci attende “Wonder Woman”, un film su una supereroina (interpretata da Gal Gadot) diretto da una donna, Patty Jenkins. Poi ci sarà “Captain Marvel”, nuovo capitolo del Marvel Cinematic Universe che per ora ha annunciato solo la sua protagonista, Brie Larson. La DC, dal canto suo, ha già confermato lo spin-off dedicato ad Harley Quinn, indubbiamente il personaggio più riuscito dell’ultimo “Suicide Squad”, grazie soprattutto al talento e al fascino della sua interprete, Margot Robbie. Anche il cinema d’autore sembra intenzionato a seguire il trend: basti pensare a “Jackie”, il biopic con Natalie Portman dedicato appunto a Jacqueline Kennedy, o ad “Elle”, di Paul Verhoeven”; oppure al prossimo progetto di Ron Howard, “Zelda”, in cui Jennifer Lawrence sarà la moglie del celebre scrittore F. Scott Fitzgerald.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Beautiful – The Carole King Musical diventa un film prodotto da Tom Hanks

La Sony si occuperà dell’adattamento cinematografico di “Beautiful: The Carole King Musical”. Douglas McGrath, autore del libretto originale, scriverà la sceneggiatura; Tom Hanks e Gary Goetzma, tramite la loro Playton, produrranno la pellicola insieme a Paul Blake, già produttore della versione teatrale. La ...

 

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni