X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Atlanta, la sorprendente ironia con cui la serie tv affronta tematiche sociali

11/01/2017 07:00
Atlanta la sorprendente ironia con cui la serie tv affronta tematiche sociali

Premiata con il Golden Globe Award per la miglior serie televisiva - Musical o comedy, "Atlanta" debutta in Italia su Fox il 19 gennaio 2017.

La serie televisiva “Atlanta” va in onda su Fox dal 19 gennaio 2017.

Creata e interpretata da Donald Glover, la comedy-drama è ambientata nell'omonima città degli Stati Uniti e segue le vicende di Earnest "Earn" Marks e Alfred "Paper Boi" Miles, due cugini che inseguono un sogno, raggiungere il successo e divenire protagonisti della scena musicale.

L'essenza dell’hip hop torna al centro di una produzione seriale. Recentemente l’ascesa e gli sviluppi del genere musicale sono stati raccontati da “Vinyl” e “The Get Down”, entrambe ambientate nel contesto socio-culturale degli anni Settanta. 

Musica e serie tv: il fascino degli anni '70

I personaggi di Earn e Paper Boi sono rappresentati nel loro tentativo di realizzarsi, pertanto l'hip hop è percepito come la strada da percorrere, per fuggire dalla difficile realtà dei sobborghi di Atlanta.

Il primo episodio descrive la condizione dei due protagonisti: Earn (Donald Glover) si impegna per far decollare la carriera da rapper di suo cugino rapper, Paper Boi (Brian Tyree Henry), il quale si rende protagonista di una spiacevole vicenda, iniziata quando un uomo rompe lo specchietto della sua auto. La lite tra i due termina con un colpo di pistola. 

Nel secondo episodio il racconto riprende all'interno di una prigione, dove si trovano Earn e Paper Boi. Mentre sulla situazione dei protagonisti sembra calare un senso di tensione e difficoltà, la serie televisiva rivela il suo efficace e sorprendente lato ironico. “Non ci sono state vittime”, dichiara Paper Poi, il quale discute con Earn riguardo l'identità di una ragazza che si trova proprio di fronte a loro. Il rapper simula un goffo starnuto per esclamare il nome della ragazza realizzando una sdrammatizzante e divertente scena.  

Le indagini sulla sparatoria procedono ma la cauzione per condotta molesta è stata pagata, pertanto Paper Poi può tornare a casa. Earn resta in attesa di essere schedato. Il crescente successo musicale ottenuto dal rapper è rappresentato in modo originale e moderno. La serie televisiva mostra come le persone avvertano la necessità di scattarsi una foto insieme a un personaggio famoso incontrato occasionalmente, immortalando quell'istante e appagando il proprio narcisismo. Ciò avviene in due momenti del secondo episodio, quando Paper Boi viene avvicinato da un poliziotto che esprime il suo entusiasmo gridando "devo fare una foto" e poco dopo quando una donna, madre di un bambino che stava imitando proprio Paper Boi, si rivolge al figlio: “Vai a prendere il telefono della mia borsa”. 

Attraverso una sottile ironia, la serie televisiva affronta tematiche sociali come le disparità razziali, le discriminazioni e le difficili condizioni economiche.

Nell’ambito della 74a edizione dei Golden Globe Awards, ad "Atlanta" è stato assegnato il il Golden Globe per la miglior serie televisiva - Musical o comedy. Donald Glover è stato premiato con il Golden Globe Award per il miglior attore in una serie televisiva - Musical o comedy.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Daughters of Destiny, storie di coraggio nei quattro episodi della docu-serie

La docu-serie televisiva composta da quattro episodi e intitolata "Daughters of Destiny" è incentrata sulla vita di cinque giovani ragazze che provengono dalle famiglie indiane della casta "Dalit" e da alcune delle comunità più povere al mondo.  Il racconto si concentra sul percorso di crescita delle varie ragazze ch...

 

Squadra Speciale Cobra 11, alta tensione nei nuovi episodi della serie tedesca in onda su Rai 2

La ventunesima stagione di "Squadra Speciale Cobra 11" (Titolo originale: "Alarm für Cobra 11 – Die Autobahnpolizei") torna questa sera su Rai 2 con tre nuovi episodi. La trama della serie televisiva tedesca ruota attorno alle vicende di due ispettori della polizia autostradale, Semir Gerkhan (Erdoğan Atalay) e Paul Renner (Daniel ...

 

The Halcyon, la quarta e ultima puntata tra scandali e sospetti

La serie britannica creata da Charlotte Jones e intitolata "The Halcyon" è stata trasmessa dal 2 gennaio al 20 febbraio 2017 sul canale ITV. In Italia va in onda su Rai 1 dal 4 luglio. La quarta e ultima puntata va in onda questa sera dalle 21.30 e il racconto giunge al novembre 1940. Toby Hamilton (Edward Bluemel) ...

 

Zoo, la serie tv: debutta su Rai 4 la seconda stagione

La seconda stagione di "Zoo" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 28 giugno al 6 settembre 2016 sulla CBS. In Italia debutta questa sera su Rai 4. Basata sull'omonimo romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge, la trama della serie televisiva vede al centro i violenti attacchi di animali contro gli esseri umani. I protagonisti princi...

 

Hot & Bothered, caos e divertimento nella sitcom con Eva Longoria

Ha debuttato sabato 22 luglio su Canale 5 la frizzante sitcom intitolata “Hot & Bothered” (Titolo originale: "Telenovela") La trama ruota attorno alle vicende di Ana Sofia Calderon, protagonista di “Las leyes de pasion“, telenovela realizzata in lingua spagnola anche se la donna non sa parlare spagnolo. La narrazi...

 

I nomi più strani dei figli dei vip

Estrosi, originali, dal profondo significato: così i vip vorrebbero i nomi dei loro figli, ma talvolta, nel tentativo di escogitare qualcosa di memorabile, i risultati non sono quelli sperati e il povero pargolo si ritrova sulla bocca di tutti per motivi diversi da quelli sperati. È il caso, per rimanere in ambiente nostrano, di Chane...

 

Rosewood, la ricerca di verità nei nuovi episodi in onda su Rai 2

La serie televisiva intitolata “Rosewood” ha debuttato su Rai 2 il 7 luglio 2017. Il procedural crime vede protagonista il dottor Beaumont Rosewood, patologo di Miami interpretato dall’attore Morris Chestnut. Il personaggio possiede ottime capacità pratiche e intuitive attraverso cui riesce a risolvere complessi casi di om...

 

Life in Pieces, debutta su Fox la seconda stagione della sitcom

La seconda stagione di "Life in Pieces" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 27 ottobre 2016 all'11 maggio 2017 sulla CBS. In Italia va in onda da questa sera su Fox. La sitcom è stata ideata da Justin Alder e fin dal debutto ha ricevuto il plauso della critica e affezionato milioni di spettatori. Il racconto si svolge attorno all...

 

The Halcyon, perché la nuova serie tv di Charlotte Jones non è l'erede di Downton Abbey

"The Halcyon" è stato presentato in pompa magna come la nuova "Downtown Abbey" ma, nonostante un cast di tutto rispetto e un budget non indifferente, sono in molti a storcere il naso di fronte a questo paragone. La serie tv di Charlotte Jones, trasmessa in otto episodi dal canale ITV, ha convinto solo in parte mostrando dei nei che neanche g...

 

Last Chance U, seconda stagione: il sogno di diventare star del football americano

La seconda stagione di "Last Chance U" sarà disponibile da domani sulla piattaforma streaming Netflix. La serie è diretta da Greg Whiteley e permette allo spettatore di scoprire i retroscena del mondo del football americano universitario attraverso il racconto delle vicende personali di un gruppo di giocatori. Presentata nella ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni