X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Van Helsing, il reboot dell'amato personaggio creato da Bram Stoker

30/11/2016 15:00
Van Helsing il reboot dell'amato personaggio creato da Bram Stoker

Aspettando il nuovo film, che andrà ad inserirsi nel più vasto Universal Monsters Cinematic Universe, ripercorriamo brevemente la storia di una delle icone della letteratura e del cinema horror

Sono ancora poche le informazioni che abbiamo sul nuovo film dedicato a Van Helsing, reboot che farà parte del vasto progetto messo in cantiere dalla Universal, ovvero lo “Universal Monsters Cinematic Universe”, per brevità detto UMCU. Il modello d’ispirazione è chiaramente il Marvel Cinematic Universe, e l’obiettivo è quello di creare un gigantesco mondo interconnesso popolato da tutti i mostri “classici” delle pellicole Universal degli anni ‘30 e ‘40, da Dracula a Frankenstein alla Mummia a Van Helsing.

Lo sceneggiatore Jon Spaihts (che collaborato a film come “Prometheus” e “Doctor Strange”) di recente ha concesso un’intervista a “Collider”, in cui ha fornito qualche dettaglio in più sull’imminente reboot di Van Helsing. A quanto pare il film verrà ambientato nel presente, dunque in un periodo storico diverso rispetto agli altri capitoli dello UMCU. “È un’opera nuova,” ha dichiarato Spaiths, “quindi non deve molto ai film precedenti, e comunque si distaccherà dal personaggio per come l’abbiamo conosciuto in “Dracula” di Bram Stoker, dove [Van Helsing] era un dottore olandese che trova una risposta sorprendente a uno strano quesito medico”. Spaiths descrive Van Helsing come “un cacciatore di mostri con una conoscenza enciclopedica”, e spera che il personaggio possa fare delle apparizioni anche in altri film del mondo Universal.

Ad inaugurare lo UMCU sarà “The Mummy”, con Tom Cruise e Russell Crowe. Diretto da Alex Kurtzman, il film dovrebbe uscire nelle sale il 9 giugno 2017. Si vocifera che Johnny Depp potrebbe aggiudicarsi il ruolo dell’Uomo Invisibile, e che Dwayne “The Rock” Johnson sia stato preso in considerazione per interpretare l’Uomo Lupo.

In quanto a popolarità, Van Helsing ha poco da invidiare alla sua nemesi, Dracula. La sua apparizione cinematografica più recente risale al 2004, anno di uscita di “Van Helsing”, film scritto e diretto da Stephen Sommers, con Hugh Jackman e Kate Beckinsale, che mescolava elementi fantasy, dark ed action. Il protagonista in realtà era solo ispirato al personaggio di Bram Stoker, visto che, al contrario di quest’ultimo, si chiamava Gabriel e non Abraham. La pellicola è un omaggio (maldestramente riuscito, per la verità) agli “horror monster film” che la Universal produceva negli anni ‘30 e ‘40, ed è con questo spirito che includeva cameo di altre icone come Frankenstein, Dracula, il Dottor Jekyll e Mister Hyde. Nonostante l’accoglienza negativa da parte della critica, il film ha incassato globalmente 300 milioni di dollari.

Introdotto da Bram Stoker nel romanzo “Dracula”, Van Helsing si è dimostrato un personaggio in grado di imprimersi nell’immaginario popolare tanto quanto il suo nemico vampiro. Prima ancora di Hugh Jackman, il ruolo del cacciatore di mostri ha attirato molti altri attori illustri. Su tutti Peter Cushing, che ha interpretato Van Helsing in tutti i film della serie su Dracula prodotta dalla Hammer (da “Dracula il vampiro” a “Le spose di Dracula”), in cui l’attore inglese lottava contro un’altra icona del cinema horror e non solo, Christopher Lee. Una menzione d’onore spetta inoltre ad Anthony Hopkins, che ha regalato un’eccellente performance nei panni di Van Helsing nel “Dracula di Bram Stoker” di Francis Ford Coppola.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Laurent Cantet, il nuovo film del regista racconta un assassinio

L’atelier è il nuovo film di Laurent Cantet, regista che ha vinto la Palma d’oro a Cannes nel 2008 con “La classe - Entre les mur”. La storia è ambientata in un'estate a La Ciotat, una città nei pressi di Marsiglia che prosperava grazie al suo enorme cantiere navale. Ma la chiusura ormai ventennale ha p...

 

'Nasty Women', Anne Hathaway e Rebel Wilson sul set dirette da Chris Addison

Le riprese procedono a gonfie vele sul set di “Nasty Women”, la nuova commedia con Rebel Wilson e Anne Hathaway. Tra le due attrici sembra esserci una grande intesa, come dimostra il selfie con la collega postato qualche giorno fa da Wilson su Twitter, accompagnato dal messaggio: “È stato magnifico trascorrere gli ultimi me...

 

Dunkirk, in previsione degli Oscar 2018 il film esce in 50 cinema

Dunkirk di Christopher Nolan sarà distribuito nuovamente negli Stati Uniti in previsione della stagione degli Oscar 2018 (leggi l'intervista all'attore). La Warner Bros. ha confermato che uscirà in 50 cinema IMAX e 70mm a partire dal 1 dicembre, a New York, Los Angeles, Chicago, San Francisco. Si prevede che dal 24 gennaio 2018 - gio...

 

The Florida Project, intervista al regista del film Sean Baker

The Florida Project è il film di Sean Baker che ha ottenuto un ottimo consenso di critica. Interpretato da Willem Dafoe, è ambientato in un tratto di strada appena fuori da Disney World, a Miami: la bambina di sei anni Moonee (Brooklynn Prince) vive con la madre Halley (Bria Vinaite). Abitano vicino al "The Magic Castle", un motel eco...

 

Jennifer Lawrence e Emma Stone insieme in un film

Durante la tavola rotonda organizzata da The Hollywood Reporter, le attrici Jennifer Lawrence ed Emma Stone hanno affermato di voler lavorare ad un progetto insieme. L’incontro è avvenuto il 15 novembre, e vi hanno partecipato anche Mary J. Blige, Jessica Chastain, Allison Janney e Saoirse Ronan. "Mi piacerebbe molto. Continuo a...

 

Recensione del film ‘Most Beautiful Island’

Most Beautiful Island è il film di Ana Asensio uscito in questo giorni nelle sale statunitensi, ben accolto dalla critica. Lo stile è documentaristico, con la macchina da presa che pedina la protagonista Luciana (la stessa Ana Asensio) tra le peregrinazioni della metropoli di New York. Lei è immigrata ispanica, e nella citt&a...

 

Recensione film DC Comics, Justice League

Justice League è il film tratto dall’omonima serie a fumetti che unisce alcuni degli eroi più importanti della DC Comics in una trama che ha il prevalente scopo di presentare i personaggi al grande pubblico. L’inizio di una nuova ed attesa saga dove l’inevitabile esigenza di calare i protagonisti nella storia e di pr...

 

The Force, David Mamet scriverà il film diretto da James Mangold

La Fox ha annunciato che il 1 marzo 2019 sarà la data di uscita ufficiale di “The Force”, il thriller poliziesco diretto da James Mangold, regista di “Logan” e “Walk the Line – Quando l’amore brucia l’anima”. Il film sarà un adattamento dell’omonimo romanzo di Don Winslow (e...

 

Quentin Tarantino, il nuovo film prevede un budget da 100 milioni di dollari

Per il nuovo film di Quentin Tarantino si è avviata una gara nella scelta del distributore. Dopo lo scandalo sul produttore Harvey Weinstein, la sua società Weinstein Company non si occuperà più della distribuzione dei film di Tatantino, chiudendo una collaborazione avviata nel 1992 con "Le iene”. A contendersi l...

 

Recensione del film The Big Sick

The Big Sick è il film di Michael Showalter con Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter. Kumail (Kumail Nanjiani) è un giovane comico di standup di Chicago, usa la sua auto con Uber e la notte si esibisce. Negli sketch ironizza sulla cultura pakistana, e questo aspetto è tenuto nascosto alla famiglia musulmana.Durante uno spe...

 
Da non perdere
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1 http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23153235&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1
Ultime news
Recensioni