X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cattivissimo me 3, nel 2017 il terzo film della saga con i Minions

23/11/2016 15:00
Cattivissimo me 3 2017 il terzo film della saga conMinions

Una trama originale, personaggi adorabili e facili da pubblicizzare, una produzione accorta che sa bilanciare creatività e budget: sono solo alcuni degli ingredienti che compongono la ricetta del successo della saga targata Illumination Entertainment

C’è molta attesa per “Cattivissimo me 3”, quarto film della fortunata saga cinematografica prodotta dalla Illumination Entertainment; dal 2010, anno di uscita del primo “Cattivissimo me”, abbiamo avuto un sequel, “Cattivissimo me 2” (2013), e uno spin-off, “Minions”, che si è rivelato non solo il film d’animazione più di successo del 2015, ma anche il secondo incasso nella storia del cinema d’animazione in generale.

Da “Cattivissimo 3” ci si aspetta una performance al botteghino ugualmente straordinaria, e c’è che dice che la pellicola potrebbe addirittura battere questi record. È stato rivelato che in questo terzo capitolo i fan avranno finalmente l’occasione di conoscere Dru, il fratello gemello del “perfido” protagonista Gru; i due si distinguono l’uno dall’altro solo per i capelli e l’abbigliamento, e sono entrambi doppiati, nella versione americana, da Steve Carell. A quanto pare fra i due gemelli non corre buon sangue, e inizialmente non faranno altro che litigare. A farli riappacificare sarà il bisogno di unire le forze per sconfiggere un altro super-cattivo, Balthazar, un ex-star adolescente degli anni ‘80 che ora, da adulto, vuole vendicarsi perché il pubblico non lo adora più come una volta.

Oltre a queste new entry, in “Cattivissimo me 3” ritroveremo tutti i personaggi che hanno fatto innamorare il pubblico, tra cui Lucy Wilde (Kristen Wiig), la nuova moglie di Gru; le adorabili Margo, Edith ed Agnes (doppiate rispettivamente da Miranda Cosgrove, Dana Gaier, e Nev Scharrel); e ovviamente gli irresistibili “minions”, ai quali presta la voce Pierre Coffin. Il film uscirà nelle americane sale il 20 giugno 2017.

Come abbiamo già accennato, la saga di “Cattivissimo me” è una delle più grandi rivelazioni del cinema d’animazione degli ultimi anni. Ogni sequel è riuscito ad incassare più del precedente; in totale il franchise ha incassato quasi 2,7 miliardi dollari in tutto il mondo (una cifra destinata a crescere con l’uscita del terzo film), con una media di 889 milioni di dollari a film.

In un modo che, per molti aspetti, ricorda il boom del primo “Shrek”, “Cattivissimo Me” si è imposto all’attenzione del pubblico grazie a una storia dalle premesse originali: il protagonista stavolta è un personaggio negativo, un aspirante supercattivo noto per essere una delle persone più malvagie della sua città e il cui obiettivo, nel primo film, è rubare la Luna. L’ingresso nella sua vita di tre orfane, Margo, Edith, ed Agnes, lo costringe a rivedere le sue priorità, e a scoprire la bontà in fondo al suo cuore. Il tema della redenzione non passa mai di moda, anche quando viene trattato nei termini semplicistici che ci si aspetta da un film per famiglie, e “Cattivissimo me” ne offre un’interessante rivisitazione, condita di momenti comici, teneri, e con gli interludi dei minions, il vero simbolo della saga, così popolari da meritarsi anche uno spin-off.

Dietro questo successo, oltre agli sceneggiatori e ai registi, c’è anche la mente di Chris Meledandri, produttore attivo nell’industria dell’animazione da più di 20 anni, che può vantare nel suo curriculum anche il franchise de “L’era glaciale”. Nel 2007 ha fondato il proprio studio d’animazione, la Illumination Entertainment, che grazie alla saga di “Cattivissimo me” si è imposta come protagonista sul mercato. Pur non avendo i mezzi produttivi e il talento artistico della Pixar, o della Dreamworks, Meledandri è riuscito a sfornare dei blockbuster globali, puntando tutto sui personaggi, sulla storia, sul marketing, e su una gestione accorta e consapevole dei budget.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Baywatch: Zac Efron urlante nel nuovo trailer del film commedia con Priyanka Chopra

Un nuovo trailer è stato diffuso del film “Baywatch”, diretto da Seth Gordon. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che pattugliano una spiaggia in California. Quando giunge Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che vuole trasformare il luogo in una zona residenziale si s...

 

Stockholm, Ethan Hawke e Noomi Rapace nel nuovo film di Robert Budreau

Ethan Hawke e Noomi Rapace saranno i protagonisti di “Stockholm”, il nuovo film di Robert Brudeau. Hawke di recente è apparso nel remake de “I magnifici sette” diretto da Antoine Fuqua, e al momento ha molti altri progetti in ballo: presto lo vedremo in “The Kid”, “First Reformed” (il ritorno a...

 

Recensione del film In viaggio con Jacqueline

In viaggio con Jacqueline (“La vache” e “One Man and His Cow” in inglese) è il film commedia francese di Mohamed Hamidi. Nel cast ci sono Fatsah Bouyahmed, Lambert Wilson, Jamel Debbouze, Christian Ameri. Fatah è un modesto contadino algerino che non ha mai lasciato la sua campagna. Vive con la mucca Jacquelin...

 

Festival di Cannes 2017, il pungente Cristian Mungiu è Presidente di giuria della Cinéfondation

Al Festival di Cannes 2017 presiederà la giuria della Cinéfondation e Short Film Competition il regista Cristian Mungiu. Il Festival si svolgerà dal 17 al 28 maggio, e Mungiu seguirà il ruolo che ebbe Steven Spielberg nel 2013, nonché Abbas Kiarostami e Jane Campion. Cristian Mungiu vinse la Palma d’Oro co...

 

La bella e la bestia, 'sul set le scene sono avvenute in maniera naturale': intervista all'attrice Simone Sault

La bella e la bestia (“Beauty and the Beast”) è il film di Bill Condon con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Ian McKellen ed Emma Thompson (leggi l’intervista allo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos). La storia è ambientata alla fine del XVIII secolo, in un castello nei pressi di un piccolo villaggio...

 

Film più visti della settimana: è record d'incasso per La bella e la bestia

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 marzo 2017 vede al primo posto “La Bella e la bestia" (“Beauty and the Beast”): la storia di Bella e dell’amore per il principe deformato da un incantesimo incassa 170.000.000 milioni di dollari. Al secondo posto si sposta “Kong: Skull Island&rdquo...

 

Vi presento Toni Erdmann, 'il desiderio di essere visti come siamo': intervista all'attore del film Trystan Pütter

Vi presento Toni Erdmann è il film di Maren Ade con Peter Simonischek, Sandra Hüller, Michael Wittenborn, Thomas Loibl e Trystan Pütter. La storia è quella di un uomo anziano, Winfried Conradi cui piace burlare le persone. Non vede spesso sua figlia Ines,e per farle una sorpresa la va a trovare dopo la morte dell’anzi...

 

Un tirchio quasi perfetto, il film commedia sull'avarizia di Fred Cavayé

Un tirchio quasi perfetto è il film nelle sale diretto da Fred Cavayé, con Dany Boon, Laurence Arné e Noémie Schmidt. La storia è quella di François Gautier, che fa dell’avidità un’esigenza. Non spende mai più del necessario, ma quando incontra una donna la situazione muta. Inoltr...

 

La Bella e la Bestia, il libro da cui è tratto il film con Emma Watson

La Bella e la Bestia è il libro che - in concomitanza dell’uscita del film - ripropone alcuni aspetti della pellicola intepretata da Emma Watson (leggi l'intervista allo sceneggiatore del film Evan Spiliotopoulos). Il libro illustrato racconta la storia del film, usando uno stile di scrittura semplice e adatto anche alla lettura dei b...

 

Halloween, John Carpenter sarà produttore esecutivo e co-sceneggiatore del remake

Qualche settimana fa il leggendario regista del primo “Halloween”, John Carpenter, ha annunciato i componenti principali della squadra che si occuperà del reboot della saga da lui stesso fondata nel 1978. David Gordon Green sarà in cabina di regia, mentre Danny McBride (famoso per le due serie tv comedy fatte per HBO, &ldq...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni