X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1

Constantine 2, il sequel del film del 2005 con Keanu Reeves

12/11/2016 08:00
Constantine 2 il sequel del film del 2005 con Keanu Reeves

A undici anni di distanza dal primo capitolo, la possibilità di realizzare un seguito sembra farsi sempre più labile e incerta. Peccato, visto che Keanu Reeves ha dichiarato più volte di essere disponibile a vestire di nuovo i panni di Hellblazer

Constantine 2”, atteso sequel del film horror-fantasy del 2005 con Keanu Reeves, sembra destinato a restare in quella categoria di progetti che ogni tanto Hollywood tira fuori nella speranza di ricavarci qualcosa, e che ogni volta, puntualmente, vengono di nuovo gettati nel dimenticatoio. Nonostante l’attore protagonista abbia ripetutamente dichiarato la propria disponibilità per un eventuale secondo capitolo, “Constantine 2” resta fermamente nel campo della mera speculazione. In realtà il film ha anche una scheda sull’Internet Movie Database, la quale però, a parte citare Frank A. Cappello alla voce “sceneggiatore”, non offre nessun’altra informazione sullo stato del progetto.

Il primo “Constantine”, uscito ormai ben undici anni fa, è stato un successo, incassando 230 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di “soli” 100 milioni. Il cinecomic ha conquistato il pubblico mainstream con la sua miscela di action, occultismo, e fantasy, e con un cast che poteva vantare, oltre a Keanu Reeves, la presenza di Rachel Weisz, Tilda Swinton, e Peter Stormare. La critica non si è dimostrata altrettanto benevola, tant’è che secondo l’aggregatore di recensioni “Rotten Tomatoes” il film ha una media del 46%, indicativa di un giudizio a malapena sopra la sufficienza. Fra i detrattori del film ci sono anche i fan più “oltranzisti” del materiale d’origine, ovvero “Hellblazer”.

“Constantine” infatti è basato su una serie a fumetti (“Hellblazer”, per l’appunto) edita prima dalla DC Comics, e successivamente dalla Vertigo, e conclusasi nel 2013. Il John Constantine interpretato da Keanu Reeves e quello che prende vita sulla carta stampata hanno ben poco in comune, a parte il nome. Il Constantine originale è biondo, ha l’aria stropicciata e la barba incolta, mentre nel film il bruno Reeves appare sempre impeccabile e irresistibilmente cool con il suo completo nero e la cravatta (inoltre non indossa mai il trench alla Colombo, altro elemento distintivo della sua controparte cartacea). La pellicola si sforza molto di edulcorare la figura del suo antieroe: il Constantine di Keanu Reeves è cinico, sarcastico, un fumatore malato di cancro, ma non dubitiamo mai che in fondo sia un eroe; nei fumetti il personaggio è molto più ambiguo, è un manipolatore disposto a tutto pur di far trionfare “il bene superiore”, e spesso le sue azioni non riescono ad apportare un vero cambiamento positivo.

Probabilmente nel 2005 i tempi non erano ancora maturi per un adattamento davvero fedele di “Hellblazer”. Nel 2014 si è tentato di farne una serie tv, cancellata dopo la prima stagione. Oggi la figura dell’antieroe sembra essere tornata alla ribalta, soprattutto sul grande schermo, grazie a film come “I Guardiani della Galassia” e “Suicide Squad”. A questo punto sembra molto più probabile che rivedremo il “mago anticonformista” in “Dark Universe”, ennesimo capitolo del DC Cinematic Universe che vedrà protagonista una squadra formata da Constantine, Swamp Thing, Zatanna, Deadman, ed Etrigan il Demone.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Come le star trascorrono i weekend di festa

Il “Labor Day”, paragonabile alla nostra Festa dei lavoratori, si celebra negli Stati Uniti il primo lunedì di settembre, e sancisce definitivamente la conclusione dell’estate. Questo weekend di festa diventa così l’occasione ideale per sfoggiare per l’ultima volta un look da spiaggia e godersi il bel tem...

 

Il domani tra di noi, nuove immagini del film con Kate Winslet

Una nuova clip del film “Il domani tra di noi” (“The Mountain Between Us”) è stata diffusa. Nelle immagini Ben Bass (Idris Elba) litiga con Alex Martin (Kate Winslet) sulla decisione da prendere per procedere nel mezzo delle montagne innevate. La trama è incentrata su un incidente aereo, dopo il quale due sco...

 

Addio Christopher Robin, il film sull'autore di Winnie-the-Pooh

Addio Christopher Robin (“Goodbye Christopher Robin”) è il film che uscirà nelle sale statunitensi il 13 ottobre. La storia racconta il rapporto tra l'autore dei libri per bambini amato A.A. Milne (Domhnall Gleeson) e suo figlio Christopher Robin (Will Tilston). Il suo personaggio ha ispirato il mondo di Winnie-the-Pooh. ...

 

Peter Greenaway, il nuovo film è 'Walking to Paris'

Peter Greenaway è al lavoro al nuovo film, “Walking to Paris”. La trama del film non è stata svelata, anche se il tema di fondo è la vicenda di uno ei più importanti scultori del 1900, Constantin Brâncusi. Lo scultore 27enne Brâncusi (Emun Elliott) lascia il suo piccolo villaggio di Hobita, a su...

 

Recensione del film Noi siamo tutto

La discendenza da un romanzo è evidente in “Noi siamo tutto” (“Everything Everything”), film di Stella Meghie tratto dall’opera di della scrittrice Nicola Yoon. Della reclusione in un appartamento della giovane adolescente Maddy Whittier (Amandla Stenberg), ai gesti che portano il suo nuovo vicino di casa Nick R...

 

'The Lifeboat', il film prodotto ed interpretato da Anne Hathaway ha un nuovo regista

Joe Wright non dirigerà più “The Lifeboat”, il film tratto dall’omonimo libro di Charlotte Rogan. Anne Hathaway resta comunque coinvolta nel progetto nei panni di produttrice e di attrice protagonista. Il romanzo di Rogan si apre con un processo in cui il personaggio principale, Grace Winter, è accusata di om...

 

Matt Damon, protagonista del nuovo film 'Charlatan'

Matt Damon interpreterà il ruolo del ciarlatano John R. Brinkley nel nuovo film “Charlatan”. La storia è quella reale di un uomo nel Kansas, sedicente medico che negli anni Venti introdusse un metodo chirurgico straordinario usando le ghiandole delle capre per curare l'impotenza negli agricoltori locali. Divenne cos&igrav...

 

Recensione del film Valerian e la città dei mille pianeti

Valerian e la città dei mille pianeti (“Valérian et la Cité des mille planètes") è il film di fantascienza di Luc Besson. L’esordio avviene in un luogo paradisiaco, tra esseri umanoidi ed esplosioni che avvertono di una minaccia imminente. Già qui Besson è vittima dello stesso materiale ...

 

First They Killed My Father, il film di Angelina Jolie conviene la critica

First They Killed My Father è il film di Angelina Jolie che ha ottenuto ottime recensioni negli Stati Uniti. La storia è quella dell’attivista Loung Ung, che per sopravvivere al regime cambogiano dei Khmer Rossi dal 1975 al 1978 vede disgregata la propria famiglia. La storia viene raccontata dalla protagonista, una bambina di c...

 

L'incredibile vita di Norman, incontro con Richard Gere: 'il mio personaggio vorrebbe esaudire le promesse'

L'incredibile vita di Norman (“Norman: The Moderate Rise and Tragic Fall of a New York Fixer”) è il film di Joseph Cedar con Richard Gere, presentato a Roma. La pellicola negli Stati Uniti è uscita ad aprile 2017 ed ha ottenuto recensioni positive. La storia racconta del faccendiere Norman Oppenheimer, che a New York tess...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni