X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Leonard Cohen, i film che hanno usato le canzoni del cantautore canadese

11/11/2016 16:47
Leonard Cohenfilm che hanno usato le canzoni del cantautore canadese

Leonard Cohen, il cantautore canadese scomparso ha prestato le sue canzoni a innumerevoli film e serie tv.

Leonard Cohen, il cantautore e compositore canadese scomparso all’età di 82 anni aveva lavorato molto anche al cinema.

Sono innumerevoli i film che finora hanno usato le sue canzoni: il prossimo è la pellicola d’animazione “Sing” (2017) che contiene il successo “Hallelujah” presente anche nel francese “Il medico di campagna”, in “Lord of War” (2006) di Andrew Nicoll; i “Trafficanti” (2016) ha il singolo "Everybody Knows” usato anche in “The Infiltrator” e “The Program”; “Il drago invisibile della Disney usa "So Long, Marianne”. In “The Walk” di Robert Zemeckis troviamo “Suzanne”, impiegato anche in “Tammy” (2014) con Melissa McCarthy, in “Le onde del destino” (1996) e nel recente “Wild” (2014) con Reese Witherspoon.

Il film “Mia madre” (2015) di Nanni Moretti contiene "Famous Blue Raincoat”.

Nel decennio scorso “Lezioni d’amore” con Penelope Cruz contiene "Dance Me to the End of Love”; “Prison Escape” l’impegnata "The Partisan”; “Le regole del gioco” (2007) con Eric Bana e Drew Barrymore impiega  “Dance Me to the End of Love”, presente anche nella commedia “A casa con i suoi” (2006) con Matthew McConaughey e Sarah Jessica Parker. Il thriller “Assassini nati - Natural Born Killers” (1994) di Oliver Stone usa “Waiting for the Miracle", “Anthem" e "The Future”.

Le serie tv hanno recentemente inserito molte performance delle sue canzoni: “True Detective” ospita “Nevermind”; l’italiana “1992” ha usato “Waiting for the Miracle”; “Black Sails” per le sue avvenute si è basata su “Avalanche”. In “Sons of Anarchy” troviamo sia “Come Healing" che "Birds on a Wire”; in “Homeland: Caccia alla spia” ritorna "Everybody Knows”, così come nella serie di successo “Blue Bloods” c'è “Hallelujah”.

È “Criminal Minds” la serie che più fa uso dei suoi testi: si va da "Who By Fire” a "Night Comes On", dalla citata"Dance Me to the End of Love” a "Sisters of Mercy”, "Night Comes On”, "I'm Your Man”.

Dal suo romanzo omonimo fu tratto il film “The Favourite Game” (2003): un uomo, Leo vive nel qui e ora, scrive poesie perché è ciò che vuole, al contrario delle donne che si innamorano di lui.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Leonard Cohen,



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni