X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Hitman Episodio 6: Hokkaido, recensione videogame per PS4 e Xbox One

03/11/2016 14:00
Hitman Episodio 6 Hokkaido recensione videogame per PS4 Xbox One

Hitman Episodio 6: Hokkaido è il finale della Full Experience di Hitman, nelle orientali terre giapponesi, tra paesaggi innevati e una clinica iper-tecnologica

Hitman Episodio 6: Hokkaido è l’ultimo capitolo della prima stagione completa di Hitman, videogioco ad episodi sviluppato da IO Interactive e distribuito da Square Enix. La particolare formula scelta dalla software house ha permesso di visitare e sviscerare sette diverse ambientazioni in giro per il mondo, con un sistema di contratti e sfide davvero interessanti. Se la particolare divisione mensile ha comportato alcuni sacrifici dal punto di vista narrativo, con una storia spezzettata e dal mordente ridotto rispetto all’ottimo predecessore Hitman: Absolution, per quanto riguarda il gameplay si è invece avuto un deciso miglioramento in termini di esperienza ludica, con decine di travestimenti e possibilità di uccidere i bersagli. La Full Experience, uscita al momento solamente in versione digitale, si è rivelata un’intrigante modo di vivere le gesta del famoso sicario, mentre dal prossimo gennaio sarà possibile acquistare la versione su disco dell’intera produzione.



La trama di Hitman Episodio 6: Hokkaido è la conclusione di quanto iniziato lo scorso marzo, con l’esordio dell’Agente 47 in una villa di Parigi, durante lo svolgimento di un evento mondano. Da allora, ogni capitolo ci ha immerso in scenari e situazioni molto differenti tra loro, passando dalle terre mediterranee sino agli esotici contorni tailandesi, tra gli affollati bazar di Marrakech e i ranch a stelle e strisce. Nel capitolo conclusivo ambientato in Giappone, il nostro obiettivo sarà quello di eliminare due bersagli, all’interno di un resort che nasconde, in realtà, una clinica fortemente tecnologica, con sale operatorie e chirurghi specializzati. L’incarico assegnato dall’agenzia ICA sarà quello di infiltrarsi nel centro GAMA, al posto di un cliente, e trovare l’obiettivo primario, ricoverato nella struttura per un trapianto di cuore. La missione prende il nome di Situs Inversus, la rarissima patologia di cui soffre il soggetto da eliminare, che ha la particolarità di avere gli organi interni nelle posizioni invertite.

Il gameplay di Hitman Episodio 6: Hokkaido presenta una struttura leggermente differente rispetto agli altri capitoli, dovuta al nostro ingresso nella clinica sotto le generalità di un altro cliente e, quindi, sprovvisto di tutto l’equipaggiamento canonico. Le capacità di travestimento e assassinio sono così diverse rispetto al solito, presentando una diversificazione in termini di possibilità di gioco, con alcune esecuzioni davvero creative e che riguardano le zone di svago all’interno del resort, oltre a metodi maggiormente diretti e cruenti. La disposizione dei nemici costringe il giocatore ad operare in modo ragionato e strategico, scegliendo l’opportuno travestimento ed evitando le guardie che possono accorgersi della nostra, sgradita, presenza.

La grafica del titolo è caratterizzata dalla dicotomia di splendidi paesaggi innevati della penisola a nord del Giappone, Hokkaido, e la struttura del resort, divisa fra asettiche sale operatorie e zone relax, come SPA e luoghi adibiti allo yoga. La divisione della mappa, compatta ma piena di elementi con cui interagire e che aumentano le possibilità da sicario, rappresentano un’interessante sfida per i completisti, caratteristica cardine attorno a cui ruota la formula episodica del nuovo Hitman. Cercare stanze e segreti all’interno della struttura permette, così, rinnovate opzioni di eliminazione e approcci, creative varianti all’interno della missione principale. Hitman Episodio 6: Hokkaido è l’ottima conclusione di una stagione che ha rappresentato un’assoluta novità nel brand, fatta di livelli stratificati in termini di opportunità e contratti da assasinio, forte di una profonda libertà concessa al giocatore.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
Film correlati
Hitman: Agent 47

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Vertigo Comics nuova miniserie a fumetti, Savage Things

Vertigo comics e DC Comics hanno annunciato l’imminente pubblicazione di una miniserie a fumetti d’azione, dal titolo Savage Things. In questa serie che sarà proposta dal prossimo marzo l’editore statunitense propone la commistione di due generi editoriali, l’horror e lo spionaggio. La trama della nuova serie comics ...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti: The Unstoppable Wasp

Marvel Comics continua la linea di rinnovazione già intrapresa con il lancio di alcuni personaggi di spessore del suo variegato universo a fumetti. Molte sono infatti le nuove serie comics già lanciate nel corso del 2016 e solo a partire dallo scorso dicembre sono state pubblicate alcune nuove serie come Gamora, Hawkeye e Captain Marv...

 

Nintendo Switch, anteprima nuova console Nintendo

Nintendo Switch è la nuova console casalinga e portatile di Nintendo, un ibrido innovativo in ambito videoludico, che unisce il classico intrattenimento da salotto con l’indole portatile della casa giapponese. Il successo planetario di Nintendo DS e 3DS, unito al fallimento di Wii U, ha persuaso la casa di Kyoto ad unire i due mercati,...

 

Diabolik nuovo albo, Visto da lontano

Diabolik compie cinquantacinque anni o almeno tanti ne sono passati da quando le sorelle Giussani hanno dato vita all’intramontabile criminale gentiluomo che negli anni è stato affiancato dalla inseparabile complice e compagna Eva Kant.Nel 2017, in occasione di detta ricorrenza Astorina ripropone un albo commissionato e già real...

 

Intervista all'autore e disegnatore di comic Karl Kesel: 'Harley Quinn è un personaggio esplosivo'

Mauxa ha intervistato l’autore di comic Karl Kesel, che ha lavorato a molte serie della DC Comics, da Superman a Batman, fino ad Harley Quinn: fu lui a portare il personaggio nei comic con Terry Dodson nel 2001. Per la Marvel ha lavorato a Daredevil . Di recente ha lavorato alla serie della Dynamite ”Battlestar Galactica: Gods & Mon...

 

Recensione Notte Oscura: Una storia vera di Batman, la storia autobiografica di Paul Dini

“Notte Oscura: Una storia vera di Batman” è la graphic novel autobiografica dell’autore Paul Dini e con i disegni dell’artista Eduardo Risso, pubblicata dalla Vertigo. In questa bellissima storia dove troviamo Batman in una veste del tutto diversa da quella a cui siamo abituati, Paul Dini ha messo a nudo uno degli epi...

 

Recensione Descender vol.3 Singolarità, il fumetto di Jeff Lemire pubblicato dalla Bao Publishing

Descender vol.3, è arrivato in tutte le fumetterie italiane solo due giorni fa con il nuovo volume della saga fantascientifica scritta da Jeff Lemire e disegnata da Dustin Nguyen. Questo fumetto pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing ha una cadenza semestrale, nel corso del 2016 sono stati pubblicati i primi due volumi. La bellissima ...

 

DC Comics nuova serie: The Odyssey of the Amazons

Amazzone, principessa e guerriera Wonder Woman è stata ed è tutt’ora uno dei personaggi più noti nel mondo dei fumetti, nata come ambasciatrice di pace. Approdata ultimamente al cinema ed interpretata da Gal Gadot che ha vestito splendidamente i panni dell’amazzone Diana Prince in Batman v Superman: Dawn of Justice....

 

FIFA 17 Team Of The Year, per PS4 e Xbox One: la squadra dell'anno

FIFA 17 Team Of The Year rappresenta l’abituale appuntamento di inizio anno con il videogioco sviluppato da Electronic Arts, che espande la modalità più giocata e apprezzata della serie, FIFA Ultimate Team. Il titolo calcistico, re di vendite nel settore sportivo, spinge forte da quasi un decennio su contenuti e licenze, portand...

 

Mondadori Comics pubblica il ritratto a fumetti Castro

Fidel Castro si è presentato al mondo come l’uomo che si oppose al regime cubano istaurato dal dittatore Batista, salvo poi diventare egli stesso diventare un repressore dei diritti del popolo cubano. Era il 1959 quando Castro, laureatosi in giurisprudenza e giovane avvocato oltre ad aspirante politico, guidò il movimento rivolu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni