X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

24/11/2016 14:00
Amnesia Collection recensione videogame per PS4 la paura del buio

Amnesia Collection porta su PS4 le atmosfere angoscianti e la tensione dell'horror in soggettiva, con i tre giochi a tinte oscure di Frictional Games

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e decine di produzioni similari. Il grande merito di Amnesia viene così riproposto e fatto conoscere ai giocatori PS4, grazie ad in una raccolta di tre esperienze al prezzo budget di 29,99 euro. La Collection contiene al suo interno Amnesia: The Dark Descent, l’espansione Amensia: Justine e Amnesia: A Machine for Pigs, un trittico di esperienze orrorifiche dai forti connotati psicologici. 



La trama di Amnesia Collection conduce il giocatore in un mondo ostile e pericoloso, fatto di oscure presenze e inquietanti mostri dalle memorie lovercraftiane. L’avventura principale si basa su Daniel, protagonista affetto da un disturbo della memoria, che non ricorda più nulla del suo passato. Il luogo dove ci troviamo, tutt’altro che rassicurante, è un macabro maniero prussiano Brennenburg, un castello che nasconde segreti e indizi che ci aiuteranno nel nostro percorso di discernimento della verità. I due pacchetti aggiuntivi esplorano altri lidi di terrore, con Justine che punta verso sadici esperimenti di una nobildonna e A Machine for Pigs che sposta il focus scenico nella Londra vittoriana.

Il gameplay di Amnesia Collection è quello di un horror classico in prima persona, che ha recentemente segnato il mercato con un netto aumento quantitativo, dovuto proprio al successo della serie Amnesia. L’ambientazione e gli enigmi di gioco sono così vissuti direttamente attraverso gli occhi del protagonista, terrorizzato e spaventato dal buio, che rappresenta un ulteriore minaccia per Daniel. Nostro scopo sarà così quello di mantenere alta la sanità mentale, attraverso lampade a olio o accendendo le candele disseminate nella magione, per non incorrere in artefatti visivi o in un rallentamento delle movenze del personaggio principale. Insieme all’attenzione per l’oscurità, il giocatore sarà chiamato a fuggire ed evitare le creature nemiche, pericolosi ostacoli lungo il percorso fatto di esplorazione e risoluzione di enigmi ambientali.

La grafica di Amnesia Collection porta in alta risoluzione e con un’ottima fluidità complessiva un prodotto uscito diversi anni fa su PC, denotando un generale invecchiamento per il primo capitolo e un migliore motore grafico per l’ultimo uscito, A Machine for Pigs. La resa visiva, seppure non eccezionale per dettaglio e modelli, riesce a ricreare perfettamente un’atmosfera opprimente e spaventosa, grazie ad una ricerca scenica e di contrasto tra luci e ombre assolutamente riuscita. La sensazione di trovarsi in un ambiente sconosciuto, ignorando chi siamo e perché ci troviamo in questo tetro castello, crea una forte empatia tra il protagonista, affetto da amnesia, e il giocatore. Lo stato di ansia si fa altresì palpabile lungo le fasi esplorative, grazie ad un sistema di illuminazione e suoni davvero inquietante, che contribuisce ad aumentare il climax di tensione in maniera impeccabile.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 

Valerian e la città dei mille pianeti, Luc Besson porta al cinema la graphic novel sci-fi

“Valerian e la città dei mille pianeti” è il prossimo film diretto da Luc Besson, in uscita nelle sale italiane il 21 settembre prossimo. Il film è ispirato a “Valérian and Laureline”, fumetto francese di successo internazionale a firma di Pierre Christin (sceneggiatura) e Jean-Claude Mézi...

 

Netflix e l'acquisizione di Millarworld: 'un nuovo modo di raccontare storie a livello mondiale'

Netflix Inc. ha annunciato ieri l'acquisizione di Millarword, nota etichetta creata dal fumettista scozzese Mark Millar, il quale ha realizzato personaggi e racconti di grande successo come "Kick-Ass", "Kingsman - Secrete Service" e "Vecchio Logan". Questa nuova collaborazione permetterà ai personaggi dell'universo Millarword di divenire pr...

 

Justice League, dal cinecomic al fumetto targato DC Comics

“Justice League” arriverà nelle sale italiane il 16 novembre. Intanto, dopo il video promozionale presentato al Comic Con San Diego, la Warner Bros. ha recentemente diffuso il nuovo trailer del cinecomic diretto da Zack Snyder. La trama vede Batman (Ben Affleck) chiedere la collaborazione di Wonder Woman (Gal Gadot) per raggrupp...

 

Dark Horse presenta Halo: Rise of Atriox, l'antologia basata su Halo Wars 2

Dark Horse rinnova la collaborazione con 343 Industries. L'occasione è una serie antologica basato sul popolare videogame “Halo”. In particolare, il fumetto si baserà su “Halo Wars 2” (2017), ambientato un ventennio precedente alle vicende che hanno dato il via al videogioco originale. La miniserie comics debu...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni