X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Gotham 3, nella nuova stagione un convincente James Carpinello nel ruolo di Mario Falcone

31/10/2016 18:23
Gotham 3 nella nuova stagione un convincente James Carpinello ruolo di Mario Falcone

"Gotham 3", serie tv prequel della saga di Batman, ci mostra i giovani personaggi della città di Gotham City all'alba delle loro carriere; interessante la prova di James Carpinello nel ruolo del giovane mafioso Mario Falcone, anche se la trama pare soffrire di alcune lacune.

Gotham 3, serie tv ideata da Bruno Heller, è uno dei prodotti ispirati alla figura di Batman, il celebre uomo pipistrello. In questo caso si seguono le vicende legate alle origini dei personaggi positivi e negativi. Il nome della serie prende il nome dalla fittizia metropoli dove vivono Batman e i personaggi a lui legati, Gotham City, dall'aspetto austero e decisamente dark.

La terza stagione di Gotham 3 ha inizio sei mesi dopo la fine della precedente con un Gordon diventato un cacciatore di taglie depresso che torna in una Gotham City invasa dai mostri di Indian Hill. Selina e Oswald stanno attraversando un periodo difficile a tutto vantaggio di Pinguino, mentre sullo sfondo si agita la figura di un nuovo psicopatico, Jervis Tetch meglio conosciuto come il Cappellaio Matto, giunto in città per ritrovare la sorella scomparsa.

La nutrita selva di cattivi con cui Bruce Wayne dovrà fare i conti si arricchisce anche del mafioso Mario Falcone, figlio del boss Carmine, descritto come un generoso medico di pronto soccorso destinato per questo a scontrarsi con il resto della famiglia. Falcone è interpretato da James Carpinello, attore veterano delle serie tv già apparso in "NCIS", "Law & Order" e "CSI: Miami".

Nonostante il taglio gotico - romantico quasi burtoniano, "Gotham 3" appare come una rielaborazione di tematiche supereroistiche già sviluppate ampiamente in precedenza; i personaggi sono decisamente troppi e vengono abbandonati e ripresi di continuo, spesso con espedienti raffazzonati. Tuttavia la recezione da parte dei fan, in particolare di quelli della DC Comics, è stata nel complesso buona.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 

Mr. Robot, il trailer della terza stagione: nel cast debutta Bobby Cannavale

È stato pubblicato il primo trailer della terza stagione di “Mr. Robot”, il cui debutto negli Stati Uniti avverrà l’11 ottobre su USA Network. Il video è disponibile dal 4 agosto sul canale YouTube della serie televisiva e in pochi giorni ha superato 1 milione di visualizzazioni.  I dieci nuovi...

 

Howards End, quattro nuove immagini della miniserie tv

Nell’ambito del Televisions Critics Association (TCA) Summer 2017 Press Tour, Starz ha rilasciato quattro nuove immagini della miniserie televisiva “Howards End”, basata sull’omonimo romanzo (Titolo italiano: “Casa Howard”) dello scrittore britannico Edward Morgan Forster. La trama ruota attorno alle vicende di ...

 

L'isola di Pietro, la fiction con Gianni Morandi: 'il giallo è sempre presente'

La fiction intitolata "L'isola di Pietro" andrà in onda prossimamente su Canale 5.  La trama si svolge a Carloforte, in Sardegna, e vede protagonista il pediatra Pietro interpretato da Gianni Morandi. "Questa serie è difficile da definire, un film d’amore, di passione, però il giallo è sempre presente" - ha c...

 

Childhood's End, dal classico di Arthur Clarke torna il tema dell'invasione aliena

"Childhood's End" ovvero "la fine dell'infanzia" è un interessante esperimento di miniserie televisiva  ispirato a un grande classico della fantascienza, il romanzo "Le guide del tramonto" di Arthur C. Clarke. Sebbene negli Stati Uniti sia andata in onda nel dicembre 2015 sul network Syfy, in Italia li abbiamo potuti vedere solo quest'a...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni