X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

CSI: Cyber, il racconto televisivo del crimine informatico: intervista all'attore Charley Koontz

25/10/2016 07:00
CSI Cyber il racconto televisivo del crimine informatico intervista all'attore Charley Koontz

Mauxa intervista l'attore statunitense Charley Koontz, protagonista della serie televisiva "CSI: Cyber".

La serie televisiva “CSI: Cyber” è stata prodotta per due stagioni, trasmesse dall’emittente statunitense CBS

Il police procedural è uno spin-off di “CSI: Crime Scene Investigation”, produzione di straordinario successo ideata da Anthony Zuiker, la cui impostazione tematica ha fortemente influenzato il genere poliziesco.

Abbiamo intervistato Charley Koontz, protagonista di "CSI: Cyber" nel ruolo dell’agente speciale Daniel Krumitz: “CSI: Cyber è stata in assoluto una delle migliori esperienze che abbia mai avuto. In particolare, lavorare insieme al nostro incredibile cast. Ogni giorno mi sentivo davvero fortunato per avere un'ampia esperienza insieme a dei veterani di simile talento come Patricia Arquette, Ted Danson e James Van Der Beek" - dichiara l’attore statunitense - “Mi sentivo completamente protetto e incoraggiato ogni giorno che sono andato a lavorare e non lo dimenticherò mai.”

Negli ultimi anni, il police procedural si è notevolmente diffuso nel mercato televisivo. “Io credo che le persone amino i misteri e in particolar modo il giocarci" - spiega Charley Koontz - "Una delle cose che ho imparato riguardo il genere è che il pubblico ama essere un passo avanti rispetto al team. Per questo noi abbiamo costantemente cercato di creare emozioni e indizi per fornire un senso di connessione tra il Cyber team e il pubblico. Tutti amano un buon giallo”.

Negli Stati Uniti il debutto di “CSI: Cyber”, avvenuto su CBS il 4 marzo 2015, registrò oltre 10 milioni di spettatori. In Italia, la due stagioni della serie sono state trasmesse da Rai Due, coinvolgendo anche il pubblico televisivo nazionale: “Io amo l’Italia. Lo show aveva numerosi elementi meravigliosi. La collaudata e precisa costruzione dei classici show CSI, l’aspetto di "famiglia" del team e, soprattutto, l'elemento del Cyber Crime. Il cyber sta diventando molto rilevante nella vita quotidiana che abbiamo pensato che volevamo educare i nostri spettatori su ciò che riserva il futuro.”

Nel corso della sua carriera televisiva, Charley Koontz ha partecipato alle serie “Royal Pains" e "Modern Family": “Royal Pains è stato di gran lunga il più bello e accogliente cast e crew con cui abbia mai lavorato. Mark Feuerstein e Paulo Costanzo sono stati così gentili con me e abbiamo legato molto. Stare insieme a loro è stata proprio una divertente esperienza. Credo sia per questo che lo show ha avuto uno sviluppo così incredibile e una grandiosa risposta da parte del pubblico. Ho avuto anche un ruolo molto piccolo come Babbo Natale in Modern Family qualche stagione fa. Ciò che ha reso quel lavoro peculiare è che è stato diretto dall'incomparabile Bryan Cranston. Ho avuto l'opportunità di fare un provino per lui, ottenere il lavoro e recitare seguito da lui. Quale attore nel mondo non lo vorrebbe? È stata una breve esperienza, ma ogni volta che mi imbatto in Bryan Cranston lui si rivolge a me ancora come Babbo Natale”.

L'attore statunitense si appresta a girare un nuovo film: “Sono a giorni di distanza dall'inizio delle riprese di un film intitolato "Captain Black", dove interpreto un barista "lussurioso" di nome Jake, di fronte a uno dei miei migliori amici, Jefferey S.S. Johnson, che è anche il regista. Sarà molto divertente. Sto lavorando anche su una sceneggiatura che spero un giorno di riuscire anche a condividere con tutti voi. Oltre a questo, sono tornato nel mercato libero alla ricerca di grandi nuovi progetti da seguire in questi giorni. Trattenendo il respiro e incrociando le dita per qualche nuovo grande lavoro che verrà dopo”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Serie TV correlate
CSI: Cyber

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Younger, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva “Younger” va in onda su FoxLife dal 21 febbraio 2017. Creata da Darren Star e basata sull’omonimo romanzo di Pamela Redmond Satran, la dramedy propone un esilarante racconto che ruota attorno al personaggio di Liza Miller, quarantenne reduce da un divorzio e impegnata nel cercare un lavoro.  L'...

 

Empire: Demi Moore interpreterà un'infermiera e sarà anche nella quarta stagione

Demi Moore entra nel cast artistico della serie televisiva "Empire".  La celebre attrice statunitense interpreterà il ruolo di una misteriosa infermiera che costruirà un rapporto con la famiglia Lyon. Il personaggio è previsto anche per la quarta stagione del musical drama creato da Lee Daniels e Danny Strong.  I nu...

 

Dance Dance Dance, nona puntata: le immagini delle esibizioni singole

La nona puntata del programma televisivo "Dance Dance Dance" va in onda su FoxLife il 22 febbraio 2017. Il nuovo appuntamento con l'edizione italiana del talent show è caratterizzato nuovamente dalle esibizioni singole: Clara Alonso con "Single Ladies" di Beyoncé, Diego Dominguez con "Smooth Criminal" di Michael Jackson,&nb...

 

O11CE – Undici Campioni, intervista al cast della serie Disney sul calcio

"O11CE – Undici Campioni" è la prima serie tv Disney live action dedicata al calcio. La trama sfrutta il dinamismo dell'ambientazione sportiva per costruire una storia avvincente e significativa. Il protagonista principale è Gabo Moreti, un ragazzo di sedici anni che vive insieme a sua nonna in una piccola c...

 

The White Princess, il nuovo historical drama debutterà su Starz il 16 aprile

Starz ha annunciato che la serie televisiva "The White Princess" debutterà il 16 aprile 2017.  Seguito della miniserie "The White Queen", propone un racconto ambientato in Inghilterra nel XV° secolo. La trama è tratta dall'omonimo romanzo di Philippa Gregory e da parte della serie di romanzi "The Cousins’ War" del...

 

Vikings, 'tutti possiamo immedesimarci nella trama': intervista a Georgia Hirst

La quarta stagione della serie televisiva “Vikings” ha debuttato su Rai 4 il 20 febbraio 2017.  Strutturato nella forma di historical drama, il racconto segue le vicende del vichingo Ragnar Lothbrok, celebre personaggio della mitologia scandinava.  Abbiamo intervistato l’attrice inglese Georgia Hirst, interpr...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS' mantiene la vetta della classifica

"NCIS" mantiene la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il quindicesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Pandora's Box (Part I)" e diretto da Arvin Brown, ha registrato 15.29 milioni di spettatori.  Perde terreno e resta al secondo posto la sitcom "The...

 

Il fuggiasco, serie tv di culto degli anni sessanta con David Janssen, colpisce ancora oggi

"Il fuggiasco" è stata una delle serie tv di maggior successo degli anni sessanta; creata da Roy Huggins e prodotta da QM Productionse United Artists Television, andò in onda sulla ABC dal 1963 to 1967 per un totale di 120 episodi da 51 minuti. Il telefilm narra la storia di Richard Kimble, un fisico medico ingiustamente incarcerato p...

 

Matrix Chiambretti, una puntata speciale dedicata alla storia del Bagaglino

Piero Chiambretti torna su Canale 5 con una puntata speciale di “Matrix Chiambretti”, in onda venerdì 24 febbraio in seconda serata. L'argomento al centro della discussione sarà il "Bagaglino", in occasione del trentesimo anniversario del celebre spettacolo a cui è legata un'epoca televisiva.  Numerosi g...

 

I fantasmi di Portopalo, intervista a Angela Curri: 'una storia che assolutamente bisogna conoscere'

Rai 1 propone una significativa miniserie televisiva intitolata "I fantasmi di Portopalo", liberamente tratta dall’omonimo libro di Giovanni Maria Bellu. Ambientata nella seconda metà degli anni Novanta, la trama è focalizzata sul pescatore Saro Ferro, interpretato da Giuseppe Fiorello. Terminata una battuta di pesca ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni