X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Creep 2, confermato il sequel del film horror con Mark Duplass

17/10/2016 08:00
Creep 2 confermato il sequel del film horror con Mark Duplass

È stato recentemente confermato il sequel di "Creep", il film horror mockumentary diretto da Patrick Brice e interpretato da Mark Duplass. Dell'opera non si ancora molto, a parte l'anno di uscita: il 2017.

Il sequel. Dopo un paio di annunci dati in via non ufficiale dell’attore Mark Duplass, è stata recentemente confermata dal regista Patrick Brice la realizzazione di “Creep 2”, il seguito del film horror mockumentary del 2014. A cominciare dalla sua trama, dell’opera si sa ovviamente ancora poco, a parte il fatto che sarà scritta, diretta e interpretata dalla stessa squadra del lavoro originale e che la sua uscita è prevista per il 2017.

Il primo film. “Creep” è un film horror scritto e interpretato da Mark Duplass e Patrick Brice, che ha avuto anche il ruolo di regista. La trama vede come protagonista Aaron (Brice), un videomaker che vede un annuncio online in cui si offrono mille dollari per una giornata di riprese in montagna. A corto di soldi, l’uomo accetta l’offerta e si reca sul posto di lavoro e lì incontra il soggetto da filmare, Josef (Duplass), che con il passare del tempo si dimostra sempre più ambiguo e inquietante. L’opera è un mockumentary perché girata come un documentario in presa diretta, tanto che le riprese del film coincidono con quelle realizzate dal suo protagonista.

Mark Duplass. Per come è stato realizzato, “Creep” – e forse anche il relativo sequel – può essere considerato, oltre che un mockumentary, anche un mumblecore, un sottogenere cinematografico a basso costo che utilizza molto l’improvvisazione degli attori e le riprese fatte con telecamere digitali. E non è un caso che il co-protagonista del film sia Mark Duplass, che – insieme al fratello Jay - ha fondato questo modello filmico dirigendo e interpretando molti dei suoi prodotti. Ma Duplass ha partecipato come attore anche a lavori più tradizionali, come “Lo stravagante mondo di Greenberg” e “Zero Dark Thirty”.

Horror mockumentary. “Creep” è un horror mockumentary, in quanto è girato come un finto documentario e, in questo senso, segue un filone ormai molto esplorato all’interno del genere. Infatti, dal successo ottenuto nel 1999 da “The Blair Witch Project – Il mistero della strega di Blair” (forse l’opera che per prima ha applicato la forma mockumentary al cinema dell’orrore), sono seguiti altri film che hanno intrapreso la medesima strada, come per esempio “Cloverfield” (2008) e lo spagnolo “Rec” (2007).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 
Personaggi correlati
Mark Duplass



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni