X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Soy Luna, nuovi episodi e 'un sacco di segreti da svelare': intervista a Ruggero Pasquarelli

11/10/2016 07:00
Soy Luna nuovi episodi 'un sacco di segreti da svelare' intervista Ruggero Pasquarelli

La telenovela argentina "Soy Luna" torna su Disney Channel con nuovi episodi. Mauxa ha intervistato Ruggero Pasquarelli, protagonista della serie nel ruolo di Matteo.

La telenovela argentina intitolata “Soy Luna” torna su Disney Channel con nuovi entusiasmanti episodi, in onda dal 10 ottobre 2016.

La trama racconta le vicende della sedicenne Luna, interpretata dall'attrice messicana Karol Sevilla. La narrazione esplora la sua quotidianità adolescenziale e si concentra sulla grande passione nutrita dalla ragazza per il pattinaggio a rotelle. 

Abbiamo intervistato Ruggero Pasquarelli, interprete del personaggio di Matteo Balsano. L'attore e cantante italiano ha guadagnato un'ampia popolarità internazionale a seguito della sua partecipazione alla telenovela "Violetta" nel ruolo di Federico. 

D: Dal set di “Violetta” a quello di “Soy Luna”. In base alla tua esperienza quali sono le principali differenze tra le due serie?
R: Il cast è sempre internazionale però ci sono provenienze differenti. In Soy Luna c’è un cileno, c’è uno spagnolo, ci sono due messicani e poi sono tutti quanti argentini, quindi è una serie un po' più argentina che internazionale, al pubblico sta piacendo ed è la cosa più bella. Io penso che la differenza più grande sia proprio il fatto del pattini, perché la cosa più importante è che balliamo sui pattini e mi sembra un’idea molto originale. La cosa di vedere per la strada tanti bambini o tanti ragazzi con i pattini,  cantando le canzoni di Soy Luna mi fa davvero molto piacere.

D: Come hai costruito il personaggio di Matteo? Ci sono aspetti della sua personalità che ritrovi anche in te stesso?
R: Prima di iniziare a registrare la prima stagione di Soy Luna abbiamo avuto dei mesi per prepararci. In questo caso io dovevo imparare a pattinare, è stata una cosa complicata però sinceramente ce l’ho fatta, sto migliorando sempre ogni giorno. Abbiamo avuto anche del tempo con un actor coach, Adriana Perewoski, ci ha aiutato tantissimo a creare il personaggio. Anche io a casa, leggendo i copioni, creandomi una storia nella testa precedente alla storia che stavo leggendo, come se fosse dalla nascita fino a quel momento di Matteo ed è stata una cosa difficile perchè ovviamente creare un personaggio non è una cosa facile. A volte provavo davanti allo specchio le facce di Matteo, dovevo cercare lo sguardo da persona che se la crede o qualcosa del genere, quindi è stato un bel lavoro.

D: Cosa possiamo aspettarci dai nuovi episodi di "Soy Luna”?
R: In italia si sono visti solo i primi venti episodi quindi adesso inizia la storia. Nei primi venti episodi si conoscono i personaggi, le loro storie, però adesso inizia davvero la vera storia di Soy Luna, dove il pubblico scoprirà che è adottata, quindi ci saranno un sacco di segreti da svelare. Per quanto riguarda il mio personaggio, continuerà a dimostrare che è uno dei migliori pattinatore del Jam & Roller, è il re della pista insieme alla regina della pista che è Ámbar, vinceranno un sacco di competizioni insieme però Matteo sente qualcosa di speciale verso Luna e chissà se riuscirà a baciarla, a conquistarla, lui è talmente sicuro di se stesso che pensa di farcela, però al suo fianco c’è il suo migliore amico che la confonde un po’.

D: Secondo il tuo parere, quali sono gli aspetti della serie che meglio rappresentano la quotidianità giovanile?
R: È una serie Disney, che sempre rappresenta i valori dell’amicizia, dell’amore, delle cose genuine della vita, però anche della realtà, di tutto ciò che succede e in questo caso stiamo parlando di Luna, che è una bambina che è stata adottata e sicuramente ci sono un sacco di ragazzi che possono rivedersi in lei, o i litigi con il fidanzato, le gelosie, quindi sono un sacco di aspetti che gli spettatori potranno rivedere nei personaggi.

D: Come gestisci il rapporto con i tuoi fan sulle varie piattaforme sociali?
R: Il mio rapporto con i fan è speciale. Adesso che sono tornato in Italia ho sentito un affetto fantastico. I fan italiani sono i primi che mi hanno accettato, che mi hanno iniziato a seguire e sicuramente sono quelli più speciali perchè sono sicuro che non mi lasceranno mai. Ogni volta che torno mi riempiono di regali, di abbracci, ed è la cosa più bella. Sui social network con tutti i fan che mi seguono cerco di stargli più vicino possibile, di rispondere, ogni tanto faccio hashtag #ruggerorisponde, rispondo a tutte quante le curiosità che hanno da chiedermi, parlo un poco della mia vita, in questo momento dovrei essere un po’ più attivo sinceramente.

D: Com’è nato il canale YouTube Ruggelaria?
R: I fan, a me e a Cande, ci chiamano dal primo giorno che ci siamo messi insieme Ruggelaria, da quel nome è iniziato un po’ il tutto. Abbiamo detto ‘perchè non iniziare a fare dei video divertenti su YouTube?’. Sinceramente la prima stagione, i primi dieci episodi che abbiamo girato, era più una serie web dove raccontavamo la verità o no di quello che succedeva nella nostra coppia, però poi per mantenere una continuità di video, abbiamo detto ‘dobbiamo mostrare un po' più la realtà’. Abbiamo deciso di fare delle sfide, di essere un po’ più “Youtubers” e ci sta andando molto bene, arriviamo quasi a un milione di iscritti, sono davvero contentissimo.

D: Quali sono i tuoi interessi fuori dal set?
R: Quando torno a casa dopo un giorno intero di registrazioni, mangiare, dormire e nella mia casa a Buenos Aires mi sono creato uno studio di registrazione, entro in questa stanza, prendo la chitarra, ho il pianoforte, mi metto lì suono, creo canzoni. Se ho litigato con qualcuno durante il giorno o sono felice lo devo scrivere con carta e penna. 

I nuovi episodi di "Soy Luna" vanno in onda su Disney Channel dal lunedì al venerdì alle 20.10.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Serie TV correlate
Violetta

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Feed the Beast, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio di "Feed the Beast", basata sulla serie televisiva danese "Bankerot". La fiction sviluppata da Clyde Phillips alterna il fascino del mondo della cucina a dinamiche narrative tipicamente crime. L'ambito culinario è comparso in più occasioni nella serialità italiana, spesso unito ai toni della ...

 

Shades of Blue, l'atmosfera del crime drama negli episodi della prima stagione della serie tv

La prima stagione della serie televisiva "Shades of Blue" è disponibile sulla piattaforma streaming Infinity dal 18 gennaio 2017. La trama è incentrata sulla figura di Harlee Santos, madre single e detective. La sua squadra è guidata dal tenente Matt Wozniak, il quale la guida in azioni al di fuori della legalità. ...

 

Killing Reagan, recensione del film tv

Il film tv intitolato "Killing Reagan" racconta i momenti antecedenti e successivi all'attentato a Ronald Reagan, avvenuto a Washington il 30 marzo 1981. Basato sul libro "Killing Reagan: The Violent Assault That Changed a Presidency" di Bill O'Reilly, offre un'attenta rappresentazione delle conseguenze scaturite dal tentato assassinio del quarant...

 

Una serie di sfortunati eventi, misteri e complotti negli episodi della prima stagione

La prima stagione di "Una serie di sfortunati eventi" (Titolo originale: "A Series Of Unfortunate Events") è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix fal 13 gennaio 2017.  La trama della serie televisiva è basata sull'omonimo ciclo di romanzi di Lemony Snicket e segue le vicende dei tre orfani Baudelaire. Il tutore C...

 

Un passo dal cielo, intervista a Nathalie Rapti Gomez: 'i ruoli forti sono i miei preferiti'

La quarta stagione di "Un passo dal cielo" debutta su Rai 1 il 17 gennaio 2017.  Abbiamo intervistato l'attrice Nathalie Rapti Gomez, la quale partecipa alla seconda puntata e interpreta un ruolo da antagonista.  D: Che caratteristiche possiede il tuo personaggio? R: Il mio personaggio si chiama Pam. Fa parte di una banda di narcotraff...

 

Serie TV più viste negli USA: primo posto per la dramedy 'This Is Us'

"This Is Us" conquista la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. L'undicesimo episodio della dramedy creata da Dan Fogelman, intitolato "The Right Thing to Do" e diretto da Timothy Busfield, ha registrato 10.48 milioni di spettatori.  Il secondo posto è occupato...

 

Le Bureau - sotto copertura, nella nuova serie tv la spia Mathieu Kassovitz infiamma la critica

Questa sera su Sky Atlantic andrà in onda la prima delle dieci puntate di "Le Bureau - sotto copertura", il nome con cui viene distribuita nel nostro paese la serie tv "Le Bureau des légendes" di Èric Rochant che nella madrepatria Francia dove va in onda su Canal+ è già alla terza stagione e sta riscuotendo notevo...

 

Notorious, la serie tv che racconta la commistione tra legge e mondo dello spettacolo

La serie televisiva "Notorious" debutta su FoxLife il 16 gennaio 2017.  Scritta e prodotta da Josh Berman, la fiction segue l'evoluzione del rapporto tra l'avvocato Jake Gregorian e Julia George, produttrice della trasmissione televisiva "Louise Herrick Live", raccontando la risultanza della commisione tra legge e mondo dello spettacolo. &nbs...

 

I bastardi di Pizzofalcone, la terza puntata tra oscuri e complessi intrighi

La terza puntata della fiction "I bastardi di Pizzofalcone" va in onda su Rai 1 il 16 gennaio 2017.  L'ispettore Giuseppe Lojacono e gli altri protagonisti sono impegnati a indagare su un nuovo caso. Una cameriera è rinvenuta cadavere in una cantina di un condominio di Pizzofalcone. Gli indizi lasciano presumere che a compiere il delit...

 

Kyle XY, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "Kyle XY" propone un racconto che combina aspetti fantascientifici con inclinazioni propriamente teen drama. La trama è incentrata su un personaggio dall'identità misteriosa e dotato di strabilianti peculiarità. "La mia è una nascita fuori dal comune", la frase pronunciata dal protagonista inaugura l...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni