X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Assassin, il film osannato sulla vendetta della donna

29/09/2016 07:30
The Assassin il film osannato sulla vendetta della donna

Hou Hsiao-Hsien dirige "The Assassin", che esce nelle sale italiane. La critica ha osannato il film, che alterna introspezione e combattimento.

The Assassin è il film di Hou Hsiao-Hsien nelle sale italiane: uscito in Cina nel 2015 ha incassato più di 8 milioni di euro, vincendo anche il festival di Cannes nel 2015 per la migliore regia. Nel cast ci sono Qi Shu, Chen Chang, Satoshi Tsumabuki.

La storia è ambientata nel 9 ° secolo in Cina: Nie Yinniang è una giovane donna rapito durante l'infanzia da un generale. È stata cresciuta da una suora che l'ha addestrato nelle arti marziali. Dopo 13 anni di esilio torna nella sua terra come un assassino d'eccezione, con l'ordine di uccidere il suo fidanzato. Deve confrontarsi con i suoi genitori, i ricordi, i sentimenti repressi dovendo sacrificare l'uomo che ama, oppure decidere di rinnegare la via sacra degli assassini giusti.

La stessa protagonista ha affermato che le scene di azione erano simili alla danza, ma con la differenza che occorreva colpire l’avversario. Molte controfigure sono state usate infatti, sopratutto per le scene in campo lungo: è questa l’inquadratura preferita da Hou Hsiao-hsien, proprio perché aumenta la distanza tra lo spettatore e l’attore, permettendo di mostrare cosa accade dietro ai personaggi, gli oggetti intorno a loro, i paesaggi.

Il film procede quindi con fasi alterne, in cui si alterna il carattere della protagonista con le capacità acrobatiche. I romanzi wuxia - con azione volante - sono una caratteristica della letteratura cinese del ‘900, che cominciarono a trattare il kung fu e la scherma. “Non è il mio stile mostrare gente che combatte volando in aria o facendo piroette sul soffitto - dice il regista - Preferisco restare coi piedi per terra”. Sono gli atteggiamenti acrobatici che poi si ritrovano nel film di Quentin Tarantino, come “Kill Bill”. Ma Hou Hsiao-hsien li ha smorzati: “pure se gli attori sono imbottiti, o usano spade di legno, queste scene sono inevitabilmente violente. Shu Qi, la mia attrice protagonista, ha terminato di girare le sequenze d’azione coperta di lividi”.

Il regista si è anche basato sui chuanqi, genere narrativo in cui il realismo dei dettagli propone una vicenda alternativa: particolari della vita quotidiana, anche con cronache. “C’erano modi diversi di fare il bagno, a seconda che tu fossi un ricco mercante, un alto ufficiale o un contadino”, afferma il regista. Dal punto di vista storico imperava la dinastia Tang, che poi cadde nel 907. Quindi le scene d’azione sono un mezzo per raggiungere lo scopo del racconto. E la critica ha proprio apprezzato questo aspetto, definendo il film capace di raggiunge nuove vette mozzafiato di eleganza compositiva (Variety), con introspezione che alterna attacchi acuti di combattimento (Los Angeles Times).

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 

Recensione del film Monolith

Monolith è il film di Ivan Silvestrini, che racconta di una madre che lascia il figlio in un nuovo prototipo di auto da cui è impossibile uscire. Nel cast ci sono Katrina Bowden (già vista in “Hard Sell”, la serie tv “30 Rock” in cui ha recitato per sette stagioni), Damon Dayoub, Brandon Jones e Ashley ...

 

Bruce Springsteen, una sua canzone presente nel film 'Cars 3'

Bruce Springsteen è presente nel film della Disney “Cars 3” (leggi l'intervista al cast vocale), in uscita in Italia il 14 settembre 2017. La canzone nel film è il suo successo "Glory Days”, del 1984 e contenuta nell’album “Born to Usa”. Nel film è cantata da Andra Day. Il film “Cars 3...

 

La torre nera: intervista all'editore di Stephen King, Robert K. Wiener

La torre nera (“The Dark Tower”) è il libro di Stephen King il cui adattamento è da oggi al cinema. Composto da sette volumi pubblicati dal 1982, racconta di Roland di Gilead, pistolero che appartiene a un ordine cavalleresco e che si trova in un ambiente deserto ell'anno 1800. La popolazione del deserto è composta ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni