X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Law & Order, storia e successo del franchise: dalle serie tv ai video games

28/09/2016 09:00
Law & Order storia successo del franchise dalle serie tv ai video games

Un breve riepilogo della storia dell'impero di Dick Wolf, fondato 26 anni fa e che ad oggi conta 5 serie televisive, altrettanti videogame e un film per la tv

Quello di “Law & Order” è un franchise formato principalmente da 5 diverse serie tv, tutte create da Dick Wolf (autore di altri due grandi successi degli ultimi anni, “Chicago Fire” e “Chicago PD”) e trasmesse sull’emittente NBC. La premessa fondamentale di ognuna è esplorare un diverso aspetto del sistema di giustizia penale. La serie tv originale, i suoi vari spin-off, il film per la tv, e gli episodi in cui “Law & Order” si “incrocia” con altri show equivalgono in tutto a più di mille ore di programmazione.

Tutte le serie di “Law & Order” si ambientano in un universo condiviso. A dare un senso di continuità ci sono dei luoghi fittizi come la Hudson University, o elementi come il tabloid “New York Ledger”. Molti personaggi secondari (procuratori distrettuali, psicologi, medici legali, eccetera) passano di continuo da una serie all’altra, rafforzando ulteriormente l’idea della continuità e della coerenza interna. La musica e la sigla di apertura tendono ad essere simili per ogni versione dello show, e ad aprire ogni singolo episodio c’è sempre la voce narrante di Steven Zirnkilton.

Allo stato attuale, il franchise di “Law & Order” ha mandato in onda esattamente 1.076 episodi. La serie “madre” è appunto “Law & Order – I due volti della giustizia”, che ha debuttato nel settembre del ‘90 ed è andata avanti per 20 stagioni fino al 24 maggio 2010. La premessa dello show è seguire l’investigazione e la risoluzione di un crimine da una duplice prospettiva: prima assistiamo alle indagini da parte della polizia, poi vediamo come il caso venga risolto in tribunale dalla squadra del Procuratore distrettuale di New York. Nei primi 30 minuti dell’episodio siamo in compagnia tipicamente di un trio di detective, nell’ultima parte seguiamo invece le loro controparti legali. “Law & Order” è stato cancellato nel 2010, e nonostante Dick Wolf abbia cercato più volte di resuscitarla (proponendolo anche ad emittenti via cavo), la serie tv sembra ormai archiviata.

Lo spin-off più riuscito finora è senz’altro “Law & Order: Unità Vittime Speciali”, che ha debuttato nel ‘99 e va tutt’ora in onda (per un totale, al momento, di 390 episodi). La particolarità di questa serie tv sta nel suo concentrarsi sui crimini di natura sessuale, e a danno di bambini e anziani.

Segue “Law & Order: Criminal Intent”, andato in onda dal settembre 2001 al giugno 2011, e che si concentrava su casi cosiddetti "di alto profilo". La serie tv spesso si concentrava anche sulle azioni del criminale perseguito, per cercare di esplorare più da vicino le origini e le motivazioni del suo “intento criminale”.

Gli altri due spin-off non hanno avuto la stessa fortuna dei primi tre. Sia “Law & Order: Il verdetto” che “Law & Order: LA” hanno riscosso poco successo con il pubblico, al punto che la NBC ha deciso di cancellarle dopo una sola stagione. Il franchise ha anche tentato la strada dei film per la tv con “Omicidio a Manhattan” (“Exiled”, in originale), andato in onda nel ‘98 con protagonista Chris Noth, ma da allora non sono stati fatti altri tentativi.
Infine, “Law & Order” ha ispirato anche una serie di videogiochi per il PC, in cui erano apparivano i personaggi presenti nel cast all’epoca in cui ogni singolo videogame è stato prodotto. I titoli sono “Dead on the Money, “Double or Nothing”, “Justice is Served”, “Criminal Intent”, “Legacies”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Amici 16, Giada polemica con Rudy Zerbi sfida Shady, Mike e Serena per entrare al serale

Negli studi di "Amici 16" i giorni trascorrono e il momento della trasmissione serale si fa sempre più vicino, facendo salire sensibilmente l'adrenalina dei concorrenti che ancora non conoscono nemmeno quanti siano i posti disponibili. Ciò che è noto a tutti, però, è che ci sono due modalità per accedere al...

 

Fargo, terza stagione: debutto fissato per il 19 aprile

La terza stagione di "Fargo" debutterà sull'emittente televisiva statunitense FX il 19 aprile 2017. La trama si svolge nel 2010 e segue le vicende dei fratelli Emmit e Ray Stussy (entrambi interpretati dall'attore scozzese Ewan McGregor).  Nel cast della nuova stagione della serie antologica creata da Noah Hawley sono presenti an...

 

Younger, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva “Younger” va in onda su FoxLife dal 21 febbraio 2017. Creata da Darren Star e basata sull’omonimo romanzo di Pamela Redmond Satran, la dramedy propone un esilarante racconto che ruota attorno al personaggio di Liza Miller, quarantenne reduce da un divorzio e impegnata nel cercare un lavoro.  L'...

 

Empire: Demi Moore interpreterà un'infermiera e sarà anche nella quarta stagione

Demi Moore entra nel cast artistico della serie televisiva "Empire".  La celebre attrice statunitense interpreterà il ruolo di una misteriosa infermiera che costruirà un rapporto con la famiglia Lyon. Il personaggio è previsto anche per la quarta stagione del musical drama creato da Lee Daniels e Danny Strong.  I nu...

 

Dance Dance Dance, nona puntata: le immagini delle esibizioni singole

La nona puntata del programma televisivo "Dance Dance Dance" va in onda su FoxLife il 22 febbraio 2017. Il nuovo appuntamento con l'edizione italiana del talent show è caratterizzato nuovamente dalle esibizioni singole: Clara Alonso con "Single Ladies" di Beyoncé, Diego Dominguez con "Smooth Criminal" di Michael Jackson,&nb...

 

O11CE Undici Campioni, intervista al cast della serie Disney sul calcio

"O11CE – Undici Campioni" è la prima serie tv Disney live action dedicata al calcio. La trama sfrutta il dinamismo dell'ambientazione sportiva per costruire una storia avvincente e significativa. Il protagonista principale è Gabo Moreti, un ragazzo di sedici anni che vive insieme a sua nonna in una piccola c...

 

The White Princess, il nuovo historical drama debutterà su Starz il 16 aprile

Starz ha annunciato che la serie televisiva "The White Princess" debutterà il 16 aprile 2017.  Seguito della miniserie "The White Queen", propone un racconto ambientato in Inghilterra nel XV° secolo. La trama è tratta dall'omonimo romanzo di Philippa Gregory e da parte della serie di romanzi "The Cousins’ War" del...

 

Vikings, 'tutti possiamo immedesimarci nella trama': intervista a Georgia Hirst

La quarta stagione della serie televisiva “Vikings” ha debuttato su Rai 4 il 20 febbraio 2017.  Strutturato nella forma di historical drama, il racconto segue le vicende del vichingo Ragnar Lothbrok, celebre personaggio della mitologia scandinava.  Abbiamo intervistato l’attrice inglese Georgia Hirst, interpr...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS' mantiene la vetta della classifica

"NCIS" mantiene la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il quindicesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Pandora's Box (Part I)" e diretto da Arvin Brown, ha registrato 15.29 milioni di spettatori.  Perde terreno e resta al secondo posto la sitcom "The...

 

Il fuggiasco, serie tv di culto degli anni sessanta con David Janssen, colpisce ancora oggi

"Il fuggiasco" è stata una delle serie tv di maggior successo degli anni sessanta; creata da Roy Huggins e prodotta da QM Productionse United Artists Television, andò in onda sulla ABC dal 1963 to 1967 per un totale di 120 episodi da 51 minuti. Il telefilm narra la storia di Richard Kimble, un fisico medico ingiustamente incarcerato p...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni