X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Blair Witch, il film horror in tempo reale senza effetti speciali

19/09/2016 11:30
Blair Witch il film horror in tempo reale senza effetti speciali

Blair Witch è il sequel di "The Blair Witch Project". Il film horror non fa uso di effetti speciali.

Blair Witch è il film diretto da Adam Wingard in uscita il 21 settembre per la Eagle Pictures. Negli Stati Uniti il film è uscito il 16 settembre incassando già 9,5 milioni di dollari.

La trama segue il fenomeno del film “The Blair Witch Project” del 1999, che ottenne un successo inatteso. In quell’occasione la sorella di James sparì con due amici, nella foresta di Black Hills. I tre cercavano dettagli sulla leggenda della strega di Blair, e con la videocamera filmarono le ricerche: solo le immagini furono poi rivenute.

Ora James (James Allen McCune) con Peter (Brandon Scott), Ashley (Corbin Reid) e la studentessa di cinema Lisa (Callie Hernandez) penetrano nella medesima foresta del Maryland con una telecamera per scoprire i misteri che circondarono quella scomparsa. Inizialmente il gruppo crede di essere verso una soluzione, con l’aiuto di die giovani che si offrono di fare da guida: ma nella notte una minacciosa presenza erompe.

Il regista Adam Wingard - che ha detto “V/H/S” - afferma che la direzione del film non poteva essere immune dai ricordi dell’anno 1999, quando “The Blair Witch Project” (che incassò 248 milioni di dollari) condusse ragazzi delle scuole superiori a usare una videocamera per andare nei boschi e fare una parodia. “Il film ha avuto un totale impulso di autenticità. Nessuno aveva usato quel tipo di realismo prima o dopo”, afferma.

Il produttore e sceneggiatore Simon Barrett ha familiarizzato con tutte le informazioni divulgate dopo quel film, dalle bacheche ai gruppi Facebook, dalle graphic novel ai libri pubblicati solo in Europa. L’idea del film nacque nel 2013 quando al Sundance si stata presentando “V/H/S/2”: la Lionsgate in realtà aveva chiesto ai registi originali di “The Blair Witch Project”, Daniel Myrick e Eduardo Sánchez di creare una sinossi per un sequel. Nel 2000 fu comunque  realizzato  "Book of Shadows: Blair Witch 2”.

Le riprese si sono svolte sotto il nome di “The Woods”, per evitare che nei media si diffondessero informazioni distorte sul sequel.

Il film è stato girato in 32 giorni a British Columbia, e a Vancouver: la difficoltà è stata ricreare l’ambientazione di paesaggio del Maryland, poiché gli alberi hanno tronchi diversi.

L’obbiettivo di realismo ha avuto influssi anche nella fotografia, illuminando le scene con torce elettriche, grazie alle moderne telecamere molto sensibili. Si è usato anche una telecamera drone, che ha ampliato il senso di found footage. Così sono stati eliminati effetti speciali in CGI. Il risultato è che ciò che si vede nel film è ciò che accade realmente.

Un’evoluzione notevole nell’epoca delle riprese che possono essere effettuate con il telefonino.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Codice Unlocked, 'è tutta una questione di suspense': intervista all'attrice Jessica Boone

Codice Unlocked (Unlocked) è il film nelle sale diretto da Michael Apted. Nel cast ci sono Orlando Bloom, Noomi Rapace, Jessica Boone, John Malkovich e Michael Douglas. La trama s’incentra su Alice Racine (Noomi Rapace), agente della CIA esperta in interrogatori: reperisce informazioni su un imminente attacco a Londra e le riporta ad ...

 

Festival di Cannes 2017: le immagini di Jasmine Trinca e Stefano Accorsi per il film drammatico 'Fortunata'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Fortunata”, presentato al Festival di Cannes. La protagonista è Jasmine Trinca, che nelle foto è assieme al regista del film Sergio Castellitto, l’attore Stefano Accorsi e la sceneggiatrice Margaret Mazzantini. La trama è quella di Fortunata (Jasm...

 

King Arthur - Il potere della spada, i libri che hanno ispirato il film di Guy Ritchie

King Arthur - Il potere della spada (“King Arthur: Legend of the Sword") è il film nelle sale diretto da Guy Ritchie con Charlie Hunnam, Àstrid Bergès-Frisbey e Jude Law. La pellicola è liberamente ispirata a “La morte di Artù”, opera scritta da sir Thomas Malory nel XV secolo. Qui compaiono Cam...

 

Unicorn Store, il debutto alla regia della stella nascente Brie Larson

“Unicorn Store”, è questo il titolo del film con cui la giovane e talentuosa Brie Larson ha deciso di fare il suo debutto dietro la cinepresa. Scritto da Samantha McIntyre, racconterà le vicende di una giovane donna che torna a vivere con i suoi genitori. Una volta rientrata nella sua città natale, scopre un negozio...

 

Festival di Cannes 2017: le immagini di Michelle Williams e Julianne Moore per il film drammatico 'Wonderstruck'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Wonderstruck”, presentato al Festival di Cannes. L’evento si è tenuto presso il Nikki Beach: hanno partecipato Julianne Moore, Michelle Williams, il regista Todd Haynes, Millicent Simmonds, Jaden Michael e la produttrice Christine Vachon. Il film racconta di du...

 

Gli effetti visivi - VFX, dal film 'Gold' alla serie 'American Gods': l'intervista

Gold - La grande truffa - attualmente nelle sale - è uno dei film che si è avvalso di effetti visivi (VFX), che a contrario degli effetti speciali si applicano in fase di post-produzione. Ma devono essere pianificati e modellati in scenografie durante la pre-produzione e la produzione, affinché la resa sia verosimile. Abbiamo ...

 

Mostre a Roma: gli oggetti di Marilyn Monroe, donna e manager

Gli oggetti di Marilyn Monroe sono in mostra a Roma al Palazzo degli Esami fino al 31 luglio 2017. "Marilyn imperdibile: Donna, Mito, Manager” ospita 300 cimeli dell’attrice scomparsa nel 1962, giunti grazie ai prestiti di collezionisti che negli decenni hanno raccolto - alle varie aste - vestiti, gioielli e ricordi dell’infanzia...

 

Recensione del film A Monster Calls - 7 minuti dopo la mezzanotte

A Monster Calls (“7 minuti dopo la mezzanotte”) è il film dark fantasy di Juan Antonio Bayona nelle sale. Nel cast ci sono Sigourney Weaver, Felicity Jones, Lewis MacDougall, Liam Neeson e Geraldine Chaplin. Il film esordire in maniera lenta, cercando di far emergere tensione solo con lunghe carrellate. E ciò non giova al...

 

Plan B Entertainment, il grande successo di Brad Pitt nelle vesti di produttore

Con la clamorosa vittoria di “Moonlight” lo scorso febbraio, la Plan B Entertainment è riuscita ad aggiudicarsi il suo secondo premio Oscar per il miglior film in 4 anni; il primo l’aveva ottenuto all’edizione del 2013, grazie a “12 anni schiavo”. Le statuette vinte in questi anni avrebbero potute essere a...

 

Angelina Jolie, racconta il film prodotto 'The Breadwinner' su una ragazza talebana

The Breadwinner è il film d’animazione prodotto da Angelina Jolie, e diretto da Nora Twomey. Il 16 maggio è stato diffuso il primo tradire ufficiale. "The Breadwinner" è il racconto di una giovane ragazza che vive sotto il regime dei talebani e che rischia tutto per salvare la sua famiglia. Il film è tratto dal r...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni