X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il Trono di Spade, gli elementi fantasy della serie tv HBO

15/09/2016 18:00
Il Trono di Spade gli elementi fantasy della serie tv HBO

L'imprevedibilità della serie tv basata sui libri di George R.R. Martin è dovuta a diversi fattori, ma anche e soprattutto grazie alla presenza di molti elementi magici. Ecco i principali.

Per chi ama il genere fantasy, non c’è dubbio che Il Trono di Spade rappresenti un piatto davvero succulento e imperdibile da gustare in tv. Certo: nell’opera monumentale di George R.R. Martin convergono moltissimi generi, tutti importanti al fine della riuscita del senso del suo lavoro. Ma l’elemento fantasy, ossia la magia, la stregoneria, i misteri inspiegabili e gli elementi sovrannaturali, il dono della preveggenza, l’arte di padroneggiare il fuoco, i draghi e i non morti conferiscono tutti un tocco perfetto ad una serie tv che ha una fan base al livello mondiale davvero impressionante e che porta sul piccolo schermo la saga de "Le cronache del ghiaccio e del fuoco”.

Per chi è cresciuto leggendo “Il Signore degli Anelli” di Tolkien, l’elemento magico lo ha sempre apprezzato e lo ritroverà ben delineato anche ne “Il Trono di Spade”, approdato in tv grazie ad HBO. Un mondo magico e misterioso, anche se terribilmente concreto e reale, immerso nella letteratura Medievale, da cui trae spunto anche per quanto riguarda miti e leggende.

E sono proprio questi elementi a rendere non ordinario un mondo altrimenti “prevedibile”. Pensiamo ai draghi di Daenerys Targaryen, la “non bruciata”, regina degli Andali. L’ideale cavalleresco del principe che salva la sua bella, la principessa, imprigionata sulla torre di un castello e tenuta sotto le grinfie di un drago è una favola fantasy che ci accompagna fin da bambini e che già i Fratelli Grimm avevano ripreso dalla tradizione popolare tedesca del romanticismo ottocentesco.

Un elemento, questo dei draghi, che Martin inizialmente non aveva previsto per la sua opera, ma che ha deciso infine di inserire su suggerimento di un amico. Un suggerimento prezioso, perché le uova di drago e poi i draghi stessi, una volta adulti, sono diventati uno dei simboli stessi della serie tv, oltre che un braccio armato di Daenerys.

Il Trono di Spade offre ovviamente molti altri elementi fantasy degni di nota. Magia e creature fantastiche sono centrali nella storia. Il mistero e gli elementi magici sono ritenuti reali dagli abitanti dei Sette Regni, anche se di minor potere rispetto ad un tempo, a causa del Disastro di Valyria.

Personaggi incredibili sono Lord Corvo di Sangue, ossia Brynden Rivers, un potente stregone capace di trasformarsi e di leggere nel futuro. Gli Estranei, noti anche come ombre bianche, creature glaciali che vivono oltre la Barriera, pericolose e letali. Ma anche il giovane Brandon Stark, figlio quartogenito di Eddard Stark e metamorfo, con l’abilità di entrare nella mente di una persona o di animale e di controllarne le azioni, grazie ad un legame intenso. E che dire dei famosi metalupi, stemma della nobile casa degli Star? O ancora Melisandre, ossia La Sacerdotessa Rossa, simile per molti aspetti alla figura dello sciamano che, con le sue abilità magiche, legge messaggi e profezie tra le fiamme.

E poi ancora il Dio dai Mille Volti, i Giganti, il Vetro di Drago sono solo alcuni delle tante forze mitologiche in campo, che concorrono a rendere unico e magico il mondo creato da Martin. Come abbiamo detto inizialmente, sono tanti i generi che si fondono in questa fantastica serie tv, ma l’elemento fantasy è senza dubbio il collante che tiene unito il tutto e che rende imprevedibile qualsiasi mistero, vendetta, amore e profezia. “L’inverno sta arrivando”, una delle frasi più intense ed evocative di tutta la serie e spesso ripetuta di puntata in puntata, in fondo, simboleggia anche questo: il lento ma inesorabile procedere del lato fantasy oltre i confini del reale, del normale. Perché in fondo, i miti de Il Trono di Spade non hanno barriere sufficientemente alte per essere contenuti. Ed è propria questa la bellezza dell’imprevedibilità.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Serie TV correlate
Il trono di spade



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

RomaFictionFest 2016: le novità della fiction nel ricco programma della manifestazione

TIl RomaFictionFest è giunto alla decima edizione, che si svolge al The Space Cinema Moderno di Roma dal 7 all’11 dicembrere 2016. La manifestazione propone un ampio e interessante programma. In primo piano c'è un concorso internazionale e la giuria chiamata a valutare le fiction è formata da Ric...

 

Nemicamatissima, Gianna Nannini e Belen Rodriguez tra gli ospiti della seconda puntata dello show

La seconda puntata dello show "Nemicamatissima", con Heather Parisi e Lorella Cuccarini, va in onda su Rai 1 il 3 dicembre 2016 dalle 20.15.   Tra gli ospiti ci sono il duo comico Luca e Paolo, la cantautrice Gianna Nannini e Belen Rodrgiuez.  Nemicamatissima, incontro con Heather Parisi e Lorella Cuccarini: varietà e piacevole n...

 

RomaFictionFest 2016: la presentazione della decima edizione della manifestazione

Abbiamo partecipato alla presentazione della decima edizione del RomaFictionFest, in programma dal 7 all'11 dicembre 2016 presso il The Space Cinema Moderno di Roma. Alla conferenza stampa hanno partecipato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il Presidente della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma, Lor...

 

L'indagine nelle serie tv: la scena del crimine

La scena del crimine è tra gli elementi maggiormente significativi delle serie televisive poliziesche, da anni dominatrici dei palinsesti internazionali per ascolti e longevità. Gli episodi incentrati su un caso da risolvere permettono anche allo spettatore di calarsi nel ruolo di investigatore ed elaborare una personale versione dei...

 

Scandal 6, il volto intenso di Kerry Washington nel poster della nuova stagione

"Scandal 6" è uno degli appuntamenti più interessanti dell'inizio del 2017: la data da segnare in rosso è il 19 gennaio quando la ABC trasmetterà il primo di sedici episodi. Intanto i fan di questa serie tv possono gustarsi il poster ufficiale della sesta stagione che l'emittente statunitense appena pubblicato: vi campeg...

 

Zelig Event, nella prima puntata il ritorno di Ale e Franz, Teresa Mannino e Mr. Forest

In occasioni dei 20 anni del celebre varietà comico "Zelig", Canale 5 propone quattro serate evento condotte da Michelle Hunziker e Christian De Sica.  A "Zelig Event" partecipano numerosi comici. Nella prima puntata, in onda su Canale 5 il 1° dicembre 2016, ci sono anche Mr. Forest, i Pali e Dispari, Vincenzo Albano, Antonio ...

 

Intervista a Chiara Nasti, la fashion blogger protagonista del talent show 'Dance Dance Dance'

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” va in onda sul canale FoxLife dal 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro MediaCondotto vede protagoniste sei coppie formate da personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo che si sfidano nella reinterpretazion...

 

Rocco Schiavone, il quinto episodio 'Era di maggio': un tragico evento sconvolge il protagonista

Il quinto episodio della serie televisiva "Rocco Schiavone" si intitola "Era di maggio" e va in onda su Rai 2 il 30 novembre 2016.  La trama si ricollega all'episodio precedente "Non è stagione", incentrato sul caso di un rapimento di una giovane ragazza, Chiara Berguet. Il mandante del rapimento sta per confessare i suoi legami con la...

 

The Affair, gli episodi della terza stagione rivelano le tensioni emotive dei personaggi

La terza stagione della serie televisiva "The Affair - Una relazione pericolosa" ha debuttato sul network statunitense Showtime il 20 novembre 2016. In Italia va in onda sul canale Sky Atlantic dal 30 novembre 2016.  La trama è incentrata sul personaggio di Noah Solloway, insegnante di New York, scrittore e marito di Helen So...

 

Taboo, il nuovo vivace promo della miniserie con Tom Hardy

La miniserie televisiva “Taboo” debutterà nel 2017, sul canale britannico BBC One il 7 gennaio e sull'emittente statunitense FX il 10 gennaio. La trama è ambientata nel 1814 e vede protagonista James Keziah Delaney, un uomo che ha trascorso un lungo periodo in Africa e torna a Londra per riscuotere l'eredit...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni