X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Squadra Antimafia 8, la centralità dei personaggi nella serie tv prodotta da Taodue

08/09/2016 18:00
Squadra Antimafia 8 la centralità dei personaggi nella serie tv prodotta da Taodue

Con l'arrivo dell'ottava stagione di Squadra Antimafia, la serie tv cambia personaggi e si prepara ad regalare tanti colpi di scena, sempre tra action e drama.

Squadra Antimafia è una serie tv molto amata dal grande pubblico. E’ stata ideata da Pietro Valsecchi ed è prodotta da Taodue. La prima puntata è andata in onda su Canale 5 il 31 marzo 2009. Ad oggi state state trasmesse sette stagioni, per un totale di 64 episodi. Squadra Antimafia 8 arriverà l’8 settembre con 10 episodi inediti.

La serie tv, nel corso degli anni, ha mantenuto una sua identità e una struttura narrativa ben delineata, con qualche cambiamento relativo alla location, e una centralità dei personaggi a supporto dei fatti narrati. Nelle prime quattro stagioni Squadra Antimafia è ambientato a Palermo e segue la lotta tra Stato e mafia attraverso le gesta del vice questore di polizia Claudia Mares (Simona Cavallari) e la ragazza del clan mafioso Rosy Abate (Giulia Michelini).

Le carte cambiano dalla quinta stagione: la storia si sposta a Catania. Non cambia il volto di una delle protagoniste principali, Rosy Abate, né quelli del vice questore Domenico Calcaterra (Marco Bocci), già entrato nel cast dalla terza stagione. Lo Stato è rappresentato dal vice questore Lara Colombo (Ana Caterina Morariu).

A partire dalla settima stagione la produzione porta ancora delle novità sostanziali. La squadra viene quasi completamente rinnovata: Rachele Ragno (interpretata da Francesca Valtorta dalla sesta stagione) è la nuova “regina”, la nuova antagonista principale e subentra a Rosy Abate. Un personaggio assetato di potere, che nell’ottava stagione sarà protagonista probabilmente a costo della sua stessa vita. Anche Calcaterra abbandona - momentaneamente? - la scena, in quanto finisce in manicomio. Una scelta che apre all’ingresso di nuovi protagonisti, la cui permanenza nella serie non è tuttavia scontata, perché l’azione drammatica dello script prevede una certa “instabilità”, a conferma che le vicende narrate sono appunto “tragiche”.

I molti personaggi di questa serie tv, nonostante un’alternanza naturale nel corso del tempo, concorrono a creare una catena di eventi drammatici, una storia che si regge sull’intensità emotiva e psicologica derivante dalle tensioni Stato-mafia e sui risvolti umani dei protagonisti delle vicende, chiamate ad essere protagonisti dei loro destini tra uccisioni e amori, violenze e atti di eroismo.

Il pubblico ha già visto la morte di Lara Colombo (Ana Caterina Morariu), l’abbandono di Sandro Pietrangeli (Giordano De Plano) e si prepara all’addio - nell’ottava stagione - anche dello stesso Davide Tempofosco (Giovanni Scifoni), che morirà dopo aver scoperto chi si cela veramente dietro Filippo De Silva (Paolo Pierobon), personaggio a metà tra i buoni e i cattivi, ma comunque sempre molto amato dagli spettatori. Tra le new entry più attese Giulio Berruti, l’attore che interpretarà Carlo Nigro, ossia il nuovo Calcaterra, a capo cioè della squadra della Duomo insieme ad Emma Cantalupo. E poi ancora occhi puntati sul misterioso boss Reitani (Ennio Fantastichini), protagonista di mosse imprevedibili e spesso letali.

Le sorprese non finiscono qui, perché nell’ambito dei rumors legati ai personaggi di Squadra Antimafia, si vocifera pure che Giulia Michelini e Marco Bocci potrebbero tornare insieme nella nona stagione. Una possibilità accreditata, oltre che dall’entusiasmo dei fan, dalla logica della centralità dei personaggi in questa serie tv: sono loro il volto di ogni azione, di ogni evento drammatico, di ogni gesto d’amore che si consuma nell’apprezzata serie tv prodotta da Taodue.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Serie TV correlate
Squadra antimafia



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Starsky & Hutch, la lunga ombra dei due poliziotti sulla Ford Gran Torino arriva fino ai giorni nostri

"Starsky & Hutch" è una delle serie tv dell'epoca d'oro tra la fine degli anni settanta e l'inizio degli ottanta rimasta nel cuore di milioni di appassionati, essendo riuscita ad entrare nella cultura popolare e nell'immaginario pop statunitense e mondiale. Le vicende dei due poliziotti diversi come il giorno e la notte, il biondo t...

 

Baron Noir, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio della serie televisiva "Baron Noir", presentata nel concorso internazionale della decima edizione del RomaFictionFest, in programma al The Space Cinema Moderno di Roma. Creata da Eric Benzekri e Jean-Baptiste Delafon, propone un racconto di strategie e intrighi politici. La trama si focalizza sul personaggio di P...

 

Berlin Station, recensione del primo episodio della serie tv

Berlin Station è la serie tv distribuita da Epix, di genere spy thriller. Abbiamo visto il primo episodio che richiama il recente genere, forzato da "The Americans", "Allegiance", "Quantico" e "Homeland". Come per queste serie è difficile già dall'inizio entrare in empatia con la trama, immersa tra ufficiali della CIA - in que...

 

No Offence, l'entusiasmante poliziesco creato da Paul Abbott

La serie televisiva intitolata "No Offence" giunge in Italia e va in onda sul canale FoxCrime dall'8 dicembre 2016.  Il police procedural creato da Paul Abbot ha debuttato sull'emittente britannica Channel 4 nel maggio 2015, riscuotendo un notevole successo di pubblico.  La trama pone al centro tre detective del Manchester Met...

 

Rischiatutto, Terence Hill e Nino Frassica nella nuova puntata del quiz

Il quiz "Rischiatutto" torna su Rai 3 l'8 dicembre 2016 dalle 21.15.  Alla nuova puntata del celebre programma televisivo partecipa anche Terence Hill, il quale gioca nei panni di "materia vivente", pertanto gli verranno sottoposti i quesiti che poi rivolgerà ai concorrenti nella fase centrale del tabellone. Annunciata anche la parteci...

 

Rocco Schiavone, un'implacabile caccia all'uomo nel sesto episodio 'Pulizie di primavera'

La serie televisiva "Rocco Schiavone" giunge al sesto episodio, intitolato "Pulizie di primavera" e in onda su Rai 2 il 7 dicembre 2016.  L'omicidio della sua amica Adele, con cui si conclude l'episodio "Era di maggio", sconvolge il vice questore, il quale si ritira in un residence e non riesce a tornare alla propria routine lavorativa. La do...

 

Tyrant, il peso del potere nella terza stagione della serie tv

La terza stagione della serie televisiva “Tyrant” ha debuttato su Fox il 1° dicembre 2016. Creata da Gideon Raff, racconta le vicende di una famiglia regnante di un immaginario paese del Medio Oriente. La trama presenta gli schemi del political drama, pertanto è caratterizzata dalla rappresentazione di alchimie politiche e g...

 

Legion, un nuovo caotico trailer annuncia la data di debutto della serie tv

La serie televisiva "Legion" debutta l'8 febbraio 2017 in contemporanea sui canali di proprietà Fox Networks Group in oltre 125 paesi del mondo. Creata da Noah Hawley, è bastata sul personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da Chris Claremont e Bill Sienkiewicz.  La trama racconta la storia di David Haller, un giovane e...

 

Regno Selvaggio, un reale e intenso racconto dei predatori della savana

Il canale Nat Geo Wild propone una serie evento in sei episodi intitolata "Regno Selvaggio", all'interno del quale è descritta la quotidianità degli animali che vivono nella riserva di Savute, nel Botswana.  La voce narrante è dell'attore Fortunato Cerlino, noto al pubblico televisivo per la sua partecipazione a "Gomorra ...

 

The Americans, la serie tv che rivela la complessità dello spionaggio

La quarta stagione di "The Americans" ha debuttato su Fox il 1° dicembre 2016. Creata da Joe Weisberg, la serie televisiva racconta le vicende di Elizabeth e Philip Jennings, due spie sovietiche che si trovano a operare negli Stati Uniti durante il periodo della Guerra Fredda. L'inizio dell'episodio "Armi biologiche" (Titolo originale: "Gland...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni