X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista a Kim Rossi Stuart e Cristiana Capotondi per il film 'Tommaso': 'la civilizzazione dell'uomo è un atto contro natura'

08/09/2016 06:15
Intervista Kim Rossi Stuart Cristiana Capotondi per il film 'Tommaso' 'la civilizzazione dell'uomo u

Al Festival del cinema di Venezia abbiamo intervistato Kim Rossi Stuart e Cristiana Capotondi, protagonisti del film "Tommaso"

Al Festival del cinema di Venezia Mauxa ha intervistato Kim Rossi Stuart e Cristiana Capotondi, protagonisti del film “Tommaso” di cui Stuart è anche regista. Nel cast c’è anche Camilla Diana: la trama racconta di un uomo che getta sofferenze nelle donne che incontra, fino ad una risoluzione finale.  

D. In “Anche libero va bene” c'era la vicenda di Tommi che a causa di una separazione doveva affrontate l'età adulta. Il Tommaso del nuovo film può essere una continuazione del personaggio di Tommi?

Kim Rossi Stuart. È un film che appartiene ad un genere che ho coniato io: esiste il film in costume, action, e il mio che è autoreferenziale. Lo fa in maniera critica o auto-critica, potendo riassumere una sorta di vizi del maschio. C'è di me qualcosa di urgente da raccontare, ma ciò non vuol dire che occorra costruire a livello storiografico un mio percorso. Con  lo sceneggiatore Federico Starnone abbiamo cercato di creare una struttura e dialoghi adiacenti.

D. Com’è il rapporto con le figure femminili nel film?

K. R. S. Queste due donne rappresentano isolotti in cui Tommaso trova conforto, ma che abbandona nel suo percorso di ricerca. Il personaggio di Diana invece è un isolotto inaccessibile. 

D. Ti sei ispirato a qualche lettura particolare per la scrittura del film?

K. R. S. Come Tommaso mi sono posto domande su cosa è il rapporto uomo-donna, cosa è una relazione appagante. Ho letto "Il gesto di Ettore" di Luigi Zoia, che dà una lettura proprio su questo aspetto. La civilizzazione dell'uomo è un atto contro natura, creando anche confusione sentimentale, sessuale.

D. Come interagisce Kim Rossi Stuart sul set?

Cristiana Capotondi. Essendo attore capisce le fisime, le paure. Spesso il regista è considerato un alterità, mentre lui ha un'attenzione profonda per il bene del film ma con una maniera aggraziata, creando un clima ideale sul set. Per me queste sono cose fondamentali.

D. Ci sono somiglianze tra voi e i personaggi interpretati?

C. C. Sono abbastanza trasparente, se c'è qualcosa che non va lo dico. Decisamente non assomiglio alla protagonista.

Camilla Diana. La forza maschile un po' mi assomiglia.

D. Come è nata la scelta di interpretare anche il film?

K. R. S. Inizialmente non avrei voluto interpretarlo, ma per esigenze produttive è stato necessario. Il film è delicato, il protagonista è davanti la macchina da presa sempre. Così mi sono dato delle direttive, come autenticità, verità.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Cristiana Capotondi, Kim Rossi Stuart



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Il Centro del Mondo: il film di Kim Rossi Stuart con Cristiana Capotondi e Jasmine Trinca

Il Centro del Mondo (in precedenza: Due). E’ un film commedia italiano del 2015, diretto e interpretato da Kim Rossi Stuart (Vallanzasca - Gli angeli del male) e con protagonisti Camilla Diana (Sole a catinelle), Cristiana Capotondi (Un ragazzo d'oro) e Jasmine Trinca (Nessuno si salva da solo). Il film è prodotto da Palomar ("Il commi...

 

Hotel Transylvania 2, esce lo spassoso trailer con le voci di Claudio Bisio e Cristiana Capotondi

Hotel Transylvania 2. Arriva il trailer ufficiale di HotelTransylvania 2, l'atteso e spassoso sequel, la cui release italiana è fissata per il 15 ottobre. Diretto da Genndy Tartakovsky, nel trailer facciamo la conoscenza di due personaggi nuovi: il piccolo Dennis, nato dall'amore di Mavis e dell'umano Jonathan, e Vlad, l'attempato padre di D...

 

Maraviglioso Boccaccio: anche Kasia Smutniak nel film dei fratelli Taviani dalle novelle del 1359

Maraviglioso Boccaccio è il film diretto da Paolo e Vittorio Taviani e ispirato alle novelle di Giovanni Boccaccio “Il Decamerone” scritte tra il 1359 e 1361. Trama. La trama è ambientata a Firenze, nel 1300 quando la peste imperversa sull’Europa. Dieci giovani decidono di rifugiarsi in campagna, impiegando il ...

 

Soap Opera recensione film, Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi in uno strambo condominio

Soap Opera film scritto e diretto da Alessandro Genovesi, realizzato con il sostegno della Regione Lazio e riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT; la pellicola è stata inoltre presentata al Festival Internazionale del Film di Roma 2014. Soap Opera trama, vicini di casa. La storia gira intorno alle vicende che accadono in una palazzi...

 

Intervista Soap Opera, Genovesi: dedicato a chi ama e ha voglia di divertirsi

Mauxa intervista Alessandro Genovesi, Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ale e Franz, Diego Abatantuono e Chiara Francini in occasione dell’uscita del film Soap Opera. La pellicola è stata presentata al Festival Internazionale del Film di Roma 2014 e sarà nelle sale a partire dal 23 ottobre. Terzo film insieme per l’orma...

 

Fiction Sissi, su Rai Uno l'attrice Cristiana Capotondi è la principessa triste più famosa al mondo

Sissi, La fiction ora in onda su Rai Uno rievoca la vita della principessa Sissi, ossia Elisabetta di Baviera. Cristiana Capotondi interpreta l'Imperatrice, moglie di Franz Joseph già da tredici anni e mentre sta per compiere il passo decisivo, ossia il discorso al Parlamento di Budapest per convincere gli ungheresi a non...

 

Cristiana Capotondi, celestiale per l'astinenza da sesso: insieme a Sharon Stone al cinema

Cristiana Capotondi è un'attrice romana nata nel 1980, nota a livello europeo per le sue interpretazioni in "Vacanze di Natale '95", "Il cielo in una stanza", "Notte prima degli esami" e "La mafia uccide solo d'estate". Astinenza. Cristiana Capotondi ha da poco rivelato ad "Oggi" di aver evitato di far sesso per un anno intero, una decisone...

 

Fausto Brizzi, il libro tradotto in 30 paesi e al cinema con Raoul Bova

Fausto Brizzi si alterna tra letteratura e cinema. È infatti uscito da poco in librerie il suo primo romanzo, “Cento giorni di felicità” edito dalla Einaudi. La vicenda ruota attorno a Lucio Battistini, quarantenne ex pallanuotista che ha una moglie e due figli. Durante una visita medica scopre di avere un tumore al fegato...

 

Daniele Luchetti, sceglie un film che parla dritto alla pancia e al cuore del pubblico

Daniele Luchetti torna alla regia con un lungometraggio che racconta una storia ambientata nel 1974: Guido, impersonato dall'attore romano Kim Rossi Stuart, è uno scultore che vorrebbe essere d'avanguardia, però si sente intrappolato in una famiglia troppo borghese e presente. Sua moglie Serena (Micaela Ramazzotti) non ama l'arte, ma ...

 

Claudia Gerini, la ribelle Gilda in Amiche da morire e nel prossimo film con la Littizzetto

Amiche da morire è il film di Giorgia Farina in uscita il sette marzo, con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Marina Confalone e Sabrina Impacciatore. “Ho ideato tre ruoli di donna eterogenei tra di loro - ha detto la regista alla presentazione a Roma -  con tre grandi attrici, avendo dei tocchi di noir che sono usuali nella com...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni