X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Venezia 73, recensione film Hacksaw Ridge: la storia di un eroe comune

05/09/2016 07:00
Venezia 73 recensione film Hacksaw Ridge la storia di un eroe comune

Alla Mostra del cinema di Venezia 2016 Mel Gibson presenta, fuori concorso, la storia di Desmond Doss con Teresa Palmer e Andrew Garfield

Hacksaw Ridge narra la storia di un uomo, Desmond Doss che entrò nell'esercito americano da obiettore di coscienza e ne uscì da eroe. La vera storia di un uomo comune che ha compiuto un gesto straordinario salvando la vita di settantacinque compagni nella sanguinosa battaglia di Okinawa.

Desmond Doss (Andrew Garfield) vuole essere un soccorritore dell'esercito americano e salvare la vita dei soldati  feriti in guerra. La sua contrarietà all'uso delle armi gli procurerà problemi con con i propri compagni e con i superiori in grado. Conquistata a fatica la possibilità di partire verso il fronte, Desmond farà ricredere i propri commilitoni ed i suoi comandanti dimostrando un coraggio smisurato.

Mel Gibson compie un opera cinematografica incisiva, introducendo lo spettatore a quelle che sono le tappe fondamentali e maggiormente significative della vita del protagonista. Quasi a voler affermare che esistono pochi giorni veramente capaci di segnare il destino di un uomo e questo è quello che è accaduto a Desmond. Alcuni singoli momenti che permetteranno al protagonista di diventare quell'eroe insignito della Medaglia d’Onore dal Presidente Harry Truman. Un elemento scatenante riguardante l'incidente con il piccolo fratello, la scoperta della sua vocazione, l'incontro con Dorothy la donna della sua vita efficacemente interpretata da Teresa Palmer e la battaglia di Okinawa dove divenne l'uomo da tutti ammirato. Narrati con sagacia e fermezza, ricostruendo il campo di battaglia in modo epico facendo emergere la drammaticità della guerra in modo netto, permettendo allo spettatore di comprendere il contesto in cui un solo uomo ha operato in modo disinteressato al solo scopo di trarre in salvo più vite possibili " in tempo di pace i figli seppelliscono i padri, in tempo di guerra sono i padri a seppellire i figli".
Una fede incrollabile anche nel momento della disperazione, un comandamento, quello di non uccidere che Desmond ha seguito con caparbietà e una missione quella di salvare vite umane, sono stati gli elementi che hanno contraddistinto la vita e le azioni di un uomo sorprendente.

L'ottimo cast composto tra gli altri da Hugo Weaving, Sam Worthington, Vince Vaughn, dona sostanza ah una narrazione a tratti potente ed esaustiva.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Mel Gibson



Articoli correlati

Mad Max: Fury Road, Mel Gibson galvanizza i fan durante la premiere hollywoodiana

Mel Gibson e Tom Hardy. Red carpet a sorpresa per Mel Gibson che ieri, in occasione della premiere hollywoodiana di Mad Max: Fury Road, si è unito al cast per la gioia dei fan. In forma smagliante, Gibson - la cui carriera è stata lanciata nel 1979 grazie a Interceptor, il primo film della serie creata da George Miller - ha distribuit...

 

Mad Max per PS4 e Xbox One: l'action game di Warner Bros

Mad Max games, il gioco in terza persona sviluppato da Avalanche Studios, sotto etichetta Warner Bros, proporrà la formula di un action-RPG a mondo aperto, nel classico scenario post-apocalittico della serie. Le ambientazioni in cui potremmo muoverci, in macchina o a piedi, cambieranno dinamicamente per ciò che riguarda la componente ...

 

I Mercenari 3 recensione film, Sylvester Stallone contro Mel Gibson in una sfida all'ultimo cazzotto

I Mercenari 3 (The Expendables 3) film diretto da Patrick Hughes, nonché terzo capitolo della saga iniziata nel 2010 e creata da Sylvester Stallone. I Mercenari 3 trama a volte ritornano. Barney Ross e i suoi compagni durante una missione si ritrovano ad affrontare inaspettatamente Conrad Stonebanks, vecchio amico ed ex membro degli Ex...

 

Film anteprima I Mercenari 3, Mel Gibson sfida Sylvester Stallone: spettacolarità e momenti comici

I Mercenari 3 - The Expendables - Il terzo capitolo della serie arriva in Italia il 3 settembre. Intanto, all'Odeon Leicester Square di Londra, Sylvester Stallone e soci hanno presenziato all'anteprima mondiale sfilando sul red carpet. Annunciato I Mercenari 4 con una new entry nel cast: Pierce Brosnan, si vocifera. I mercenari 3 trama – Fon...

 

I Mercenari 3, il nuovo film con Sylvester Stallone

I Mercenari 3. "The Expendables 3" è un film d'azione del 2014 diretto da Patrick Hughes ("Red Hill", 2010) e sceneggiato da Katrin Benedikt, Creighton Rothenberger e Sylvester Stallone. È il terzo capitolo di una saga che rende omaggio ad una serie di film d'azione degli anni Ottanta. L'affollatissimo cast, composto da stelle del gen...

 

Fiction Maria di Nazaret, su Rai Uno l'ultima puntata della controversa Maria Maddalena

Maria di Nazaret è la fiction ora in onda su Rai Uno, per la regia di Giacomo Campiotti e interpretato da Alissa Jung e Paz Vega. La trama è incentrata sul legame di amicizia tra la Madonna e Maria Maddalena: dopo aver mostrato l'adolescenza delle due giovani in Galilea, la storia si sposta ai momenti che segneranno le loro vite, un...

 

Recensione film Machete Kills, caricaturale fino all’inverosimile ma senza sorprendere

Trama: Machete Cortez (Danny Trejo) è un ex agente federale che viene assunto dal presidente degli Stati Uniti (Charlie Sheen) per sventare una minaccia imminente. Un terrorista ha un missile puntato su Washington e Machete deve intervenire per disinnescare la minaccia. Riluttante e sofferente per la perdita della propria amata, si lascia co...

 

Festival di Cannes 2011: diario del sesto giorno, tra scrittori-lustrascarpe e finti parenti

Festival di Cannes 2011: diario del sesto giorno, tra scrittori-lustrascarpe e finti parenti. Con grande presenza di cinematografia francese, la competizione odierna è all’insegna dei rapporti parentali. Il finlandese Aki Kaurismäki con Le Havre proprone la vicenda di Marcel Marx, ex scrittore bohemien che andò in esilio n...

 

Mel Gibson: il video di un Braveheart condannato

Un attore, surclassato dalla vita privata, sancisce la fortuna dei giornali. Ma fa impressione seguire la vicenda sopratutto se ad essere condannato davanti ad un giudice è proprio un interprete che si è contraddistinto per ruoli da eroe: La passione di Cristo (The Passion of the Christ, 2004), Braveheart (1995), Interceptor (Mad Max,...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni