X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

In attesa del prossimo film su James Bond, ecco i motivi del successo della saga

02/09/2016 15:00
In attesa del prossimo film su James Bond eccomotivi del successo della saga

Aspettando di sapere qualcosa in più sul venticinquesimo film su James Bond e sull'attore che lo interpreterà, ecco alcuni motivi del successo di una saga cinematografica che sforna azione e avventura da ben cinquantaquattro anni.

Il prossimo James Bond. È passato meno di un anno dall’uscita di “Spectre” - l’ultimo film su James Bond - e già stanno circolando dei rumors sulla prossima, venticinquesima, opera dedicata all’agente segreto. In particolare, si sta cercando di sapere quale attore interpreterà 007. Da contratto dovrebbe essere ancora Daniel Craig, il quale però dopo quattro film (oltre a “Spectre”, ricordiamo “Casinò Royal”, “Quantum of Solace” e “Skyfall”) sembra intenzionato ad abbandonare la parte. A sostituirlo potrebbe esserci, forse, Tom Hiddleston, attore britannico già presente in “Thor” e in “The Avengers”.

Continue ricorrenze. In attesa di aggiornamenti sul venticinquesimo James Bond, vale la pena cercare di capire quali sono i motivi del successo di una saga cinematografica nata cinquantaquattro anni fa, quando nel 1962 uscì “Licenza di uccidere”. Una delle possibili ragioni della popolarità della serie sono le sue continue ricorrenze narrative, come la presenza delle varie “Bond Girl” (belle donne sedotte dall’agente segreto), di antagonisti dalle caratteristiche fisiche e psicologiche molto marcate, la forte presenza di scene d’azione e l’ambientazione in diversi Paesi del mondo, compresi quelli più esotici.

Un personaggio riconoscibile. Le caratteristiche prima citate hanno indubbiamente contribuito al successo della saga su 007, ma ciò che sicuramente ha attratto maggiormente gli spettatori è il protagonista. Nato dalla penna Ian Flemming, James Bond è un agente segreto al servizio di Sua Maestà che non solo riesce a risolvere con coraggio i vari casi nei quali è coinvolto, ma è inoltre un uomo molto affascinante ed elegante nel portamento e nel vestire, che beve senza problemi numerosi e raffinati cocktail (in primis il Vodka Martini) e seduce bellissime donne. James Bond è così un eroe irreale e irraggiungibile, che fa immergere il pubblico in un mondo al tempo stesso pericoloso e sognante.

Occasionali modifiche. Insieme a tali ricorrenze, i film su James Bond presentano anche delle variazioni, un po’ per non stancare gli spettatori e un po’ per adattarsi agli eventuali mutamenti storici, sociali e culturali operati dal tempo. E tra i cambiamenti più vistosi e conosciuti vi è naturalmente quello dell’attore protagonista. Infatti, per ragioni produttive, personali e anagrafiche sono stati ben sei gli attori che nel corso degli anni hanno interpretato 007: Sean Connery, George Lazenby, Roger Moore, Thimothy Dalton, Pierce Brosnas e Daniel Craig. Quasi tutti loro hanno introdotto alcune varianti nella personalità e negli atteggiamenti di Bond, chi rendendolo più ironico (Moore), chi più cupo (Craig).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Highlander 2, secondo il regista il reboot è solo questione di tempo

La speranza è l’ultima a morire, per Cedric Nicolas-Troyan, l’ultimo in una lunga lista di registi ad essere coinvolto nel reboot di “Highlander”. Il film avrebbe dovuto segnare il suo debutto dietro la cinepresa (dopo una gavetta come supervisore degli effetti speciali e regista di seconda unità), ma alla fine...

 

Urge: il film thriller con Pierce Brosnan, intervista allo scrittore Jerry Stahl

Urge è il film di Aaron Kaufman nelle sale statunitensi e in Video on Demand dal 3 giugno 2016, distribuito da Lionsgate Jerry Stahl. Il cast è composto da Pierce Brosnan, Justin Chatwin, Ashley Greene, Alexis Knapp, con la sceneggiatura dello scrittore Jerry Stahl. La trama è ambientata in un locale notturno, dove il propriet...

 

The Night Manager, l'attrice Elizabeth Debicki conquista Tom Hiddleston nella serie tv BBC

Dopo aver conquistato il pubblico di Regno Unito e Stati Uniti, “The Night Manager” è arrivato anche qui in Italia, per la precisione su Sky Atlantic. Il successo della miniserie tv (tratta dall'omonima opera del famoso autore di spionaggio John le Carré, e composta in tutto da sei episodi) sembrava in un certo senso inevi...

 

The Night Manager, l'attrice Olivia Colman dai delitti di Broadchurch alla nuova serie tv BBC

Una produzione sontuosissima (si dice che in tutto la serie tv sia costata 20 milioni di sterline alla BBC), un cast che annovera alcuni tra i più talentuosi attori britannici degli ultimi anni, una trama che adatta con successo il materiale di partenza, ovvero l'omonimo romanzo di John Le Carré (autore de “La Talpa” e di ...

 

The Moon and the Sun, il film fantasy con Pierce Brosnan e i neo-sposi Kaya Scodelario e Benjamin Walker

The Moon and the Sun è un film fantasy e d’avventura di prossima uscita, diretto da Sean McNamara (regista che si occupa spesso di opere cinematografiche destinate ad un pubblico preadolescente) e scritto da Ronald Bass, Barry Berman, Laura Harrington, Bill Mechanic e James Schamus. La trama racconta di come nel XVII secolo Re Luigi XI...

 

Thor: Ragnarok, il nuovo film sul Dio del Tuono con Chris Hemsworth e Tom Hiddleston

Prossimamente uscirà Thor: Ragnarok, il terzo film sul dio asgardiano, e la prima sorpresa dei fan è stata la scelta del regista: Taika Waititi. Famoso per le sue direzioni di pellicole a basso budget e di nicchia, mockumentary e cortometraggi, il regista neozelandese questa volta si ritrova a dover affrontare una sfida del tutto dive...

 

Spectre, Daniel Craig per l'ultima volta 007: la morte non è mai stata così vicina a James Bond

Spectre film diretto da Sam Mendes, ventiquattresimo film della serie di 007, che vede per la quarta volta Daniel Craig nei panni dell’agente segreto James Bond. Per Mendes invece si tratta della sua esperienza con la saga, dopo il grande successo ottenuto nel 2012 con Skyfall. Ovviamente tutti i film sono ispirati dai romanzi di Ian Fleming....

 

Spectre, debutto record per il nuovo film con Daniel Craig diretto da Sam Mendes

007 Spectre boxoffice. Già Skyfall realizzò cifre record rivelandosi il film con maggior incasso del franchise. E Spectre, con Daniel Craig al suo quarto James Bond, non sembra da meno, anzi. Nel Regno Unito, tra la serata del suo debutto di lunedi 26 ottobre e quella di martedì ha totalizzato 15 milioni e 600 mila st...

 

Daniel Craig e Sam Mendes per 007 Spectre, un successo in attesa di responso

007 Spectre. A Londra si prevede la folla in fila al boxoffice per l'imminente uscita di Spectre. Intanto, il ventiquattresimo film di James Bond è promosso a pieni voti dalla critica che lo ha visto in anteprima. Le premesse ci sono tutte per replicare il successo al botteghino di Skyfall. Sam Mendes. Sono piaciuti gli inseguimenti spettac...

 

Daniel Craig in Spectre, il futuro di James Bond tra conferme e smentite

Daniel Craig in 007 Spectre. “Un nuovo James Bond ora? Piuttosto romperei questo bicchiere e mi taglierei le vene”: così aveva risposto Daniel Craig al giornalista che lo stava intervistando per Time Out London. La frase ha, prevedibilmente, scatenato un putiferio mediatico, tanto che Naomie Harris, co-protagonista in Spectr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni