X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

La famiglia Fang: recensione del film dove l'umorismo serve a dominare il caos

01/09/2016 08:00
La famiglia Fang recensione del film dove l'umorismo serve dominare il caos

Jason Bateman dirige se stesso, ma anche Nicole Kidman e Christopher Walken, in una dark comedy dove il controllo di sé domina il caos.

La famiglia Fang, nuovo lungometraggio diretto da Jason Bateman, si articola su una trama che alterna salti temporali, prendendo in considerazione presente e passato, quest’ultimo attraverso lunghi flashback, per entrare nel mondo di una famiglia sui generis che fa della sua anormalità la sua normalità.

Lungo il discorso esposto dalla trama de La famiglia Fang si parte da un assunto: se si vive “in controllo”, avendo piena consapevolezza di ciò che sta accadendo intorno, il caos che invaderà l’ambiente circostante non sarà in grado di scalfire il proprio essere, soprattutto se trattato con i guanti dell'umorismo.

La famiglia Fang, sin da quando i suoi due più giovani componenti erano ancora dei bambini, era nota nel mondo della performance art per via dei suoi scherzi eclatanti fatti in pubblico e rigorosamente documentati tramite registrazioni di telecamere nascoste. Col passare degli anni i bambini sono cresciuti e così Annie Fang, impersonata da Nicole Kidman, è divenuta un’attrice, ma dagli scarsi successi, e Baxter Fang, interpretato dallo stesso Jason Bateman, è diventato uno scrittore, ma anch’egli senza fortuna. Un incidente di cui è vittima Baxter riunirà per quella che sembra essere l’ultima volta la famigerata famiglia Fang, ma dietro un presunto incidente stradale in cui non si sa se credere o meno, cosa ha in serbo la coppia di genitori, tra cui si annida come capofamiglia Christopher Walken?

Dopo aver preso parte come co-protagonista al film Regali da uno sconosciuto – The Gift, diretto da Joel Edgerton, Jason Bateman torna come attore in un film che porta la sua firma come regista. Mentre nel lungometraggio di Joel Edgerton ricopriva un ruolo essenzialmente drammatico, ne La famiglia Fang la drammaticità si nasconde nei meandri di un umorismo nero, che permea e stravolge la realtà degli avvenimenti, finendo per confondere ciò che è reale con ciò che risulta irreale e viceversa.

Scene irreali, al limite della comicità più drastica e dissacrante, si tramutano in tragedie scampate, ne è un esempio la scena in cui Jason Bateman nei panni di Baxter si offre come bersaglio per uno spara-patate, dandosi in pasto al destino che quel micidiale colpo aveva in serbo per lui. Potendo contare non solo sulla sua performance, ma anche su quella di due attori del calibro di Christopher Walken e Nicole Kidman, che conferiscono un tono di prestigio ad un film originale ed innovativo, soprattutto dal punto di vista del nodo di sceneggiatura, Jason Bateman si inserisce a pieno come regista per il grande schermo, dopo aver lavorato principalmente per il piccolo, lasciando un’opera interessante, anche se a volte dal ritmo che stenta a decollare, pronta per scuotere lo spettatore.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Jason Bateman, Nicole Kidman



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Top of the Lake: dopo due anni l'attesissima seconda stagione della serie tv è sempre più vicina

Top of the Lake Un'unica trama orizzontale che si sviluppa e si risolve nel giro di 7 episodi, una produzione degna di un lungometraggio cinematografico, un cast d'eccezione, un solo regista a dirigere e a rendere il tutto ancora più riconoscobile e virtuoso: questo (e molto altro) è “Top of the Lake”, miniserie della BBC ...

 

Regression: il film thriller con Emma Watson e Ethan Hawke

Regression. Non sempre nella carriera di un regista il film più personale è quello che riscuote i maggiori consensi: ne sa qualcosa Alejandro Amenabar, il regista spagnolo che dieci anni fa vinse l'Oscar per il miglior film straniero con "Mare dentro". Tanta è stata la delusione per la tiepida accoglienza di pubblico e critica ...

 

Lion, il nuovo film drammatico con Nicole Kidman e Rooney Mara

Lion è un film statunitense drammatico diretto da Garth Davis (co-regista della miniserie televisiva ideata da Jane Campion “Top of the Lake – Il mistero del lago”) e interpretato da Nicole Kidman, Rooney Mara e Dev Patel (il protagonista di “The Millionaire”). L’opera è tratta dal libro autobi...

 

Queen of the Desert, carismatica Nicole Kidman nel trailer del nuovo film di Werner Herzog

Queen of the Desert. Pubblicato il trailer di Queen of the Desert, biopic che segna il ritorno di Werner Herzog al cinema, dopo l'attività di documentarista a cui si è dedicato negli ultimi anni. Presentato in concorso, e in anteprima, allo scorso Festival di Berlino, Queen of the Desert racconta la vita avventurosa di Gertrude Bell i...

 

Nicole Kidman e Naomi Watts, il retroscena del bacio durante la premiazione di Women in Film

Nicole Kidman e Naomi Watts bacio. E' Naomi Watts a consegnare il premio a Nicole Kidman nel contesto del Women in Film Crystal + Lucy Awards. A sorpresa, sul palco del Century Plaza Hotel di Los Angeles che ospitava la kermesse dedicata alle eccellenze femminili, Nicole Kidman è stata l'artefice di un divertente fuori programma, grazie a un...

 

Nicole Kidman bacia Naomi Watts al Crystal + Lucy Awards, l'appello dell'attrice Premio Oscar

Nicole Kidman bacia Naomi Watts. Premiata al Women in Film Crystal + Lucy Awards, Nicole Kidman ha baciato sulle labbra la collega e amica Naomi Watts sul palco del Century Plaza Hotel di Los Angeles che ospitava la kermesse. Entrambe le attrici indossavano divertenti cuffie da doccia. Retroscena. Nicole Kidman ha raccontato il retroscena del gest...

 

Zootopia: Byron Howard torna sul grande schermo con un nuovo progetto Disney

Zootopia. Secondo quanto dichiarato dal regista Byron Howard, Zootopia sarà completamente diverso da qualunque altro lungometraggio d'animazione che abbia avuto come protagonisti gli animali finora. In tutti gli altri film, infatti, ogni volta che incontravamo degli animali questi si muovaveno e agivano in un orizzonte prettamente umano, opp...

 

Jennifer Aniston in Come ammazzare il capo 2, l'attrice torna boss ninfomane

Jennifer Aniston ultime news. L’attrice hollywoodiana Jennifer Aniston, ex star della serie tv cult "Friends", oggi è felicemente innamorata del compagno Justin Theroux, col quale è in attesa di fissare le nozze. Per molto tempo, però, la Aniston è stata fidanzata e poi sposata (2000-2005) con uno dei divi pi&ugrav...

 

Sundance Film Festival 2015, tutto quel che c'è da sapere

Sundance Film Festival programma. Sono state annunciate il 4 dicembre le otto sezioni della rassegna americana. Rispetto agli altri anni la prima cosa che si nota è l’equilibrio tra i film indie e i titoli dei grandi nomi. Cinque sezioni competitive: oltre alle grandi anteprime di Spotlight, alle paranoie di Park City at Midnight e all...

 

Paddington: l'orso più atteso dell'anno arriva a Natale

Paddington. Arriverà nelle sale italiane a Natale l'orso Paddington, dopo un lungo viaggio iniziato anni fa dalla penna di Michael Bond. E' infatti alla fantasia dello scrittore britannico che l'orso più atteso dell'anno deve la sua storia, divenuta prima una famosa serie di libri per bambini, pubblicati in oltre venti paesi nel mondo...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni