X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Orecchie, 'una commedia sul senso di smarrimento': il lungometraggio di Alessandro Aronadio

29/08/2016 17:00
Orecchie 'una commedia sul senso di smarrimento' il lungometraggio di Alessandro Aronadio

Il film intitolato "Orecchie" viene presentato in anteprima mondiale alla 73a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, nell'ambito di Biennale College.

Il lungometraggio scritto e diretto da Alessandro Aronadio e intitolato "Orecchie" viene presentato in anteprima mondiale alla 73a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, nell’ambito di Biennale College.

Il protagonista del film è interpretato dall'attore Daneiel Parisi, al suo esordio sul grande schermo. Nel cast artistico anche Silvia D’Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo, Piera Degli Esposti, Milena Vukotic, Andrea Purgatori, Massimo Wertmüller, Niccolò Senni, Francesca Antonelli, Sonia Gessner e Paolo Giovannucci. 

"Orecchie è una commedia sul senso di smarrimento, di scollamento dalla realtà che ci circonda" - spiega il regista - "Un mondo che spesso appare folle, incomprensibile, minaccioso. Sul timore e il desiderio dell’anonimato che combattono continuamente dentro ognuno di noi. Su quel fischio alle orecchie che proviamo ogni giorno a ignorare, nascondendolo sotto la vita. Come polvere sotto il tappeto".

Il film è prodotto da Costanza Coldagelli per Matrioska, in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, Frame by Frame, Rec e Timeline.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Rocco Papaleo



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni