X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

NBA 2K17, recensione videogame per PS4 e Xbox One: un Danilo Gallinari da copertina

20/09/2016 14:00
NBA 2K17 recensione videogame per PS4 Xbox One un Danilo Gallinari da copertina

NBA 2K17 è il perfezionamento del miglior titolo di basket disponibile sul mercato, una precisa riproduzione di atleti e arene di gioco. Un gameplay simulato e profondo si unisce ad una componente visiva eccellente, con volti e giocatori perfettamente realizzati

NBA 2K17 è il videogioco annuale di basket prodotto e pubblicato da 2K Sports, una vera e propria garanzia nel mondo degli sportivi, dove ogni capitolo rappresenta un miglioramento, in termini di grafica e gameplay, rispetto al passato e alla concorrenza. L’egemonia nel mercato cestistico si concretizza anche quest’anno grazie a perfezionamenti nelle meccanica di gioco, in una storia rivisitata e in un comparto tecnico che avvicina ancor di più le controparti digitali a quelle reali.

NBA 2K17 The Prelude è la versione gratuita che anticipa e permette di provare le novità del titolo, un piccolo prologo che ci introduce nella modalità storia del titolo. Disponibile gratuitamente per PS4 e Xbox One, la demo permette di provare le basi del basket 2K, attraverso l’allenamento che funge da tutorial e le prime cinque tappe nel college, dove scegliere sino a dieci differenti squadre con cui iniziare l’avventura. L’intera esperienza permette inoltre di sbloccare obiettivi e trofei, sino alla prova finale con il Team USA, che conclude la dimostrazione gratuita. Oltre alla componente narrativa, la creazione del personaggio si lega al miglioramento delle abilità, insieme ad animazioni e movenze personalizzate.

La carriera di NBA 2K17 parte dalle basi poste da Il Preludio, creando situazioni umane e sportive basate sulle nostre scelte e, sopratutto, sulle prestazioni in campo. In ogni gara vi è una valutazione finale, che ci permette di accumulare monete da spendere nel miglioramento delle statistiche, oltre ad avere un posizionamento differente nel successivo draft e nel nostro valore complessivo. L’impianto narrativo messo in piedi dagli sviluppatori Visual Concepts parte così dalla prima divisione dei college, passando per la selezione al Draft ed arrivando sino alla partecipazione con il team nazionale di appartenenza.

Il gameplay di NBA 2K17 si muove lungo vette di eccellenza in termini di simulazione, con una produzione profonda e capace di ricreare alla perfezione il mondo della pallacanestro. Padroneggiare tattiche e azioni avanzate rappresenta una continua sfida, spesso dedicata ai veri appassionanti, mentre l’utenza meno esperta può ricorrere a leggère semplificazioni e slide aggiustate, che modificano l’esperienza verso una maggiore accessibilità. Il tutorial, presente nel Preludio, avvicina il giocatore verso le caratteristiche base del titolo, spiegando nel dettaglio situazioni e mosse di gioco, utile per chi si avvicina per la prima volta alla simulazione 2K. La digitalizzazione dei maggiori fuoriclasse è stata ulteriormente arricchita, e l’intelligenza artificiale di compagni e avversari beneficia della già ottima base dello scorso anno, un perfezionamento della capacità adattiva alle nostre mosse.

La grafica di NBA 2K17 si mantiene ai vertici nella categoria degli sportivi, con una resa generale avvicinabile alle partite trasmesse su Sky Sport, per ritmo e verosomiglianza con la controparte reale. La modellazione degli atleti, con scansioni precise e realistiche dei volti, mette sul parquet giocatori credibili in ogni situazione, sia nelle riprese ravvicinate che durante la gara, con animazioni legate in maniera fluida e quasi sempre impeccabili. Nel nuovo capitolo grande attenzione è stata riposta nella realizzazione delle arene, disegnate con estrema cura e fedeltà, grazie a riprese effettuate in ogni stadio, per replicare nel modo più accurato possibile l’atmosfera e la presenza scenica durante i match.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 

Star Comics, in arrivo il fumetto su Rai: fantasma protettore di un futuro incerto

Star Comics pubblica la serie targata Valiant, scritta da Matt Kindt e disegnata da Clayton Crain: saranno due volumi in uscita il 12 luglio, rispettivamente intitolati “Rai - Il fantasma del Giappone” (con i primi quattro numeri della serie comics) e “Rai - Battaglia per il nuovo Giappone” (#5-8). Gli albi saranno disponibi...

 

Bao Publishing, The Wicked + The Divine: il secondo volume in uscita

Bao Pubblishing pubblica il secondo volume della fortunata serie britannica “The Wicked + The Divine” attesa in Italia per il 13 luglio. La trama si basa su una ricorrenza: ogni novant'anni, dodici divinità diventano umani: pop star musicali a scadenza. A loro disposizione, infatti, un biennio in cui passare dalle stelle alle st...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni