X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Strain 3, New York è il campo di battaglia dell'imminente terza stagione

20/08/2016 09:15
The Strain 3 New York il campo di battaglia dell'imminente terza stagione

Ormai al terzo anno di produzione, la serie tv tratta dai romanzi di Guillermo del Toro e Chuck Hogan promette di avere ancora molto da dire sulla lotta dell'umanità contro la sua stessa estinzione, e di andare oltre almeno la quarta stagione

The Strain” è una serie tv horror-soprannaturale basata sulla trilogia letteraria “Nocturna”, scritta da Guillermo del Toro e da Chuck Hogan, che nello show ricopre anche il ruolo di produttore esecutivo. Al centro delle vicende c'è l'epidemiologo Ephraim Goodweather (Corey Stoll) che insieme alla sua squadra e a un gruppo di comuni cittadini, lotta strenuamente per impedire che l'umanità venga devastata dalla minaccia dei vampiri. Oltre a Corey Stoll, il cast include anche David Bradley, Kevin Durand, Jonathan Hyde, Richard Sammel, Natalie Brown, Miguel Gomez, Max Charles, Ruta Gedmintas, Rupert Penry-Jones, Samantha Mathis e Joaquín Cosío.

La terza stagione di “The Strain” promette di essere ad alto tasso di dramma e adrenalina. La seconda stagione si è conclusa con la scioccante morte di Nora Martinez, mentre il figlio di Ephraim, Zack, è stato preso in ostaggio da Kelly e “dal Padrone”. Intanto Quinlan ha deciso di allearsi con Abraham Setrakian per poter sconfiggere il Padrone e il suo esercito di “strigoi” succhia-sangue.

Nei dieci episodi di “The Strain 3”, New York sarà il campo di battaglia principale. Abbandonati dal governo federale, gli abitanti della Grande Mela potranno contare solo sulle proprie forze se vogliono sopravvivere. La domanda è sempre la stessa: chi trionferà, gli umani o i vampiri? I nostri eroi continuano a vincere molte battaglie, ma non riescono a vincere la guerra. Nel momento più delicato dello scontro, la paranoia, la sfiducia, il tradimento causano ulteriori divisioni nel gruppo. Nel frattempo il Padrone è a un passo dal compiere una trasformazione che cambierà il mondo per sempre. C'è ancora una speranza, o tutto è perduto?

Durante l'estate, il produttore esecutivo di “The Strain”, Chuck Hogan, ha rivelato ulteriori dettagli sulla trama. Ha detto che vedremo formarsi nuove alleanze tra i personaggi, e che nel terzo episodio ci sarà un importante colpo di scena che nessuno potrà prevedere, e che aiuterà la storia a svilupparsi in direzioni inaspettate. Tra le anticipazioni più interessanti rilasciate da Hogan, c'è quella per cui nella terza stagione esploreremo molto più a fondo la vita di Quinlan. Il figlio mezzo umano, mezzo vampiro del Padrone è stato introdotto nella seconda stagione, ma il suo passato è rimasto avvolto nel mistero. Finora sappiamo solo che è immortale e che adora sua madre.

Carlton Cuse, altro produttore esecutivo della serie tv, ha dichiarato che inizialmente “The Strain” avrebbe dovuto concludersi con la terza stagione, e che con gli anni questa “proiezione” iniziale ha subito inevitabilmente delle modifiche. “Quando l'abbiamo proposto alla rete, l'abbiamo proposto come uno show di tre stagioni”, ha spiegato il co-creatore di “LOST”. “Poi abbiamo parlato di cinque stagioni e ora che stiamo cominciando a lavorare sulla quarta… stiamo cercando di capire, dal punto di vista creativo, quanti episodi ci rimangono”. Cuse ha ammesso che, superata la soglia della quarta stagione, la storia potrebbe anche spostarsi in un luogo diverso.

The Strain” debutterà su FX il prossimo 28 agosto. In Italia le prime due stagioni sono state trasmesse da FOX, sulla piattaforma Sky.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni