X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Strain 3, New York è il campo di battaglia dell'imminente terza stagione

20/08/2016 09:15
The Strain 3 New York il campo di battaglia dell'imminente terza stagione

Ormai al terzo anno di produzione, la serie tv tratta dai romanzi di Guillermo del Toro e Chuck Hogan promette di avere ancora molto da dire sulla lotta dell'umanità contro la sua stessa estinzione, e di andare oltre almeno la quarta stagione

The Strain” è una serie tv horror-soprannaturale basata sulla trilogia letteraria “Nocturna”, scritta da Guillermo del Toro e da Chuck Hogan, che nello show ricopre anche il ruolo di produttore esecutivo. Al centro delle vicende c'è l'epidemiologo Ephraim Goodweather (Corey Stoll) che insieme alla sua squadra e a un gruppo di comuni cittadini, lotta strenuamente per impedire che l'umanità venga devastata dalla minaccia dei vampiri. Oltre a Corey Stoll, il cast include anche David Bradley, Kevin Durand, Jonathan Hyde, Richard Sammel, Natalie Brown, Miguel Gomez, Max Charles, Ruta Gedmintas, Rupert Penry-Jones, Samantha Mathis e Joaquín Cosío.

La terza stagione di “The Strain” promette di essere ad alto tasso di dramma e adrenalina. La seconda stagione si è conclusa con la scioccante morte di Nora Martinez, mentre il figlio di Ephraim, Zack, è stato preso in ostaggio da Kelly e “dal Padrone”. Intanto Quinlan ha deciso di allearsi con Abraham Setrakian per poter sconfiggere il Padrone e il suo esercito di “strigoi” succhia-sangue.

Nei dieci episodi di “The Strain 3”, New York sarà il campo di battaglia principale. Abbandonati dal governo federale, gli abitanti della Grande Mela potranno contare solo sulle proprie forze se vogliono sopravvivere. La domanda è sempre la stessa: chi trionferà, gli umani o i vampiri? I nostri eroi continuano a vincere molte battaglie, ma non riescono a vincere la guerra. Nel momento più delicato dello scontro, la paranoia, la sfiducia, il tradimento causano ulteriori divisioni nel gruppo. Nel frattempo il Padrone è a un passo dal compiere una trasformazione che cambierà il mondo per sempre. C'è ancora una speranza, o tutto è perduto?

Durante l'estate, il produttore esecutivo di “The Strain”, Chuck Hogan, ha rivelato ulteriori dettagli sulla trama. Ha detto che vedremo formarsi nuove alleanze tra i personaggi, e che nel terzo episodio ci sarà un importante colpo di scena che nessuno potrà prevedere, e che aiuterà la storia a svilupparsi in direzioni inaspettate. Tra le anticipazioni più interessanti rilasciate da Hogan, c'è quella per cui nella terza stagione esploreremo molto più a fondo la vita di Quinlan. Il figlio mezzo umano, mezzo vampiro del Padrone è stato introdotto nella seconda stagione, ma il suo passato è rimasto avvolto nel mistero. Finora sappiamo solo che è immortale e che adora sua madre.

Carlton Cuse, altro produttore esecutivo della serie tv, ha dichiarato che inizialmente “The Strain” avrebbe dovuto concludersi con la terza stagione, e che con gli anni questa “proiezione” iniziale ha subito inevitabilmente delle modifiche. “Quando l'abbiamo proposto alla rete, l'abbiamo proposto come uno show di tre stagioni”, ha spiegato il co-creatore di “LOST”. “Poi abbiamo parlato di cinque stagioni e ora che stiamo cominciando a lavorare sulla quarta… stiamo cercando di capire, dal punto di vista creativo, quanti episodi ci rimangono”. Cuse ha ammesso che, superata la soglia della quarta stagione, la storia potrebbe anche spostarsi in un luogo diverso.

The Strain” debutterà su FX il prossimo 28 agosto. In Italia le prime due stagioni sono state trasmesse da FOX, sulla piattaforma Sky.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

1993, intervista a Vinicio Marchioni: 'ci sono i buoni, i cattivi e quelli che non sai da che parte stanno'

"1993" ha debuttato sul canale Sky Atlantic il 16 maggio 2017. Secondo capitolo della produzione originale Sky realizzata da Wildside, propone un articolato racconto della cornice storica e sociale dell'Italia del 1993 tramite la narrazione delle vicende di una coralità di personaggi che agiscono in diversi ambiti, dalla pubblicit&agra...

 

Amici, la semifinale con Luca e Paolo e i TheGiornalisti

La nona e penultima puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5.  Sono ancora in gara i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, il cantante Mike Bird e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini Il conduttore Gerry Scotti partecipa ...

 

Cagney & Lacey, quando il protagonismo femminile raggiunse l'ambiente poliziesco

La serie “Cagney & Lacey” (Titolo italiano: “New York New York”) ha rivestito un ruolo significativo nel mercato televisivo internazionale e influenzato lo sviluppo del racconto di genere poliziesco grazie al riconoscimento definitivo del protagonismo di personaggi femminili. Prodotta per sei stagioni e trasmessa dal 19...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni