X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista all'attrice Liza Colon-Zayas: dal film 'La notte del giudizio: Election Year' a 'Law & Order'

16/08/2016 11:30
Intervista all'attrice Liza Colon-Zayas dal film 'La notte del giudizio Election Year' 'Law & Or

Mauxa ha intervistato l'attrice Liza Colon-Zayas, interprete di film come "La notte del giudizio: Election Year" e serie televisive come "Law & Order"

Mauxa ha intervistato Liza Colon-Zayas, attrice che nel film “La notte del giudizio: Election Year” interpreta Dawn, personaggio che presta cure mediche ai feriti, dopo lo sfogo annuale. Liza ha lavorato a film come “Sfida senza regole", a serie televisive come “Law & Order: Unità Speciale”, “Louie”, “Dexter”, "Blue Bloods".

Ha interpretato lo spettacolo teatrale off-Broadway “Between Riverside and Crazy”, vincitore del Premio Pulitzer per la drammaturgia: per questa performance Liza ha ottenuto il Lucille Lortel Award Winner for Outstanding Featured Actress, uno dei già prestigiosi premi in ambito teatrale.

D: Lisa, come reputi il personaggio di Dawn, in “La notte del giudizio: Election Year”?

R. Di punto in bianco, ho ricevuto un'offerta per interpretare il ruolo di Dawn, un ex detenuto che guida un ambulanza di fortuna cercando di salvare i feriti in maniera grave dopo “lo sfogo”. I fautori de “lo sfogo” non dovrebbero attaccare l’ambulanza, ma non c'è alcuna garanzia. È un rischio pericoloso e ci siamo solo io ed un’altra donna a fronteggiare la situazione.

Dawn è una donna di poche parole. Lei non sembra il tipico personaggio di Hollywood imbattibile, lei coraggiosa. Mi piace la diversità degli eroi in questo film. Essi non sono tutti dotati di abilità nelle arti marziali. La maggior parte sono solo tipi simili a colletti blu.

D: Il film racconta anche la lotta contro la barbarie. Sei d'accordo con questa lettura?

R: Non sono sicura. La barbarie da chi contro chi? Il film ci fa guardare le nostre prossime elezioni anche se è stato girato prima che i nostri candidati attuali fossero stati nominati. È abbastanza inquietante ciò che non stiamo vedendo ciò che accade ora. I personaggi del film non sembra più così stravaganti ed esagerati.

D: Hai lavorato anche in teatro, in tv. In generale, qual è il personaggio che ti piacerebbe interpretare?

R: Un ampio spettro, ma c'è molto di più a cui mi piacerebbe lavorare. Sullo schermo sono spesso un duro funzionario o una mamma in lutto. A volte, ho il ruolo di autorità come un poliziotto, giudice, o un professionista medico.

D: Come è la tua giornata a New York?

R: Sono una casalinga. Amo i tempi tranquilli. Il teatro è piuttosto faticoso. Mi piace moltissimo, ma è difficile. Così, ogni volta che posso trascorrere del tempo a casa con mio marito, con la famiglia, vedendo del buon teatro, cucinando per gli amici veramente stretti sono felice. Faccio audizioni solo se ne vale la pena, mi piace fare ginnastica quando il tempo non è miserabile, ma ultimamente è stato brutale a New York.

D: Hai un libro preferito?

R: Questa è una domanda difficile. Sono stata una fan di Stephen King prima del suo successo in mezzi come la televisione e internet. Il web rende spesso difficile mettere a fuoco alcune situazioni. La mia energia è limitata a leggere e memorizzare gli script ora. Questa è la verità... quando avevo diciannove anni ho letto “'The Godfather” (“Il Padrino”). Non avevo mai visto il film allora. Un giorno ho preso il romanzo in una libreria sulla mia strada, così ho potuto avere qualcosa da leggere in treno. Sono stata sedotta dai passaggi che descrivono l'Italia. Proprio colpito. Sapevo che avrei visitato questo paese. Anni dopo, mi è stato offerto un ruolo che ho interpretato in Sicilia e Roma. Da allora, sono tornata a Venezia, Siena, e Firenze. Do la colpa a quel libro. Ho amato anche il libro “The Brief Wondrous Life of Oscar Wao” (“La breve favolosa vita di Oscar Wao”) di Junot Diaz. Praticamente qualsiasi cosa di lui. È brillante.

Liza lavorerà a "Collateral Beauty", film di David Frankel con Will Smith, Keira Knightley e Kate Winslet.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Serie TV correlate
Law & Order
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

David Lynch racconta a Lucca la meditazione trascendentale

Il Lucca Film Festival ha organizzato un incontro con il regista David Lynch. L’autore di “Mulholland Drive”, “The Elephant Man” ha presentato i primi due episodi della terza stagione di “Twin Peaks”, serie la cui seconda stagione è ora in onda su Sky Atlantic (leggi l’intervista all’att...

 

Magic Tree House, la serie di Mary Pope Osborne diventa un film

La serie di libri per ragazzi “The Magic Tree House” approda sul grande schermo: la Lionsgate ha acquistato i diritti per tutti e 54 i libri scritti in questi ultimi 25 anni dall’autrice Mary Pope Osborne, e ha già avviato la produzione dell’adattamento, con la speranza che diventi il primo capitolo di un franchise ci...

 

Johnny Depp al Festival di Glastonbury critica Donald Trump

L’attore Johnny Depp durante il Festival di Glastonbury in Inghilterra ha effettuato dei commenti riguardo il Presidente Donald Trump. Dopo la proiezione del film del 2004 “The Libertine” l’attore si è rivolto al pubblico dicendo: “Penso che abbia bisogno... di aiuto. Quando è stata l'ultima volta che un...

 

Festival Internazionale del Cinema di Valencia, varietà e creatività: intervista al direttore

Il Festival Internazionale del Cinema di Valencia - Cinema Jove è giunto alla 32esima edizione. Inizia oggi nella città della Comunità Valenciana per proseguire fino al 1 luglio. Nato per dare voce ai giovani registi internazionali, è diventato un punto di riferimento per le varie forme di espressione che riesce a conci...

 

I 100 personaggi più potenti di Hollywood secondo la rivista THR

La rivista The Hollywood Reporter ha stilato la classifica annuale delle 100 persone più influenti nel settore cinematografico e televisivo. Per redigerla - come riporta la stessa rivista - ci si è basati sulla capacità finanziaria dei personaggi, sulla possibilità di accedere a ingenti somme di denaro o al numero di se...

 

Aspettando il Re, intervista all'attrice Christy Meyer: 'la recitazione è stata messa a dura prova'

"Aspettando il Re" (Titolo originale: "A Hologram for the King") è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 15 giugno, distribuito da Lucky Red. Il film è diretto da Tom Tykwer e basato sull'omonimo romanzo di Dave Eggers pubblicato nel 2012. Il personaggio principale è interpretato da Tom Hanks.  Leggi la rec...

 

Recensione del film Transformers - L'ultimo cavaliere

"Transformers - L'ultimo cavaliere" è il film di Michael Bay con Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Laura Haddock. In assenza di Optimus Prime - robot leader della fazione dei benevoli Autobot ma ora partito  alla ricerca del suo "creatore" - inizia una lotta tra l'organizzazione militare dei Transformers Reaction Force e i Transform...

 

Cattivissimo Me 3, incontro con il cast: Arisa, Max Giusti e Paolo Ruffini

Abbiamo incontrato a Roma il cast vocale di “Cattivissimo Me 3”, il film di Pierre Coffin e Kyle Balda, prodotto da Chris Meledandri e in uscita il 24 agosto 2017. A dare le voci ai protagonisti sono la cantante Arisa, gli attori Max Giusti e Paolo Ruffini. Il cattivo Gru è stato licenziato dalla Lega anti Cattivi, e si trova in...

 

L'amore ai tempi di Hollywood, tra gossip, scandali e divorzi

In termini di gossip hollywoodiano, il 2016 è stato segnato dal divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, una vicenda dai risvolti piuttosto spiacevoli visto che la Heard ha addotto, tra i motivi della separazione, il fatto che l’ex-marito fosse un tipo violento a causa soprattutto dei suoi problemi di alcolismo. Oggi la storia sembra es...

 

Inferno, il film con Tom Hanks dal libro di Dan Brown è su SkyCinema e NowTv

Inferno, il film tratto dal romanzo di Dan Brown arriva in televisione si Sky Cinema e NowTv, dal 10 luglio. Il film - che ha incassato 220 milioni di dollari - sarà anche preceduto dalla messa in onda di due film tratti sempre dai romanzi dello scrittore di Exeter. Il 2 luglio è trasmesso “Il Codice Da Vinci”, in cui il ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni