X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Hitman Episodio 4: Bangkok, recensione videogame per PS4 e Xbox One

16/08/2016 14:00
Hitman Episodio 4 Bangkok recensione videogame per PS4 Xbox One

Hitman Episodio 4 ci porta a Bangkok, in un lussuoso hotel all'interno della città tailandese. I due obiettivi dell'Agente 47 saranno la rockstar Jordan Cross e l'avvocato di famiglia, Ken Morgan

Hitman Episodio 4: Bangkok è il quarto episodio del videogioco Hitman, titolo sviluppato da IO Interactive e distribuito da Square Enix, a cadenza mensile. La capitale tailandese è lo sfondo dei due nuovi obiettivi dell’Agente 47, con la consueta struttura sandbox, dove muoversi con la massima libertà operativa all’interno della stratificata mappa di gioco. Dopo il prologo e la location di Parigi ad aprire la Full Experience, seguìti dai bersagli di Sapienza e Marrakech, l’azione si sposta a Bangkok nell’episodio del 16 agosto, che va ad anticipare gli ultimi due pacchetti, il prossimo ambientato negli Stati Uniti e la stagione conclusiva in terra giapponese.

La trama di Hitman Episodio 4: Bangkok ci porta in un lussuoso hotel e resort della metropoli tailandese, nello splendido e sfarzoso Himmapan, situato sul fiume Chao Phraya appena fuori Bangkok. La missione denominata Club 27 segnala tra i bersagli da eliminare la rockstar Jordan Cross, frontman della band indie The Class, e l’avvocato della famiglia del cantante, Ken Morgan. L’elegante resort sarà il luogo dove assassinare i due obiettivi, entrambi ospiti dell’albergo in cui il gruppo musicale sta registrando il suo secondo album.

Il gameplay di Hitman Episodio 4: Bangkok mette a disposizione del giocatore un enorme hotel di lusso, dove pianificare le mosse e i travestimenti, utili per accedere a parti dell’albergo altrimenti inaccessibili. La struttura della mappa prevede diversi ingressi e piani, un sistema stratificato che ricorda in parte la villa già apprezzata nel primo capitolo parigino. Passare inosservati sarà così utile per avvicinarsi ai bersagli prescelti, con le consuete possibilità di travestimento da guardie della sicurezza, camerieri, inservienti e addetti alla manutenzione, oltre a decine di opportunità di movimento e uccisioni finali. Il tema rock and roll della missione si rispecchia anche nelle esecuzioni possibili, con l’utilizzo alternativo, e letale, di alcuni strumenti musicali.

La grafica del titolo crea un mondo esotico e paradisiaco, un luogo dove riposarsi e osservare il lento fluire della vita e del fiume Chao Phraya, un’oasi che nasconde però una pace eterna e inattesa, per opera dell’Agente 47. Hitman Episodio 4: Bangkok ci conduce in un resort di lusso, tra interni sfarzosi e finemente decorati, con il bagliore di giardini fatte di palme, piscine, e fontane che impreziosiscono l’esterno della struttura. L’hotel è suddiviso in diversi piani e zone, dalle aree riservate al personale sino a quelle dedicate al relax, passando per spazi comuni e camere dove vengono registrate le tracce della band. Il lavoro nel riprodurre lo stile e il gusto orientale, apprezzabile nelle linee architettoniche e di arredamento dell’albergo, lo si ritrova anche nel vestiario e nelle decorazioni, un insieme di dettagli che contribuisce a ricreare alla perfezione l’atmosfera esotica di Bangkok.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
Film correlati
Hitman: Agent 47

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

My Favorite Thing Is Monsters, la graphic novel di Emil Ferris

In una recente intervista rilasciata al New York Times Emil Ferris, definita dalla critica tra i migliori artisti di graphic novel, parla della suo nuova vita dopo la paralisi alla mano destra dopo aver contratto un virus sulle sponde del Nilo. Racconta di come ha dovuto imparare nuovamente la sua arte, senza arrendersi, fino alla realizzazione del...

 

Bungo Stray Dogs, l'accattivante manga per Panini Comics: quando gli scrittori vanno a caccia di misteri

“Bungo Stray Dogs #1” sarà disponibile per Planet Manga dal 9 marzo grazie a Panini Comics. Stiamo parlando del manga giapponese realizzato da Kafka Asagiri (sceneggiatura) e Sango Harukawa (disegni). L'acclamata serie ancora in corso ha debuttato nel 2012, dando successivamente vita a diversi romanzi ispirati al manga e un fedel...

 

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni