X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Star Trek, l'impatto culturale della serie tv che ha inaugurato il longevo media franchise

29/07/2016 12:30
Star Trek l'impatto culturale della serie tv che ha inaugurato il longevo media franchise

La serie televisiva intitolata "Star Trek" ha debuttato sul network statunitense NBC l'8 settembre 1966.

La serie televisiva intitolata "Star Trek" ha debuttato sul network statunitense NBC l'8 settembre 1966, inaugurando il fortunato media franchise.

Creata nel 1964 dallo sceneggiatore e produttore televisivo Gene Roddenberry, che fu aviatore durante la seconda guerra mondiale, la serie fantascientifica si compone di 79 episodi, il cui approccio pionieristico nella concezione futuribile dell'umanità ebbe un maestoso impatto sociale.

L'episodio pilota intitolato "Lo zoo di Talos" (Titolo originale: "The Cage") non fu accolto dalla NBC, che finanziò un secondo episodio pilota, "Trappola umana" (Titolo originale: "The Man Trap"). In "The Cage" sono state riconosciute influenze con il film "Il pianeta proibito", l'episodio è stato trasmesso solamente nel 1988. 

Il fascino della trama di "Star Trek" non deriva solamente dall'ambientazione tra gli anni 2266 e 2269, bensì è garantito da una dettagliata e intrigante rappresentazione del futuro, dove gli abitanti del pianeta Terra partecipano a un governo mondiale e hanno stabilito relazioni con altre forme di vita fino alla creazione della Federazione dei pianeti uniti.

Gli eventi che si susseguono nel corso delle tre stagioni della serie televisiva hanno come sfondo la Via Lattea e vedono protagonista la celebre astronave USS Enterprise (NCC-1701), il cui equipaggio è impegnato in una ardua missione, la cui finalità è esplicata tramite la celebre introduzione di ogni episodio: "Spazio: ultima frontiera. Eccovi i viaggi dell'astronave Enterprise durante la sua missione quinquennale, diretta all'esplorazione di strani, nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima."

Il debutto di "Star Trek" ha esercitato una straordinaria influenza culturale, i cui aspetti non sono riconducibili esclusivamente alla strutturazione della storia. È stato evidenziato come tra le intenzioni degli autori vi era la valutazione di tematiche morali e problematiche sociali come la schiavitù e la guerra. Rispetto ai precedenti prodotti che interessarono la tematica fantascientifica, "Star Trek" si distinse innanzitutto per il suo destinatario ideale, un target adulto, ricorrendo a una narrazione più complessa. 

Il cast artistico ha guadagnato una notorietà internazionale conservata ancora oggi ed è composta da William Shatner (James Tiberius Kirk), Leonard Nimoy (Spock), DeForest Kelley (Leonard McCoy), James Doohan (Montgomery Scott), Nichelle Nichols (Nyota Uhura), (George Takei (Hikaru Sulu), Walter Koenig (Pavel Chekov) e Grace Lee Whitney (Janice Rand).

La serie ha ispirato una lunga serie di produzioni televisive e cinematografiche. Il tredicesimo film del franchise è “Star Trek Beyond”, giunto nella sale cinematografiche italiane il 21 luglio 2016.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Serie TV correlate
Star Trek

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Feed the Beast, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio di "Feed the Beast", basata sulla serie televisiva danese "Bankerot". La fiction sviluppata da Clyde Phillips alterna il fascino del mondo della cucina a dinamiche narrative tipicamente crime. L'ambito culinario è comparso in più occasioni nella serialità italiana, spesso unito ai toni della ...

 

Shades of Blue, l'atmosfera del crime drama negli episodi della prima stagione della serie tv

La prima stagione della serie televisiva "Shades of Blue" è disponibile sulla piattaforma streaming Infinity dal 18 gennaio 2017. La trama è incentrata sulla figura di Harlee Santos, madre single e detective. La sua squadra è guidata dal tenente Matt Wozniak, il quale la guida in azioni al di fuori della legalità. ...

 

Killing Reagan, recensione del film tv

Il film tv intitolato "Killing Reagan" racconta i momenti antecedenti e successivi all'attentato a Ronald Reagan, avvenuto a Washington il 30 marzo 1981. Basato sul libro "Killing Reagan: The Violent Assault That Changed a Presidency" di Bill O'Reilly, offre un'attenta rappresentazione delle conseguenze scaturite dal tentato assassinio del quarant...

 

Una serie di sfortunati eventi, misteri e complotti negli episodi della prima stagione

La prima stagione di "Una serie di sfortunati eventi" (Titolo originale: "A Series Of Unfortunate Events") è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix fal 13 gennaio 2017.  La trama della serie televisiva è basata sull'omonimo ciclo di romanzi di Lemony Snicket e segue le vicende dei tre orfani Baudelaire. Il tutore C...

 

Un passo dal cielo, intervista a Nathalie Rapti Gomez: 'i ruoli forti sono i miei preferiti'

La quarta stagione di "Un passo dal cielo" debutta su Rai 1 il 17 gennaio 2017.  Abbiamo intervistato l'attrice Nathalie Rapti Gomez, la quale partecipa alla seconda puntata e interpreta un ruolo da antagonista.  D: Che caratteristiche possiede il tuo personaggio? R: Il mio personaggio si chiama Pam. Fa parte di una banda di narcotraff...

 

Serie TV più viste negli USA: primo posto per la dramedy 'This Is Us'

"This Is Us" conquista la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. L'undicesimo episodio della dramedy creata da Dan Fogelman, intitolato "The Right Thing to Do" e diretto da Timothy Busfield, ha registrato 10.48 milioni di spettatori.  Il secondo posto è occupato...

 

Le Bureau - sotto copertura, nella nuova serie tv la spia Mathieu Kassovitz infiamma la critica

Questa sera su Sky Atlantic andrà in onda la prima delle dieci puntate di "Le Bureau - sotto copertura", il nome con cui viene distribuita nel nostro paese la serie tv "Le Bureau des légendes" di Èric Rochant che nella madrepatria Francia dove va in onda su Canal+ è già alla terza stagione e sta riscuotendo notevo...

 

Notorious, la serie tv che racconta la commistione tra legge e mondo dello spettacolo

La serie televisiva "Notorious" debutta su FoxLife il 16 gennaio 2017.  Scritta e prodotta da Josh Berman, la fiction segue l'evoluzione del rapporto tra l'avvocato Jake Gregorian e Julia George, produttrice della trasmissione televisiva "Louise Herrick Live", raccontando la risultanza della commisione tra legge e mondo dello spettacolo. &nbs...

 

I bastardi di Pizzofalcone, la terza puntata tra oscuri e complessi intrighi

La terza puntata della fiction "I bastardi di Pizzofalcone" va in onda su Rai 1 il 16 gennaio 2017.  L'ispettore Giuseppe Lojacono e gli altri protagonisti sono impegnati a indagare su un nuovo caso. Una cameriera è rinvenuta cadavere in una cantina di un condominio di Pizzofalcone. Gli indizi lasciano presumere che a compiere il delit...

 

Kyle XY, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "Kyle XY" propone un racconto che combina aspetti fantascientifici con inclinazioni propriamente teen drama. La trama è incentrata su un personaggio dall'identità misteriosa e dotato di strabilianti peculiarità. "La mia è una nascita fuori dal comune", la frase pronunciata dal protagonista inaugura l...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni