X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

F1 2016 recensione videogame per PS4 e Xbox One: la carriera del Circus

23/08/2016 14:00
F1 2016 recensione videogame per PS4 Xbox One la carriera del Circus

F1 2016 è il videogioco su licenza della Formula 1, che replica alla perfezione scuderie, tracciati e sensazioni del Circus automobilistico.

F1 2016 è il videogioco annuale sul Circus automobilistico sviluppato da Codemasters, che ha ereditato la licenza della Formula 1 dal 2009. I videogiochi relativi al brand hanno segnato un deciso balzo in avanti grazie all’abilità della software house britannica nei giochi di guida, e in un motore tecnico dall’ottimo impatto visivo. La bellezza videoludica rappresenta quasi un indirizzo opposto allo sport reale, dove gli ultimi anni sono stati segnati da un lento declino di piloti e di regole assurde, tese a spettacolarizzare le gare, ma che hanno solamente reso predominante l’elettronica a discapito della pura abilità manuale. Tutto il divertimento televisivo, sintetizzato un decennio fa da rivalità e personaggi indimenticabili, ha ormai lasciato il passo ad altre gesta da apprezzare seduti sul divano di casa, in compagnia della serie realizzata dal team inglese e distribuita da Koch Media.

La carriera di F1 2016 rappresenta un ritorno importante dopo l’assenza nell’ultimo episodio, una mancanza che ha pesato enormemente sulla qualità e quantità di contenuti della precedente apparizione. L’esperienza in prima persona da pilota, con un ingegnere e un agente a darci supporto, si articola lungo un totale di 10 stagioni .Nella nuova edizione, dopo la creazione del nostro personaggio, ci verrà proposto di iniziare la stagione con qualsiasi vettura, compresi i tre top team Mercedes, Ferrari e Red Bull. Partire dalle principali scuderie significa rispettare pretese e obiettivi da vertice, mentre scalare le gerarchie dalle monoposto meno perforanti permette un approccio più rilassato e manageriale. Sarà infatti possibile, attraverso il superamento di alcune sfide nelle prove libere, sbloccare migliorie e progetti di ricerca, utili a migliorare velocità, manovrabilità o aerodinamica della vettura. Oltre alla modalità carriera vi è la classica gara singola, dove poter liberamente decidere pista, condizioni atmosferiche e giri totali, e la componente multiplayer, dove la sfida comprende un totale di 22 giocatori online.

Il gameplay di F1 2016 rappresenta il perfetto connubio tra simulazione e arcade, un compromesso reso possibile dalle differenti combinazione di settaggi, che rendono scalabile e adattabile l’intera esperienza di guida. Si passa così da aiuti che semplificano le manovre del giocatore ad un controllo totale ma più pericoloso delle stesse monoposto, molto nervose in fase di frenata e di accelerazione. Il sistema di guida replica inoltre il comportamento delle vetture in diverse condizioni meteorologiche, con gomme da asciutto o da bagnato, che simulano alla perfezione la praticabilità del circuito. Il nuovo capitolo vede il ritorno della Safety Car e l’introduzione della partenza manuale, dove sfruttare al massimo, o al minimo, i nostri riflessi.

La grafica di F1 2016 si basa sul motore proprietario EGO 3.0, capace di riprodurre in maniera realistica vetture e circuiti di gioco. La licenza della Formula 1 garantisce una fedeltà e verosomiglianza alle controparti reali pressoché perfetta, con tutte le undici scuderie, e relativi piloti, più i ventuno circuiti complessivi, con la pista di Baku come new entry dell’attuale stagione. Le monoposto sono realizzate con tutti gli sponsor annuali, per una resa di superfici e riflessi ottima, e una visuale dall’interno dell’abitacolo dall’indubbio fascino estetico, per sensazione di velocità e realismo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 

Marvel's Inhumans: i legami tra i protagonisti descritti nella prima puntata

La serie televisiva "Marvel's Inhumans" debutta questa sera su Fox  Nella prima puntata intitolata "Guardate gli umani" sono introdotti i personaggi principali, gli stessi creati da Stan Lee e Jack Kirby e comparsi per la prima volta nei fumetti pubblicati da Marvel Comics.  Gli "inumani" sono dotati di abilità straordinarie e vi...

 

I videogiochi più importanti in uscita su PS VR

PlayStation VR offre centinaia di titoli differenti, da piccole esperienze digitali a giochi tripla A, per un panorama già molto variegato ad un anno di distanza dal lancio. L’interesse suscitato dal visore e il supporto costante di Sony, che a breve ne pubblicherà una revisione hardware, ha portato svariate software house a svi...

 

Rizzoli Lizard, Il signor Ahi e altri guai di Franco Matticchio

Dopo la pubblicazione estiva di “Jones e altri sogni”, Rizzoli Lizard ripropone “Il signor Ahi e altri guai”. Franco Matticchio realizza le prime due storie del signor Ahi, tra fine degli Anni Settanta e gli inizi degli Anni Ottanta. Quando finiscono su Linus nel 1985, l'artista si affretta a disegnarne una terza: il volume ...

 

Redlands n.3 il fumetto horror della Image Comics continua il suo successo

Redlands n.3 uscirà la prossima settimana nelle fumetterie americane grazie alla casa editrice Image Comics. Questo albo dai toni horror ha avuto un grandissimo successo sia a livello di pubblico che tra gli esperti del settore. Alle redini del fumetto troviamo sempre lo stesso team creativo: Jordie Bellaire ai testi e Vanesa Del Rey ai dise...

 

Swamp Thing di Mark Millar il fumetto integrale della collana della Vertigo Comics

Biblioteca Vertigo: Swamp Thing di Mark Millar è la pubblicazione della sezione Vertigo Comics della RW Edizioni. Questa collana si chiama Biblioteca di Lucien e normalmente vengono pubblicate opere complete realizzate da grandi autori che compaiono per la prima volta in Italia. La nuova versione di questa storia vede ai testi due grandissim...

 

I migliori videogiochi disponibili su PlayStation VR

PlayStation VR ha rappresentato una svolta all’interno dell’intrattenimento casalingo, espandendo il concetto di videogioco e replicando a 360 gradi un mondo vivo e tangibile. L’unione con PS4 ha permesso di giocare esperienze pensate appositamente per la realtà virtuale, con vere e proprie avventure esclusive per il visore...

 

FIFA 18, recensione videogame per PS4 e Xbox One

FIFA 18 è il videogioco calcistico di Electronic Arts, regina da diversi anni in termini di vendite e attesa da parte dell'utenza console, che vede l’uscita annuale del titolo come un evento da segnare sul calendario. L’egemonia nell’ambito dei giochi di calcio, durata praticamente un decennio, si è leggermente intac...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin