X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Star Trek Beyond: la sceneggiatura che rinnova la trama con la distruzione della nave Enterprise

25/07/2016 11:53
Star Trek Beyond la sceneggiatura che rinnova la trama con la distruzione della nave Enterprise

Star Trek: Beyond è il film nelle sale. La supervisione del progetto anche da parte dei produttori ha permesso di rinnovare una trama che arriva dall'anno 1966.

Star Trek: Beyond è il film attualmente nelle sale, distribuito dalla Universal Pictures. Il suo incasso al box office statunitense ha raggiunto 59,6 milioni di dollari in un week end, 89 in totale.

Gran parte di questo risultato si deve alla capacità della sceneggiatura di rinnovare i media-franchise, partendo da una rivisitazione delle tematiche classiche. Se i personaggi di “Star Trek” sono nati l’8 settembre 1966 sul canale televisivo NBC ideati da Eugene Wesley Roddenberry, ora vediamo l’equipaggio dell’Enterprise esplorare lo spazio sconosciuto, dove incontrano un nuovo nemico misterioso che minaccia ciò che la Federazione ha costruito. Trama che in generale alletta poco, ma nel dettaglio attrae l'attenzione non solo dei fan.

Dietro operazioni simili avanza la figura di J.J. Abrams, regista e produttore anche di “Star Wars: il risveglio della forza" con la sua Bad Robot Production. Gli sceneggiatori sono stavolta Doug Jung e l’attore Simon Pegg. Jung ha lavorato a serie televisive come “Dark Blue”, la malefica “Banshee – la città del male”.

Pegg invece è stato scelto da Bryan Burk, produttore di “Mission Impossible: Rogue Nation" e “Into Darkness”. Il rapporto lavorativo tra i due sceneggiatori si è consolidato nella fase di stesura del trattamento: Pegg è un conoscitore della saga di Star Trek, tanto che in alcuni momenti della scrittura dei dialoghi ipotizzava cosa avrebbe potuto dire il personaggio di Kirk, Spock, fingendo addirittura di essere Scotty, Bones.

Dopo la stesura a distanza tramite chat, i due hanno lavorato a Los Angeles presso la medesima Bad Robot, scrivendo le idee sulle lavagne. Doug è poi andato nel Regno Unito a casa di Pegg, visionando tutti gli episodi della saga, così da avere un appiglio credibile alle vicende.

Nella scrittura sci-fi il limite maggiore è la possibilità di visualizzare ciò che si idea, temendo che sia irrealizzabile per problemi di budget. Alla domanda: “ma possiamo realizzare questo?” il regista Justin in rispondeva: “Anche molto di più!”.

La rivisitazione di una saga non può avvenire che con la sua distruzione. Si è così fatta disintegrare la nave stellare Enterprise, cosicché l’equipaggio si trovasse in difficoltà, atterrando su Altamid, pianeta ostile e inesplorato. Solo in questa maniera le coppie separate si dovevano sforzare di collaborare per raggiungere un obiettivo comune. Queste coppie che prima non collaboravano, nella nuova sceneggiatura instaurano rapporti: il capitano Kirk diviene introspettivo e si ritrova bloccato insieme all’ottimista Chekov, nascono battute con Spock.

Lo stesso Abrams che in "Star Wars: il risveglio della forza" ha fatto mergere culture diverse, qui agisce nella stessa maniera, con diverse civiltà che convivono insieme.

Un influsso notevole alla sceneggiatura è stato dato dal produttore David Ellison - figlio della magnate della Oracle Larry Ellison - amministratore delegato della Skydance, la società fondata da lui nel 2010. L’obbiettivo di Skydance è creare esperienze nate da personaggi insiti nell’immaginario collettivo, accessibili a più livelli tramite varie piattaforme mediali. Così in soli sei anni ha prodotto “Mission: Impossible - Protocollo Fantasma”, ”Jack Reacher – L’iniziazione”, ”G. I. Joe: La vendetta”, ”World War Z”, ”Into Darkness - Star Trek”, ”Terminator Genisys” e ”Mission: Impossible - Rogue Nation”. Ellison supervisiona tutti i lungometraggio della Skydance, tra cui ”Star Trek Beyond”, ”Jack Reacher: Never Go Back”, “Geostorm” e “Life”.

La collaborazione con la Paramount Pictures garantisce i capitali necessari, cui si aggiunge la collaborazione di J. J.Abrams con la sua Bad Robot Productions, partner anche dei Warner Bros. Studios. Infine Roberto Orci, produttore esecutivo di “The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro”, “Now You See Me 2” (leggi l'intervista allo sceneggiatore del film), con la sua K / O Paper Products insieme ad Alex Kurtzman.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Star Trek Beyond

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Elton John: il produttore di 'Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes' è in via di guarigione

Elton John, il cantate e produttore inglese ha rischiato la vita per aver contratto un’infezione batterica in Sud America. “Durante un recente tour di successo del Sud America, Elton ha contratto un'infezione batterica dannosa e insolita”, ha affermato un portavoce dell’artista in un comunicato diramato lunedì 24 apr...

 

Film più visti della settimana: 'Fast & Furious 8' e 'Baby Boss' mantengono immutata la classifica

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 21 al 23 aprile 2017 conferma al primo posto il film “Fast & Furious 8” (“The Fate of the Furious”, 163.304.635 dollari): Dom Toretto a causa di una seducente Cipher tradisce la famiglia e gli amici tentano di redimerlo (leggi la recensione). Al secondo posto...

 

Recensione del film La tenerezza

La tenerezza è il film di Gianni Amelio nelle sale. Nel cast ci sono Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi (leggi l'articolo sull'incontro con il cast) Il film esplora come l’incosciente che è fuori di noi possa segnarci. Così il protagonista Lorenzo (un compatto Renato...

 

L'inganno, immagini dell'infrazione dei tabù nel video del film con Nicole Kidman

È stato pubblicato un nuovo trailer del film “L’inganno”, diretto da Sofia Coppola. Nel trailer si mostra Martha Farnsworth (Nicole Kidman) che gestisce un collegio: arriva John McBurney (Colin Farrell) un soldato trovato nei paraggi, e le giovani cominciano a provare attrazione per lui. Da Edwina Dabney (Kirsten Dunst) a ...

 

Tribeca Film Festival, 'siamo attenti a ciò che emerge': intervista a Tammie Rosen

Il Tribeca Film Festival si svolge a New York fino al 30 aprile. Fondato nel 2002 da Robert De Niro e Craig Hatkoff negli anni si è sviluppato fino a presentare film come “Insomnia", “La leggenda degli uomini straordinari”, “Spider-Man 3” e “The Avengers”. Nel 2016 il vincitore è stato “...

 

Erin Moran, aveva recitato anche al cinema l'attrice scomparsa protagonista di 'Happy Days'

Erin Moran, attrice che nella  sitcom "Happy Days"  interpretava il personaggio di Joanie Cunningham è scomparsa all’età di cinquantasei anni. L’attrice originaria di Burbank è stata trovata morta in una roulotte nella contea di Harrison, nell'Indiana. Ancora sono ignote le cause della morte, per cui si a...

 

Intervista all'attore Emrhys Cooper: dal film 'Kushuthara' al prossimo 'Nosferatu'

Mauxa ha intervistato Emrhys Cooper, protagonista del film “Kushuthara: Pattern of Love”, uscito negli Stati Uniti e in Gran Bretagna e diretto da Karma Deki. Cooper ha lavorato anche a serie tv come “Mistresses”, “Vanity”. D. Nel film “Kushuthara”, nel ruolo di Charlie. Come ti sei avvicinato a ques...

 

Jack Nicholson, sarà nel remake del film 'Toni Erdmann' l'attore che compie 80 anni

Jack Nicholson, l’attore che compie oggi ottanta anni ha recitato in 65 film. Tra le pellicole emblematiche a cui ha lavorato ci sono “Qualcuno volò sul nido del cuculo” (1975),  “Shining” (1980), “Easy Rider” (1969), “Chinatown” (1974), “The Departed - Il bene e il male&rdquo...

 

The Divergent Series: Ascendant, la saga si chiuderà con un film per la TV

Con un annuncio senza precedenti, l’anno scorso la Lionsgate ha rivelato che il quarto capitolo della saga “Divergent”, inizialmente intitolato “The Divergent Series: Ascendant” sarebbe diventato un film per la TV, “Ascendant”, magari da concepirsi come episodio pilota di un’ipotetica serie spin-off. ...

 

Boston - Caccia all'uomo: il terrorismo raccontato in un video del regista Peter Berg

Il regista Peter Berg in un video racconta come la popolazione di Boston collaborò durane le riprese del film “Boston - Caccia all’uomo” di cui è regista. È stato diffuso un nuovo video del film “Boston - Caccia all’uomo” in cui il registe Peter Berg racconta quale fosse la necessità ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni