X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Star Trek Beyond: la sceneggiatura che rinnova la trama con la distruzione della nave Enterprise

25/07/2016 11:53
Star Trek Beyond la sceneggiatura che rinnova la trama con la distruzione della nave Enterprise

Star Trek: Beyond è il film nelle sale. La supervisione del progetto anche da parte dei produttori ha permesso di rinnovare una trama che arriva dall'anno 1966.

Star Trek: Beyond è il film attualmente nelle sale, distribuito dalla Universal Pictures. Il suo incasso al box office statunitense ha raggiunto 59,6 milioni di dollari in un week end, 89 in totale.

Gran parte di questo risultato si deve alla capacità della sceneggiatura di rinnovare i media-franchise, partendo da una rivisitazione delle tematiche classiche. Se i personaggi di “Star Trek” sono nati l’8 settembre 1966 sul canale televisivo NBC ideati da Eugene Wesley Roddenberry, ora vediamo l’equipaggio dell’Enterprise esplorare lo spazio sconosciuto, dove incontrano un nuovo nemico misterioso che minaccia ciò che la Federazione ha costruito. Trama che in generale alletta poco, ma nel dettaglio attrae l'attenzione non solo dei fan.

Dietro operazioni simili avanza la figura di J.J. Abrams, regista e produttore anche di “Star Wars: il risveglio della forza" con la sua Bad Robot Production. Gli sceneggiatori sono stavolta Doug Jung e l’attore Simon Pegg. Jung ha lavorato a serie televisive come “Dark Blue”, la malefica “Banshee – la città del male”.

Pegg invece è stato scelto da Bryan Burk, produttore di “Mission Impossible: Rogue Nation" e “Into Darkness”. Il rapporto lavorativo tra i due sceneggiatori si è consolidato nella fase di stesura del trattamento: Pegg è un conoscitore della saga di Star Trek, tanto che in alcuni momenti della scrittura dei dialoghi ipotizzava cosa avrebbe potuto dire il personaggio di Kirk, Spock, fingendo addirittura di essere Scotty, Bones.

Dopo la stesura a distanza tramite chat, i due hanno lavorato a Los Angeles presso la medesima Bad Robot, scrivendo le idee sulle lavagne. Doug è poi andato nel Regno Unito a casa di Pegg, visionando tutti gli episodi della saga, così da avere un appiglio credibile alle vicende.

Nella scrittura sci-fi il limite maggiore è la possibilità di visualizzare ciò che si idea, temendo che sia irrealizzabile per problemi di budget. Alla domanda: “ma possiamo realizzare questo?” il regista Justin in rispondeva: “Anche molto di più!”.

La rivisitazione di una saga non può avvenire che con la sua distruzione. Si è così fatta disintegrare la nave stellare Enterprise, cosicché l’equipaggio si trovasse in difficoltà, atterrando su Altamid, pianeta ostile e inesplorato. Solo in questa maniera le coppie separate si dovevano sforzare di collaborare per raggiungere un obiettivo comune. Queste coppie che prima non collaboravano, nella nuova sceneggiatura instaurano rapporti: il capitano Kirk diviene introspettivo e si ritrova bloccato insieme all’ottimista Chekov, nascono battute con Spock.

Lo stesso Abrams che in "Star Wars: il risveglio della forza" ha fatto mergere culture diverse, qui agisce nella stessa maniera, con diverse civiltà che convivono insieme.

Un influsso notevole alla sceneggiatura è stato dato dal produttore David Ellison - figlio della magnate della Oracle Larry Ellison - amministratore delegato della Skydance, la società fondata da lui nel 2010. L’obbiettivo di Skydance è creare esperienze nate da personaggi insiti nell’immaginario collettivo, accessibili a più livelli tramite varie piattaforme mediali. Così in soli sei anni ha prodotto “Mission: Impossible - Protocollo Fantasma”, ”Jack Reacher – L’iniziazione”, ”G. I. Joe: La vendetta”, ”World War Z”, ”Into Darkness - Star Trek”, ”Terminator Genisys” e ”Mission: Impossible - Rogue Nation”. Ellison supervisiona tutti i lungometraggio della Skydance, tra cui ”Star Trek Beyond”, ”Jack Reacher: Never Go Back”, “Geostorm” e “Life”.

La collaborazione con la Paramount Pictures garantisce i capitali necessari, cui si aggiunge la collaborazione di J. J.Abrams con la sua Bad Robot Productions, partner anche dei Warner Bros. Studios. Infine Roberto Orci, produttore esecutivo di “The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro”, “Now You See Me 2” (leggi l'intervista allo sceneggiatore del film), con la sua K / O Paper Products insieme ad Alex Kurtzman.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Star Trek Beyond
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

L'incredibile vita di Norman, incontro con Richard Gere: 'il mio personaggio vorrebbe esaudire le promesse'

L'incredibile vita di Norman (“Norman: The Moderate Rise and Tragic Fall of a New York Fixer”) è il film di Joseph Cedar con Richard Gere, presentato a Roma. La pellicola negli Stati Uniti è uscita ad aprile 2017 ed ha ottenuto recensioni positive. La storia racconta del faccendiere Norman Oppenheimer, che a New York tess...

 

Film più visti della settimana, la novità è 'American Assassin'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 15 al 17 settembre 2017 conferma il primo posto per “IT”, tratto dal romanzo di Stephen King (218.710.619 dollari): la creatura malvagia che uccide i bambini della città è tornata, mentre sette abitanti cercano di eliminarlo. Al secondo posto entra “Ameri...

 

'Meg', l'horror con protagonista Jason Statham arriva nel 2018

Ha dovuto aspettare due decenni, ma Steve Alten avrà finalmente la soddisfazione di vedere il proprio best-seller trasformato in un horror da 150 milioni di dollari con Jason Statham nei panni del protagonista. In un primo momento “Meg” sarebbe dovuto uscire il 2 marzo 2018, ma poi la Warner Bros ha deciso di rimandarlo al 10 ag...

 

Red Sparrow, prime immagini del film thriller con Jennifer Lawrence

È stato diffuso il primo trailer del film “Red Sparrow”, diretto da Francis Lawrence (leggi l’articolo sul film). Nelle immagini appare la protagonista Dominika (Jennifer Lawrence) mentre attende nella prova camera. Seguono degli omicidi: in realtà lei è reclutata dalla Sparrow School, un servizio segreto di ...

 

L'imperatrice Caterina, il film dalle potenti passioni con Marlene Dietrich

L'imperatrice Caterina (“The Scarlet Empress”) è il film del 1934 di Josef von Sternberg che usciva in questi giorni nelle sale statunitensi. La giovane principessa tedesca, Sophia Frederica (Marlene Dietrich) è scelta dalla regina Elisabetta di Russia per sposare il nipote, il principe Pietro (Sam Jaffe), così da ...

 

Tutti i soldi del mondo, prime immagini del film di Ridley Scott

È stato pubblicato il primo trailer del film “Tutti ii soldi del mondo”, diretto da Ridley Scott. Nelle immagini si mostra il giovane Paul Getty III (Charlie Plummer) mentre viene rapito a Roma. Uno dei rapinatori - interpretato da Romain Duris - chiama la madre del ragazzo, Gail (Michelle Williams) e chiede 17 milioni di dollar...

 

I vip con più matrimoni alle spalle

Spesso si pensa che le persone famose abbiano molto di più degli altri e senza dubbio ciò è vero almeno per quanto riguarda i matrimoni e i divorzi, dal momento che pochi vip sono riusciti a rimanere sposati con la stessa persona per tutta la vita. Il leggendario sassofonista Louis Armstrong è convolato a nozze quattro v...

 

Recensione del film 'White Sun', la lotta alla casta acclamata dalla critica

“White Sun” (”Seto Surya”) è il film di Deepak Rauniyar ben accolto dalla critica statunitense. L’ex partigiano anti-regime Chandra (Dayahang Rai) deve raggiungere il suo villaggio, per partecipare ai funerali del padre. Il luogo è sperduto tra le montagne, e da dieci anni Chandra non fa visita ai suoi c...

 

La battaglia dei sessi, immagini dell'anteprima con Emma Stone

Nelle immagini che mostriamo ci sono i protagonisti de film “La battaglia dei sessi”, presentato al Toronto Film Festival (leggi l'articolo sul film). La storia è quella della partita di tennis del 1973 tra il numero uno del mondo, la tennista Billie Jean King (Emma Stone) e l’ex campione Bobby Riggs (Steve Carrel). Nelle...

 

Recensione del film 'The Tribunal': matrimonio, fede e triangoli amorosi

Non è facile recensire un’opera come “The Tribunal”, perché si tratta così chiaramente di un film a tesi che diventa un’impresa non da poco il giudicarne gli aspetti cinematografici ignorando il messaggio che il prodotto è stato appositamente pensato e creato per veicolare. Ma procediamo con ordi...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni