X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Star Trek Beyond: la sceneggiatura che rinnova la trama con la distruzione della nave Enterprise

25/07/2016 11:53
Star Trek Beyond la sceneggiatura che rinnova la trama con la distruzione della nave Enterprise

Star Trek: Beyond è il film nelle sale. La supervisione del progetto anche da parte dei produttori ha permesso di rinnovare una trama che arriva dall'anno 1966.

Star Trek: Beyond è il film attualmente nelle sale, distribuito dalla Universal Pictures. Il suo incasso al box office statunitense ha raggiunto 59,6 milioni di dollari in un week end, 89 in totale.

Gran parte di questo risultato si deve alla capacità della sceneggiatura di rinnovare i media-franchise, partendo da una rivisitazione delle tematiche classiche. Se i personaggi di “Star Trek” sono nati l’8 settembre 1966 sul canale televisivo NBC ideati da Eugene Wesley Roddenberry, ora vediamo l’equipaggio dell’Enterprise esplorare lo spazio sconosciuto, dove incontrano un nuovo nemico misterioso che minaccia ciò che la Federazione ha costruito. Trama che in generale alletta poco, ma nel dettaglio attrae l'attenzione non solo dei fan.

Dietro operazioni simili avanza la figura di J.J. Abrams, regista e produttore anche di “Star Wars: il risveglio della forza" con la sua Bad Robot Production. Gli sceneggiatori sono stavolta Doug Jung e l’attore Simon Pegg. Jung ha lavorato a serie televisive come “Dark Blue”, la malefica “Banshee – la città del male”.

Pegg invece è stato scelto da Bryan Burk, produttore di “Mission Impossible: Rogue Nation" e “Into Darkness”. Il rapporto lavorativo tra i due sceneggiatori si è consolidato nella fase di stesura del trattamento: Pegg è un conoscitore della saga di Star Trek, tanto che in alcuni momenti della scrittura dei dialoghi ipotizzava cosa avrebbe potuto dire il personaggio di Kirk, Spock, fingendo addirittura di essere Scotty, Bones.

Dopo la stesura a distanza tramite chat, i due hanno lavorato a Los Angeles presso la medesima Bad Robot, scrivendo le idee sulle lavagne. Doug è poi andato nel Regno Unito a casa di Pegg, visionando tutti gli episodi della saga, così da avere un appiglio credibile alle vicende.

Nella scrittura sci-fi il limite maggiore è la possibilità di visualizzare ciò che si idea, temendo che sia irrealizzabile per problemi di budget. Alla domanda: “ma possiamo realizzare questo?” il regista Justin in rispondeva: “Anche molto di più!”.

La rivisitazione di una saga non può avvenire che con la sua distruzione. Si è così fatta disintegrare la nave stellare Enterprise, cosicché l’equipaggio si trovasse in difficoltà, atterrando su Altamid, pianeta ostile e inesplorato. Solo in questa maniera le coppie separate si dovevano sforzare di collaborare per raggiungere un obiettivo comune. Queste coppie che prima non collaboravano, nella nuova sceneggiatura instaurano rapporti: il capitano Kirk diviene introspettivo e si ritrova bloccato insieme all’ottimista Chekov, nascono battute con Spock.

Lo stesso Abrams che in "Star Wars: il risveglio della forza" ha fatto mergere culture diverse, qui agisce nella stessa maniera, con diverse civiltà che convivono insieme.

Un influsso notevole alla sceneggiatura è stato dato dal produttore David Ellison - figlio della magnate della Oracle Larry Ellison - amministratore delegato della Skydance, la società fondata da lui nel 2010. L’obbiettivo di Skydance è creare esperienze nate da personaggi insiti nell’immaginario collettivo, accessibili a più livelli tramite varie piattaforme mediali. Così in soli sei anni ha prodotto “Mission: Impossible - Protocollo Fantasma”, ”Jack Reacher – L’iniziazione”, ”G. I. Joe: La vendetta”, ”World War Z”, ”Into Darkness - Star Trek”, ”Terminator Genisys” e ”Mission: Impossible - Rogue Nation”. Ellison supervisiona tutti i lungometraggio della Skydance, tra cui ”Star Trek Beyond”, ”Jack Reacher: Never Go Back”, “Geostorm” e “Life”.

La collaborazione con la Paramount Pictures garantisce i capitali necessari, cui si aggiunge la collaborazione di J. J.Abrams con la sua Bad Robot Productions, partner anche dei Warner Bros. Studios. Infine Roberto Orci, produttore esecutivo di “The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro”, “Now You See Me 2” (leggi l'intervista allo sceneggiatore del film), con la sua K / O Paper Products insieme ad Alex Kurtzman.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Star Trek Beyond

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Atlanta Film Festival, cultura e cinema nel sud degli Stati Uniti

L’Atlanta Film Festival è il più importante della Georgia, e uno dei maggiori degli Stati Uniti. Comincia oggi e si protrae fino al 2 aprile: tra i film in concorso ci sono “Born River Bye” di Tim Hall, “The Boss Baby” di Tom McGrath, “Cherry Pop” di Assaad Yacoub, “In the Radiant City&r...

 

Tomas Milian, 'Monnezza amore mio' è il libro dell'attore scomparso

Tomas Milian, l’attore scomparso a Miami all’età di 84 anni è stato raccontato in diversi libri. “Monnezza amore mio” è stato scritto dallo stesso attore nel 2014. Descrive la città di Roma, che accoglie i nuovi arrivati ma che sa anche respingerli. Milian racconta come sia fuggito da L'Avana, pa...

 

Recensione del film Elle

Elle è il film di Paul Verhoeven con Isabelle Huppert, Laurent Lafitte, Anne Consigny e Charles Berling (leggi l'articolo sull'incontro con il regista). Paul Verhoeven mostra la propria chiarezza già all’inizi del film, con lo schermo nero invaso dalle urla di Michèle, mentre viene violentata sul pavimento di casa. L&rsq...

 

Baywatch: Zac Efron urlante nel nuovo trailer del film commedia con Priyanka Chopra

Un nuovo trailer è stato diffuso del film “Baywatch”, diretto da Seth Gordon. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che pattugliano una spiaggia in California. Quando giunge Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che vuole trasformare il luogo in una zona residenziale si s...

 

Stockholm, Ethan Hawke e Noomi Rapace nel nuovo film di Robert Budreau

Ethan Hawke e Noomi Rapace saranno i protagonisti di “Stockholm”, il nuovo film di Robert Brudeau. Hawke di recente è apparso nel remake de “I magnifici sette” diretto da Antoine Fuqua, e al momento ha molti altri progetti in ballo: presto lo vedremo in “The Kid”, “First Reformed” (il ritorno a...

 

Recensione del film In viaggio con Jacqueline

In viaggio con Jacqueline (“La vache” e “One Man and His Cow” in inglese) è il film commedia francese di Mohamed Hamidi. Nel cast ci sono Fatsah Bouyahmed, Lambert Wilson, Jamel Debbouze, Christian Ameri. Fatah è un modesto contadino algerino che non ha mai lasciato la sua campagna. Vive con la mucca Jacquelin...

 

Festival di Cannes 2017, il pungente Cristian Mungiu è Presidente di giuria della Cinéfondation

Al Festival di Cannes 2017 presiederà la giuria della Cinéfondation e Short Film Competition il regista Cristian Mungiu. Il Festival si svolgerà dal 17 al 28 maggio, e Mungiu seguirà il ruolo che ebbe Steven Spielberg nel 2013, nonché Abbas Kiarostami e Jane Campion. Cristian Mungiu vinse la Palma d’Oro co...

 

La bella e la bestia, 'sul set le scene sono avvenute in maniera naturale': intervista all'attrice Simone Sault

La bella e la bestia (“Beauty and the Beast”) è il film di Bill Condon con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Ian McKellen ed Emma Thompson (leggi l’intervista allo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos). La storia è ambientata alla fine del XVIII secolo, in un castello nei pressi di un piccolo villaggio...

 

Film più visti della settimana: è record d'incasso per La bella e la bestia

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 marzo 2017 vede al primo posto “La Bella e la bestia" (“Beauty and the Beast”): la storia di Bella e dell’amore per il principe deformato da un incantesimo incassa 170.000.000 milioni di dollari. Al secondo posto si sposta “Kong: Skull Island&rdquo...

 

Vi presento Toni Erdmann, 'il desiderio di essere visti come siamo': intervista all'attore del film Trystan Pütter

Vi presento Toni Erdmann è il film di Maren Ade con Peter Simonischek, Sandra Hüller, Michael Wittenborn, Thomas Loibl e Trystan Pütter. La storia è quella di un uomo anziano, Winfried Conradi cui piace burlare le persone. Non vede spesso sua figlia Ines,e per farle una sorpresa la va a trovare dopo la morte dell’anzi...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni