X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il mio grosso grasso matrimonio greco 2, un dvd con contenuti extra comici per il film ideato da Nia Vardalos

22/07/2016 11:36
Il mio grosso grasso matrimonio greco 2 un dvd con contenuti extra comici per il film ideato da Nia

"Il mio grosso grasso matrimonio greco 2" è uscito in dvd: non mancano contenuti extra comici.

Il dvd de “Il mio grosso grasso matrimonio greco 2” è in distribuzione dal 13 luglio, ospitando degli extra originali sul film che ha incassato 88.9 milioni di dollari (leggi l’intervista all’attore Joey Fatone).

La pellicola è diretta da Kirk Jones, ed è uscita in Italia il 24 marzo 2016. È il sequel del film del 2002, nato da un soggetto Nia Vardalos che è anche attrice di entrambi i film. Completano il casto John Corbett, Lainie Kazan, Gia Carides e Joey Fatone.

La vicenda raccontata è quella di Toula Portokalos Miller (Nia Vardalos), ora nel caos perché la sua agenzia di viaggi ha chiuso a causa della recessione: cerca di continuare l’attività di ristorazione del padre, Gus (Michael Constantine). Il marito in balìa della figlia Paris (Elena Kampouris) si vede dimenticato dalla moglie. La storia si intreccia con quella di Gus, il quale si crede discendente diretto di Alessandro Magno e vuole provare il fatto: inoltre scopre che il suo certificato di matrimonio non è mai stato firmato dal sacerdote, cosicché deve risposarsi con Maria (Lainie Kazan).

Nel dvd un ruolo importante lo occupano gli extra. Oltre l’ovvio “Papere” in cui gli attori recitano in alcune scene errate come momenti di baci da ridere, e "La realizzazione del grequel” in cui si osservano momenti del backstage, è il contenuto “La mia grossa grassa cena greca” ad essere il più interessante.

Qui si vedono gli attori e sopratutto Nia Vardalos chiacchierare intorno ad un tavolo, nel ristorante Zorbo’s. Nia afferma che “l'uscita del film fu di un tempismo perfetto”: infatti “Il mio grosso grasso matrimonio greco” fu distribuito il 19 aprile 2002, “dopo l’11 settembre 2001, quando le persone cercavano di trovare sicurezza e innocenza. Sociologicamente penso che sia uscito in un momento giusto”.

Il film trattava anche di integrazione religiosa, raccontando di Toula - di religione greco-ortodossa - che si innamorava di un giovane dell’alta borghesia newyorkese, il quale è poi costretto a convertirsi.

L’ironia è alla base del successo del film del 2016, con tentativo di riproporla in un momento difficile per l’audiovisivo cinematografico di genere comedy, fagocitato spesso dalla serialità televisiva. "Vediamo serie televisive che vanno avanti per anni e noi invece siamo solo un'ora e mezza con il mondo”, dice l’attore John Corbett. A questo aspetto se ne accomuna uno legato a temi attuali, come quello dell’omosessualità. Il personaggio di Joe Fatone ad un certo punto infatti fa outing: "ho pensato a quelli che lo fanno veramente, a cosa possano provare i genitori”.

Tra tutto emerge un senso di familiarità che ha accomunato le riprese, come se una classe si riunisce dopo 15 anni. Nia Vardalos dice che non avrebbe potuto scrivere quelle scene 15 anni prima, non essendo sposata e non avendo figli. Per quanto riguarda l’idea del matrimonio nullo del padre Gunt e della madre Maria, confida come è nata l’idea: “Li ho visti a cena a casa mia per un mese. Ho pensato: ‘se non fossero sposati?’. Così sono corsa in ufficio a scrivere”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 

Recensione del film Monolith

Monolith è il film di Ivan Silvestrini, che racconta di una madre che lascia il figlio in un nuovo prototipo di auto da cui è impossibile uscire. Nel cast ci sono Katrina Bowden (già vista in “Hard Sell”, la serie tv “30 Rock” in cui ha recitato per sette stagioni), Damon Dayoub, Brandon Jones e Ashley ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni