X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il mio grosso grasso matrimonio greco 2, un dvd con contenuti extra comici per il film ideato da Nia Vardalos

22/07/2016 11:36
Il mio grosso grasso matrimonio greco 2 un dvd con contenuti extra comici per il film ideato da Nia

"Il mio grosso grasso matrimonio greco 2" è uscito in dvd: non mancano contenuti extra comici.

Il dvd de “Il mio grosso grasso matrimonio greco 2” è in distribuzione dal 13 luglio, ospitando degli extra originali sul film che ha incassato 88.9 milioni di dollari (leggi l’intervista all’attore Joey Fatone).

La pellicola è diretta da Kirk Jones, ed è uscita in Italia il 24 marzo 2016. È il sequel del film del 2002, nato da un soggetto Nia Vardalos che è anche attrice di entrambi i film. Completano il casto John Corbett, Lainie Kazan, Gia Carides e Joey Fatone.

La vicenda raccontata è quella di Toula Portokalos Miller (Nia Vardalos), ora nel caos perché la sua agenzia di viaggi ha chiuso a causa della recessione: cerca di continuare l’attività di ristorazione del padre, Gus (Michael Constantine). Il marito in balìa della figlia Paris (Elena Kampouris) si vede dimenticato dalla moglie. La storia si intreccia con quella di Gus, il quale si crede discendente diretto di Alessandro Magno e vuole provare il fatto: inoltre scopre che il suo certificato di matrimonio non è mai stato firmato dal sacerdote, cosicché deve risposarsi con Maria (Lainie Kazan).

Nel dvd un ruolo importante lo occupano gli extra. Oltre l’ovvio “Papere” in cui gli attori recitano in alcune scene errate come momenti di baci da ridere, e "La realizzazione del grequel” in cui si osservano momenti del backstage, è il contenuto “La mia grossa grassa cena greca” ad essere il più interessante.

Qui si vedono gli attori e sopratutto Nia Vardalos chiacchierare intorno ad un tavolo, nel ristorante Zorbo’s. Nia afferma che “l'uscita del film fu di un tempismo perfetto”: infatti “Il mio grosso grasso matrimonio greco” fu distribuito il 19 aprile 2002, “dopo l’11 settembre 2001, quando le persone cercavano di trovare sicurezza e innocenza. Sociologicamente penso che sia uscito in un momento giusto”.

Il film trattava anche di integrazione religiosa, raccontando di Toula - di religione greco-ortodossa - che si innamorava di un giovane dell’alta borghesia newyorkese, il quale è poi costretto a convertirsi.

L’ironia è alla base del successo del film del 2016, con tentativo di riproporla in un momento difficile per l’audiovisivo cinematografico di genere comedy, fagocitato spesso dalla serialità televisiva. "Vediamo serie televisive che vanno avanti per anni e noi invece siamo solo un'ora e mezza con il mondo”, dice l’attore John Corbett. A questo aspetto se ne accomuna uno legato a temi attuali, come quello dell’omosessualità. Il personaggio di Joe Fatone ad un certo punto infatti fa outing: "ho pensato a quelli che lo fanno veramente, a cosa possano provare i genitori”.

Tra tutto emerge un senso di familiarità che ha accomunato le riprese, come se una classe si riunisce dopo 15 anni. Nia Vardalos dice che non avrebbe potuto scrivere quelle scene 15 anni prima, non essendo sposata e non avendo figli. Per quanto riguarda l’idea del matrimonio nullo del padre Gunt e della madre Maria, confida come è nata l’idea: “Li ho visti a cena a casa mia per un mese. Ho pensato: ‘se non fossero sposati?’. Così sono corsa in ufficio a scrivere”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Bright, prime immagini del film crime con Will Smith

Bright è il film crime e fantasy di David Ayer il cui trailer è stato presentato al San Diego Comic-On. La trama si svolge in un mondo alternativo moderno, dove da secoli convivono esseri umani, orchi, elfi e fate. Scott Ward (Will Smith) è un un ufficiale di polizia che fa coppia con il primo poliziotto Orco (Joel Edgerton), ...

 

Il fantasma e la signora Muir, il sogno di un amore nel film classico di Joseph L. Mankiewicz

Il fantasma e la signora Muir (“The Ghost and Mrs. Muir”) è il film di Joseph L. Mankiewicz che usciva nelle sale statunitensi in queste settimane. A Londra alla fine dell’800 la giovane vedova Lucy Muir (Gene Tierney) si trasferisce nel villaggio di Whitecliff, vicino al mare nonostante la disapprovazione della suocera An...

 

Proud Mary, prime immagini del film sull'assassina professionista

Taraji P. Henson appare nel primo trailer del film thriller "Proud Mary”, film di Babak Najafi. Nelle immagini la protagonista Mary, una spietata assassina professionista, che incontrando un giovane ragazzo scarpe di avere un istinto materno finora sconosciuto. Nelle immagini inizialmente si allena, si trucca, poi indossa un giubbotto di pel...

 

Recensione del film Finding Oscar, la luce sul genocidio elogiata dalla critica

Finding Oscar è il film documentario di Ryan Suffern, uscito nella sale statunitensi e accolto in maniera positiva dalla critica. Il film è disponibile anche in Video on Demand. Nel documentario lo stesso presidente Reagan appare mentre dà la mano al presidente e militare guatemalteco Efraín Ríos Montt, che giust...

 

Glass, M. Night Shyamalan svela il sequel di Unbreakable e Split

Con l’annuncio del suo prossimo film, “Glass”, M. Night Shyamalan è riuscito ancora una volta a spiazzare tutti; un colpo di scena degno delle migliori pellicole del regista di origini indiane, annunciato da quest'ultimo lo scorso aprile con una serie di messaggi su Twitter, e che dà finalmente una risposta a tutti i...

 

Il regista Steven Soderbergh dirige un film girato con l'iPhone

Steven Soderbergh ha realizzato un film con l’iPhone. La protagonista è Emmy Claire Foy, che ha recitato nella serie "The Crown" e Juno Temple. Il titolo del lavoro è “Unsane", e la distribuzione del film dovrebbe avvenire in digitale. Al momento non sono resi noti il dettagli sulla trama. Già il regista Sean Bake...

 

Il Festival di Venezia 2017 riesce ad unire Jane Fonda e Robert Redford in un film e con un premio alla carriera

Jane Fonda e Robert Redford riceveranno il premio alla carriera alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La consegna dei Leoni d’oro avverrà il 1 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema. I due attori saranno poi protagonisti del film Fuori Concorso “Our Souls at Night”, diretto da ...

 

Emilia Clarke, l'attrice è una spia dell'FBI nel film crime 'Above Suspicion' tratto dal romanzo

Emilia Clarke dopo il ruolo di Daenerys Targaryen ne “Il trono di Spade” è divenuta una delle attrici più eclettiche dello star system. Pur se di origine inglese, ha saputo scegliere vari generi hollywoodiani anche la cinema, proprio per tentare di adeguarsi ai gusti di un pubblico con interessi eterogenei. Sarà Su...

 

Film più visti della settimana, 'War for the Planet of the Apes' e 'The Big Sick' sono le novità

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 14 al 16 luglio 2017 vede al primo posto la novità “War for the Planet of the Apes” (56.500.000 di dollari): la storia è quella di Caesar che deve difendere la sua razza di scimmie. “Spider-Man: Homecoming” scende al secondo posto (208.270.314 milio...

 

Dunkirk: 'in aria o in acqua, Christopher Nolan era vicino a noi', intervista all'attore del film Kevin Guthrie

Dunkirk è il film di Christopher Nolan che uscirà negli Stati Uniti il 21 luglio. Nel cast ci sono Fionn Whitehead, Kenneth Branagh, Mark Rylance. I soldati alleati della Gran Bretagna, del Belgio, del Canada e della Francia sono circondati dall'esercito tedesco sulle spiagge di Dunkirk. Dal 27 maggio al 4 giugno 1940 si effettua un&...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni