X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Providence 2 di Alan Moore nelle fumetterie italiane, quando l'horror d'autore ingoia il sogno americano

15/07/2016 10:00
Recensione Providence 2 di Alan Moore nelle fumetterie italiane quando l'horror d'autore ingoia il s

"Providence 2", Panini Comics cura l'edizione italiana del fumetto di Alan Moore: la recensione tra scene disturbanti e un protagonista d'eccezione.

Providence 2” ha debuttato nelle fumetterie italiane la scorsa settimana per Panini Comics. Per coloro che non hanno avuto ancora la possibilità di acquistare il fumetto, ricordiamo che il viaggio del protagonista nell'America del 1919 si prefigura come testimonianza della nascita dell'era moderna sotto il segno del terrore.

Il protagonista di “Providence” è Robert Black, reporter del newyorchese Herald, che decide di prendersi una pausa dalla carriera giornalistica per scrivere un “grande romanzo americano” ispirato alle credenze esoteriche nel New England, dove si avventura per studiarne le antiche traduzioni.
Ebreo e omosessuale, Black si sente un outsider. Innamoratosi di Jonathan “Lillian” Russell, lo abbandonerà per salvare la propria reputazione di facciata. Quando Lillian si suicida, Black discenderà nell'abisso, dove abitano i mostri del proprio inconscio.

La trama di “Providence 2” segue Robert Black alla ricerca del proibito Libro di Hali, donato dalla misteriosa associazione filantropica Stella Sapiente all'ateneo di Saint Anselm. Tuttavia, il bibliotecario è assente dal lavoro per una settimana. Al reporter, infine, viene consigliato di alloggiare nella dimora dell'anziana signora Macey, ubicata a nord di Salem. Black passerà una notte di follia dentro quella casa, da cui fugge in uno stato angosciante: è il primo di una serie di eventi alienanti narrati - dal quinto all'ottavo numero raccolti nel volume.
Giunto a Boston, per esempio, Black è catapultato nelle cruente circostanze dello sciopero della polizia - dopo i fatti di gennaio, in cui la vecchia cisterna di melassa esplode riversandosi su Commercial Street annegando cavalli, uomini e bambini, e provocando, a maggio, la protesta dei lettoni.
E, senza aggiungere altro, anticipiamo che nel numero #8 entra in scena una guest star d'eccezione.

“Providence” è l'ambizioso ritratto fumettistico di H. P. Lovecraft come scrittore e come uomo, dichiara Alan Moore a proposito dell'opera. Il bardo di Northampton, infatti, innesta l'universo horror di Lovecraft nell'epoca del Proibizionismo creando un melting pot letterario, in cui Lovecraft e le sue creature discendono nell'America del 1919, un Paese infestato dai semi del razzismo, della misogenia e dell'antisemitismo.

La sceneggiatura di Moore ammette le pagine del diario di Robert Black, dove il protagonista razionalizza gli accadimenti affidandosi alle moderne teorie psicoanalitiche in voga. Da una parte, scorgiamo i suoi meandri emotivi, dall'altra scopriamo dettagli preziosi dell'enigma narrativo proposto.

I disegni di Jacen Burrows rivelano un'interessante padronanza del linguaggio cinematografico.
Di notevole impatto risulta il cambio di registro, quando le ambientazioni realistiche si tramutano in incubi che diventano realtà. Minuzioso quanto Moore, le tavole di Burrows sono zeppe di dettagli che non trascurano tic e turbamenti improvvisi dei personaggi. Il contesto visivo anticipa e potenzia il leitmotiv di “Providence”: dietro l'apparenza della normalità, dimora il marcio. Tra taboo infranti, scene disturbanti e provocazioni culturali, chiediamoci se siamo pronti a quest'opera di Alan Moore.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dragon Ball FighterZ, anteprima videogame per PS4 e Xbox One

Dragon Ball FighterZ è il picchiaduro in 2D di una delle saghe più famose e apprezzate nel mondo, con una nutrita di schiera di fan anche nel nostro territorio. Il ritorno del franchise ci trasporta su terreni di scontro in due dimensioni, per un videogioco veloce e spettacolare, sia dal punto di vista del gameplay che dal lato pretta...

 

Recensione film Atomica Bionda: colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare

Atomica Bionda trae origine dal fumetto The Coldest City scritto ed illustrato da Antony Johnston e Sam Hart. Il film diretto da David Leitch ed interpretato tra gli altri da Charlize Theron, Sofia Boutella e James McAvoy, è ambientato nella Berlino della guerra fredda, durante le sommosse che hanno portato all’abbattimento del muro e ...

 

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni