X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Better Call Saul, i contenuti speciali della prima stagione della serie tv

14/07/2016 14:00
Better Call Saulcontenuti speciali della prima stagione della serie tv

La serie televisiva intitolata "Better Call Saul" costituisce uno spin-off di "Breaking Bad". Mauxa descrive alcuni dettagli dei contenuti speciali della prima stagione.

Abbiamo guardato la prima stagione di "Better Call Saul" in Blu-ray comprensiva di contenuti speciali idonei ad appagare la curiosità degli spettatori sui retroscena della serie televisiva, spin-off di "Breaking Bad". 

Particolarmente interessante è il racconto del primo giorno delle riprese, in un'atmosfera di aspettativa e attenta preparazione: "I fans di Breaking Bad non hanno conosciuto bene Saul" - dichiara lo showrunner Peter Gould - "Lo hanno visto lavorare soprattutto con Walt e Jesse. Solleva molte domande interessanti. Come ti è venuta l'idea di diventare un avvocato criminale e non un semplice avvocato?". 

La trama della serie televisiva ripercorre la storia del personaggio di Saul Goodman, interpretato dall'attore statunitense Bob Odenkirk: "Durante Breaking Bad non abbiamo approfondito chi fosse. Faceva parte della vita degli altri, e ora saremo noi a far parte della sua” - dichiara la produttrice Nina Jack.

Molti dei componenti del cast tecnico di "Breaking Bad" hanno partecipato alla realizzazione della prima stagione di "Better Call Saul": “Abbiamo usato lo stesso stile di Breaking Bad. Un sacco degli stessi sceneggiatori, un sacco della stessa troupe. Sembrava davvero di realizzare un episodio di Breaking Bad, ma in mondo diverso” - spiega il co-produttore esecutivo Thomas Schnauz. 

La scelta di trasportare uno dei personaggi di "Breaking Bad" nello spin-off è ricaduta su Mike Ehrmantraut: "Ci ha davvero emozionati sapere di più di Mike, approfondire la sua storia, sapere cosa lo motiva e da dove viene” - spiega il produttore esecutivo Vince Gilligan. L’episodio intitolato “Five-O” è interamente dedicato al personaggio interpretato da Jonathan Banks. “Ci siamo detti: “Questo sarà l’episodio più vicino a Breaking Bad che faremo in Better Call Saul”.

La seconda stagione di "Better Call Saul" ha debuttato sull'emittente statunitense AMC il 15 febbraio 2016. In Italia è stata resa disponibile sulla piattaforma streaming Netflix il 16 febbraio 2016.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Bob Odenkirk
Serie TV correlate
Better Call Saul



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni