X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

'Lavorare con Robert De Niro e Zac Efron è stato allettante': intervista all'attrice Catherine Dyer

30/06/2016 11:39
'Lavorare con Robert De Niro Zac Efron stato allettante' intervista all'attrice Catherine Dyer

Catherine Dyer è interprete del film "Nonno scatenato", con Robert De Niro e Zac Efron. Sarà anche nel nuovo film "The Founder", assieme a Michael Keaton.

Nonno scatenato (“Dirty Grandpa”) è stato uno dei film comici che ha avuto maggiore successo nel 2016, incassando al mondo 99.7 milioni di dollari, a fronte di un budget di 11.5 milioni. In Italia è stato distribuito da Eagle Pictures, mentre negli Stati Uniti da Lionsgate (leggi l’intervista allo sceneggiatore del film John M. Phillips). Il dvd uscirà il 23 agosto 2016.

Mauxa ha intervistato Catherine Dyer, attrice del film nonché di altre pellicole come "The Blind Side" con Sandra Bullock. Catherine ha lavorato anche a molte serie: come accade nel recente panorama della recitazione ha effettuato il passaggio dalla serie televisive al cinema, in un flusso di esperienze che non preclude possibilità.

In "Nonno scatenato" - vicenda di un nonno rimasto vedovo che convince il nipote bigotto a seguirlo in un viaggio improbabile -  il ruolo di Catherine Dyer è Brooke Kelly: “Anche se non è un ruolo principale, è stato divertente e leggermente sopra le righe”, ci racconta.

Dan Mazer, regista del film è stato capace di fornire possibilità di improvvisazione agli attori: “Aveva un senso terrificante di già che è divertente, tanto che noi attori potevamo divertiti con i dialoghi. Ha girato mate più scene di quelle che si vedono sullo schermo”.

D. Catherine, come è stato lavorare con Robert De Niro e Zac Efron, una coppia inusuale?

R. “Sia Robert De Niro che Zac Efron sono stati fantastici, professionali e capaci di mettere a nostro agio per ottenere il meglio”.

La scelta di lavorare al film, ammette Dyer è stata motivata dal cast presente. “Un attore vuole sempre lavorare, e la possibilità di farlo con Robert De Niro ha reso quesa scelta più allettante”.

Catherine Dyer ha interpretato molti ruoli in serie tv come “Army Wives”, “Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills”, nonché nella prossima "Stranger Things” con Winona Ryder e David Harbour, incentrata sulla scomparsa di un giovane ragazzo con una madre che deve affrontare delle forze terrificanti per farlo tornare. “Non ho preferenze tra tv e cinema - dice Catherine - la televisione ha un ritmo molto più veloce ritmo rispetto ai film. È sempre soddisfacente per un attore vivere diversi giorni, settimane su un progetto per arrivare davvero a conoscere il personaggio, con attori amici, team e regista”.

Catherine afferma di essere entusiasta della serie "Stranger Things”. Tra gli altri progetti ci sono “le serie Greenleaf, ‘Halt e Catch fire’. Poi i film ‘Leavy’ e ‘The Founder”. Quest’ultimo è diretto da John Lee Hancock (“Saving Mr. Banks”) e ha nel cast Linda Cardellini e Michael Keaton: la trama s’incentra sul personaggio di Ray Kroc, fondatore della catena alimentare McDonald’s.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Catherine Dyer
Film correlati
Nonno scatenato



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni