X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cattivi vicini 2: recensione del film sulla presunta comicità derivante dall'immaturità

29/06/2016 08:00
Cattivi vicini 2 recensione del film sulla presunta comicità derivante dall'immaturità

Seth Rogen e Zac Efron tornano ad essere diretti da Nicholas Stoller per il sequel della commedia Cattivi vicini, incentrata sul passaggio definitivo, mal riuscito, verso la maturità, con personaggi cresciuti che si ritrovano di fronte ad una nuova minaccia.

Cattivi vicini 2, che vede alla regia nuovamente Nicholas Stoller, permette ad una nuova guerra tra vicini di casa di avere luogo, per una fin troppo vivace commedia senza esclusione di colpi… e di gag.

Il team creativo dietro il sequel di "Cattivi vicini" realizza il secondo capitolo che vede il ritorno dei “vecchi” protagonisti che hanno fatto la fortuna del primo, reinventando una nuova trama. Mac (Seth Rogen) e Kelly (Rose Byrne) si dimostrano entusiasti del futuro che li attende in una nuova casa con la primogenita in crescita… ma prima devono riuscire a vendere la vecchia abitazione! Tutto sembra andare per il meglio fino a quando, proprio nella casa accanto a quella di Mac e Kelly, non si stabilisce la sorellanza delle Kappa Nu. Mancano solo trenta giorni affinché l’acquirente sia definitivamente proprietario della casa che un tempo ha dato seri problemi ai Radner, ma le rumorose feste ed il comportamento fuori controllo delle ragazze della sorellanza, capitanate da un’agguerrita Shelby (Chloe Grace Moretz), non renderanno la vita facile e così, nel tentativo di trovare una soluzione ad un problema molto simile a quello già incontrato in passato, Mac e Kelly chiederanno aiuto all’unico tanto svitato da saper interloquire con una sfrenata sorellanza, Teddy Sanders (Zac Efron), ex leader della Delta Psi.

Nicholas Stoller propone, dopo due anni dall’uscita di Cattivi vicini, il sequel della commedia che nel 2014 vedeva un’accesa rivalità tra una coppia che si affacciava al passo più lungo verso la piena maturità responsabile, ossia divenire genitori, ed un gruppo di scalmanati universitari, i confratelli della Delta Psi, tra cui primeggiava il festaiolo Teddy Sanders. Mentre nel primo capitolo Nicholas Stroller aveva curato unicamente la regia, in Cattivi vicini 2 mette mano anche alla sceneggiatura, ridefinendo i ruoli spettanti ai protagonisti della commedia, primi tra tutti Seth Rogen e Zac Efron, rispettivamente interpretanti Mac Radner e Teddy Sanders.

Rispetto al primo Cattivi vicini, il sequel presenta diversi punti di distacco, tentando in una certa misura di emanciparsi dal primo film non solo inglobando nuovi personaggi, e quindi nuovi problemi da risolvere, ma anche operando una trasformazione in quelli preesistenti. In Cattivi vicini (Neighbors) lo spettatore era posto davanti ad una guerra per il vero e proprio “dominio del territorio” che vedeva su un fronte la coppia formata da Seth Rogen e Rose Byrne e sull’altro la confraternita di stampo maschile di cui era leader un egocentrico Zac Efron, dunque quest’ultimo era il principale antagonista che la coppia si ritrovava a dover fronteggiare. Cattivi vicini esponeva quindi il difficile distacco dall’immaturità giovanile e il desiderio di non divenire adulti, impersonato dai protagonisti di entrambi i fronti.

Cattivi vicini 2 (Neighbors 2: Sorority Rising), invece, vede Mac e Kelly continuare ad essere perseguitati da un gruppo di poco più che adolescenti, ma questa volta di sesso femminile, che addirittura permette a Zac Efron di stravolgere il suo ruolo da nemico ad alleato della coppia pur di sconfiggere una minaccia in via di espansione come quella rappresentata dalla sorellanza. Non solo, nel sequel della commedia i personaggi appaiono cresciuti rispetto al primo capitolo, dunque cercano di porsi nei confronti della vita in modo più maturo e responsabile… senza riuscirci. Ne è esempio emblematico la scena in cui Zac Efron si confronta con gli ex confratelli, notando come sia l’unico a non aver intrapreso ancora una strada che conduca verso la maturità adulta. Ed è proprio questo tema che contribuisce a definire Cattivi vicini 2 come una commedia che punta alla risata più infantile scatenata da gag costantemente viranti sulla sfera sessuale, elemento onnipresente nel film, senza però offrire una più convincente analisi del passaggio dall’immaturità alla maturità, che si perde nei meandri delle scene “teoricamente” comiche.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Seth Rogen, Zac Efron



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Nonno zozzone: lo spassoso film commedia con Robert De Niro e Zac Efron

Trama. Il film narrerà le avventure di un nonno e un nipote in un viaggio “on the road”.Jason è un ragazzo serio che si accinge a sposarsi con la figlia del suo capo mentre Dick, suo nonno, è un tipo scatenato. Quest'ultimo lo costringerà ad accompagnarlo a Daytona, in un viaggio selvaggio che metterà ...

 

Natale col boss, la convivialità dei film di Natale che contagia anche gli Stati Uniti

Natale col boss è il film di Volfango De Biasi in uscita il 16 dicembre, con Lillo, Greg e Peppino di Capri. Inaugura il periodo dei cinepanettoni, ossia di pellicole tese a suscitare ilarità in periodo di festa. La commedia è sempre legata ad un momento di svago, l’equivoco è alla base della trama comica. In &ldq...

 

The Night Before: il nuovo film con Joseph Gordon-Levitt e Miley Cyrus

The Night Before. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto dal regista statunitense 39enne Jonathan Levine ("Warm Bodies") su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione con Evan Goldberg, Kyle Hunter e Ariel Shaffir. "The Night Before" annovera nel cast Joseph Gordon-Levitt, funambolo incredibile in "The Walk”, diretto d...

 

We are your friends, un giovane dj cerca fortuna a Hollywood: ecco un nuovo Zac Efron

We are your friends film diretto da Max Joseph (al debutto come regista), sceneggiato insieme a Meaghan Oppenheimer. We are your friends trama. Cole (Zac Efron) è un giovane dj della San Fernando Valley, che passa le sue giornate con gli amici d’infanzia tra locali e ragazze. Di notte invece lavora a quella traccia che possa cambiar...

 

Steve Jobs trailer, insubordinato Michael Fassbender nel nuovo film di Danny Boyle

Steve Jobs film. Universal Picture pubblica il trailer ufficiale italiano del biopic Steve Jobs, con Michael Fassbender interprete del visionario genio co-fondatore di Apple. Trailer. "Chiuso in un garage, ho inventato il futuro": dal trailer si evince che il film restituirà un ritratto affatto edulcorato di Jobs. Non sembra infatti avere p...

 

X-Mas, il nuovo film con Joseph Gordon-Levitt e Seth Rogen diretto da Jonathan Levine

X-Mas. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto da Jonathan Levine (Warm Bodies, 2013) su sceneggiatura dello stesso regista statunitense in collaborazione con Evan Goldberg, Kyle Hunter e Ariel Shaffir. “X-Mas”, prodotto da Evan Goldberg, Seth Rogen e James Weaver, annovera nel cast Joseph Gordon-Levitt, uno degli astri nascenti...

 

Orgoglio e pregiudizio e zombie, il film con Lily James eroina classica in chiave horror

Orgoglio e pregiudizio e zombie anteprima film. Fece un certo scalpore nel 2009 l'uscita del libro di Seth Grahame-Smith "Orgoglio e pregiudizio e zombie", perchè in molti si chiesero cosa sarebbe potuto uscire dalla rivisitazione in chiave di parodia horror di un classico intoccabile della letteratura inglese quale è il romanzo di Ja...

 

Steve Jobs dal libro al film, le prime immagini di Michael Fassbender

Steve Jobs film. Rivelate le prime immagini del nuovo film di Danny Boyle: Steve Jobs, il biopic in uscita nel 2016 con Michael Fassbender nei panni del co-fondatore della Apple. Teaser trailer, prima occhiata. Ripreso di spalle, sentiamo la voce fuori campo di Fassbender/Jobs che - tra le altre voci off - rivela “i musicisti suonano gli str...

 

The Comeback: trama e novità della nuova stagione targata HBO

The Comeback. Sembra un gioco di parole: la comedy americana The Comeback... è tornata! La serie tv satirica firmata dalla stessa protagonista Lisa Kudrow e Michael Patrick King – già noto come produttore esecutivo di Sex and the City – dopo una pausa iniziata nel 2005 finalmente torna con un ciclo di nuovi episodi. A part...

 

The Interview, film action comedy sul tentativo di eliminare un dittatore nord-coreano

The Interview film commedia 2014. The Interview è un film Usa del 2014, di genere action-comedy, diretto da Evan Goldberg e Seth Rogen su sceneggiatura degli stessi registi in collaborazione con Dan Sterling. Il film, prodotto da Evan Goldberg, Seth Rogen e James Weaver con le case di produzione Columbia Pictures e Point Grey Pictures, si av...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni