X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza, recensione videogame per PS4 e Xbox One

07/07/2016 14:00
LEGO Star Wars Il risveglio della Forza recensione videogame per PS4 Xbox One

LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza ci conduce nell'universo di Star Wars, con la vena humor della serie Lego e i personaggi di Guerre Stellari. L'esperienza di gioco offre decine di personaggi e situazioni della pellicola cinematografica, con battaglie a terra e a bordo di veicoli, tra cui l'iconico Millenium Falcon

LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza è il videogioco a tema Lego sviluppato da TT Games e distribuito da Warner Bros. Interactive Entertainment, con al centro dell’esperienza le vicende dell’universo di Guerre Stellari. Il ritorno dei mattoncini nel mondo intergalattico della serie, dopo decine di capitoli legati a brand cinematografici, quali Il Signore Degli Anelli, Indiana Jones, Harry Potter e l’ultimo Avengers, vede la presenza di centinaia di personaggi giocabili e ambientazioni ispirate al settimo film di Star Wars apparso al cinema. Il divertimento, l’immediatezza e la profondità della serie vengono rivisti in una chiave ancor più dinamica, grazie a battaglie spaziali e a bordo di veicoli.

La trama del gioco parte dalla vicende finali del sesto capitolo, con un prologo che collega le avventure ambientate tra Star Wars: Il ritorno dello Jedi e Star Wars: Il risveglio della Forza, fornendo ulteriori informazioni sul nuovo film e sui personaggi. Il focus narrativo dell’intera esperienza principale, costruita attorno alle diciotto missioni complessive, si concentra sulle azioni e le scene della nuova produzione hollywoodiana, con un cast riprodotto alla perfezione, e interamente doppiato anche in lingua italiana. Particolare attenzione è stata riposta nella corrispondenza alla pellicola originaria, sia in termini di ambientazioni che di verosomiglianza dei personaggi, con un numero complessivo che si aggira attorno ai duecento totali. Le linee di dialogo riprendono quelle del film, salvo alcune scene tinte d’humour che donano alla storia un particolare carattere spensierato, che fanno spesso da contraltare alle vicende più crude e mature apprezzate al cinema.

Il gameplay del titolo ricalca lo stile di gioco action-platform in terza persona, già apprezzato nella altre apparizioni della serie Lego. Ogni livello, diviso in ampie aree, può essere affrontato con la combinazione di qualsiasi personaggio, liberamente intercambiabile durante le fasi di combattimento ed esplorative. LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza contiene al suo interno, infatti, un’enorme differenziazione in termini di abilità e possibilità offensive, grazie alle decine di personaggi sbloccabili, presi sia dalle passate trilogie filmiche che dalle serie televisive. Le sessioni a terra, tra fasi di combattimento con decine di nemici e risoluzione di puzzle ambientali, si alternano ad eccellenti fasi a bordo di veicoli, con il leggendario Millenium Falcon, in spettacolari inseguimenti aerei, un’assoluta e apprezzata novità all’interno del brand ludico.

La grafica di LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza mette in scena un mondo interamente ricostruito con i classici mattoncini della serie, con un’enorme cura nella riproduzione di scenari già apprezzati al cinema, oltre a quasi duecento personaggi perfettamente caratterizzati, sia nell’estetica che nelle abilità. Le ambientazioni, varie e diversificate, presentano diversi elementi distruttibili, con la conseguente possibilità di montare e creare nuove costruzioni, in perfetto stile Lego. L’azione di gioco, fluida anche a schermo condiviso, viene supportata da un’ottima definizione generale, per un’immagine sempre pulita e dettagliata, un biglietto da visita apprezzabile per una serie che non delude praticamente mai dal punto di vista dell’esperienza videoludica.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
Serie TV correlate
Star Wars Rebels

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni