X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza, recensione videogame per PS4 e Xbox One

07/07/2016 14:00
LEGO Star Wars Il risveglio della Forza recensione videogame per PS4 Xbox One

LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza ci conduce nell'universo di Star Wars, con la vena humor della serie Lego e i personaggi di Guerre Stellari. L'esperienza di gioco offre decine di personaggi e situazioni della pellicola cinematografica, con battaglie a terra e a bordo di veicoli, tra cui l'iconico Millenium Falcon

LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza è il videogioco a tema Lego sviluppato da TT Games e distribuito da Warner Bros. Interactive Entertainment, con al centro dell’esperienza le vicende dell’universo di Guerre Stellari. Il ritorno dei mattoncini nel mondo intergalattico della serie, dopo decine di capitoli legati a brand cinematografici, quali Il Signore Degli Anelli, Indiana Jones, Harry Potter e l’ultimo Avengers, vede la presenza di centinaia di personaggi giocabili e ambientazioni ispirate al settimo film di Star Wars apparso al cinema. Il divertimento, l’immediatezza e la profondità della serie vengono rivisti in una chiave ancor più dinamica, grazie a battaglie spaziali e a bordo di veicoli.

La trama del gioco parte dalla vicende finali del sesto capitolo, con un prologo che collega le avventure ambientate tra Star Wars: Il ritorno dello Jedi e Star Wars: Il risveglio della Forza, fornendo ulteriori informazioni sul nuovo film e sui personaggi. Il focus narrativo dell’intera esperienza principale, costruita attorno alle diciotto missioni complessive, si concentra sulle azioni e le scene della nuova produzione hollywoodiana, con un cast riprodotto alla perfezione, e interamente doppiato anche in lingua italiana. Particolare attenzione è stata riposta nella corrispondenza alla pellicola originaria, sia in termini di ambientazioni che di verosomiglianza dei personaggi, con un numero complessivo che si aggira attorno ai duecento totali. Le linee di dialogo riprendono quelle del film, salvo alcune scene tinte d’humour che donano alla storia un particolare carattere spensierato, che fanno spesso da contraltare alle vicende più crude e mature apprezzate al cinema.

Il gameplay del titolo ricalca lo stile di gioco action-platform in terza persona, già apprezzato nella altre apparizioni della serie Lego. Ogni livello, diviso in ampie aree, può essere affrontato con la combinazione di qualsiasi personaggio, liberamente intercambiabile durante le fasi di combattimento ed esplorative. LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza contiene al suo interno, infatti, un’enorme differenziazione in termini di abilità e possibilità offensive, grazie alle decine di personaggi sbloccabili, presi sia dalle passate trilogie filmiche che dalle serie televisive. Le sessioni a terra, tra fasi di combattimento con decine di nemici e risoluzione di puzzle ambientali, si alternano ad eccellenti fasi a bordo di veicoli, con il leggendario Millenium Falcon, in spettacolari inseguimenti aerei, un’assoluta e apprezzata novità all’interno del brand ludico.

La grafica di LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza mette in scena un mondo interamente ricostruito con i classici mattoncini della serie, con un’enorme cura nella riproduzione di scenari già apprezzati al cinema, oltre a quasi duecento personaggi perfettamente caratterizzati, sia nell’estetica che nelle abilità. Le ambientazioni, varie e diversificate, presentano diversi elementi distruttibili, con la conseguente possibilità di montare e creare nuove costruzioni, in perfetto stile Lego. L’azione di gioco, fluida anche a schermo condiviso, viene supportata da un’ottima definizione generale, per un’immagine sempre pulita e dettagliata, un biglietto da visita apprezzabile per una serie che non delude praticamente mai dal punto di vista dell’esperienza videoludica.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
Serie TV correlate
Star Wars Rebels



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Steep, recensione videogame per PS4 e Xbox One: una folle discesa sulle nevi

Steep è un videogioco tanto atipico quanto intrigante, sviluppato da Ubisoft Annecy e pubblicato dalla celebre software house francese Ubisoft. Il progetto nasce come il tentativo di riunire, in un unico pacchetto, quattro differenti discipline sulle montagne innevate, attraverso spettacolari discese a bordo di sci, snowboard, parapendio e t...

 

Recensione Almost Dead il nuovo fumetto di Paolo Zeccardo pubblicato dalla Upper Comics

Almost Dead è il nuovo fumetto dello scrittore e disegnatore Paolo Zeccardo, pubblicato dalla nuovissima Upper Comics. Una casa editrice multimediale nata poco più di un anno fa, che sviluppa fumetti soprattutto in stile manga, da autori italiani. “Almost Dead” è stato pubblicato lo scorso mese ed è formato d...

 

Marvel Comics, da Star Wars la nuova serie su Doctor Aphra

Doctor Aphra è un personaggio apparso nella seria Darth Vader e come accada in molti casi una protagonista secondario e di supporto diventa così amato dai fan da richiedere uno spin-off che in questo caso viene realizzato da Kieron Gillen e Kev Walker. Star Wars ha una longevità destinata a non fermarsi e passare dal cinema ai...

 

Kiss, The demon 1: Dynamite comics lancia il prequel della nuova seria

Dynamite Comics ed il Rock disegnato. Questo è il connubio che porta ad un nuovo fumetto che ha sullo sfondo e come ispiratrice la rock band fondata nel 1973 a New York. Kiss, The demon è il prequel della prima serie che ha visto i protagonisti impegnati in una storia sci-fi che li proiettava nella città di Blackwell. In quest...

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fanta...

 

Fairy Tail Zero: le origini della gilda

Fairy Tail Zero le origini della gilda narra le vicende che hanno portato alla formazione della gilda così come emerge nella storia raccontata nella nota saga di Fairy Tail. Una storia di amicizia ma anche di malia con protagonista Mavis che ritorna in questo prequel nel quale viene descritta la formazione della sua personalità. Riusc...

 

DC Comics nuova serie a fumetti: Injustice: Gods Among Us - Ground Zero

DC Comics ha annunciato il lancio di una nuova serie di fumetti che ha come personaggio protagonista Harley Quinn, salito all’attenzione del pubblico con il recente film Suicide Squad uscito nelle sale lo scorso agosto ed interpretato da Margot Robbie. Injustice: Gods Among Us - Ground Zero 1 è il titolo del primo episodio della nuova...

 

Recensione La quarta variazione, il primo fumetto di AlbHey Longo per Bao Publishing

“La quarta variazione” è il primo fumetto di AlbHey Longo pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo nuovo fumetto è uscito nei primi giorni di novembre e come tanti altri albi era stato presentato in anteprima a Lucca Comics and Games. È stato pubblicato dalla Bao nella collana “Le città vis...

 

Catwoman: Election Night n.1 una nuova serie pubblicata dalla DC Comics nella città di Gotham

“Catwoman: Election Night” n.1 è una delle novità per questo mese di novembre della DC Comics. il personaggio di Catwoman negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ da parte e con questo nuovo numero uno hanno voluto rilanciare il personaggio. Nell’albo troviamo, oltre alla prima storia di questa nuova s...

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e d...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni