X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Rebellion, 'un sorprendente spaccato di numerosi aspetti della società': intervista all'attrice Lydia McGuinness

23/06/2016 13:30
Rebellion 'un sorprendente spaccato di numerosi aspetti della società' intervista all'attrice

La miniserie televisiva intitolata "Rebellion" è stata trasmessa sul canale statunitense Sundance Tv. Mauxa ha intervistato Lydia McGuinness, interprete del personaggio di Peggy Mahon.

La miniserie televisiva intitolata “Rebellion” è stata trasmessa sul canale statunitense Sundance Tv in occasione del centesimo anniversario della Rivolta di Pasqua, che ebbe inizio il 24 aprile 1916.

La trama prende avvio con lo scoppio della prima guerra mondiale e ripercorre i tumultuosi eventi che comportarono il disequilibrio sociale fino alla ribellione avvenuta in Irlanda nella settimana di Pasqua del 1916. Gli eventi storici sono rappresentati attraverso giovani personaggi e le loro famiglie, che agiscono nel racconto mossi da impulsi diversi, alcuni guidati da un istinto opportunista altri animati dal fervore degli ideali per contribuire alla creazione di una società migliore. 

Mauxa ha intervistato Lydia McGuinness, interprete del personaggio di Peggy Mahon, la quale descrive il valore della sua partecipazione alla miniserie creata da Colin Teevan e diretta da Aku Louhimies: “Credo che è stato questo progetto e questo ruolo ad aiutarmi a comprendere determinate cose riguardo al mio lavoro, alla mia capacità, al mio corso e in realtà al mio futuro. Lavorare insieme a un regista così energico e enormemente d'aiuto, il cast e la crew, è stato un grande piacere" - dichiara l'attrice - "è stato anche estremamente significiativo essere coinvolti nel progetto e un grande onore per me aver dato qualcosa al centenario della Rivolta di Pasqua del 1916. “Rebellion” è stata un esperienza che non dimenticherò mai.”

Prodotta da Touchpaper Television e Zodiak Media Ireland for RTÉ, in co-production con SundanceTV, la miniserie offre una rappresentazione di determinati aspetti storici, tra cui la vita e il contributo delle donne, i rapporti di lavoro, la Chiesta e i poveri. “Apprezzo diverse caratteristiche della serie, una delle quali è che è guidata da tre forti personaggi femminili" - spiega Lydia McGuinness - "Credo che Aku Louhimies ha portato un notevole contributo alla produzione e sento che è abbastanza evidente quando la si guarda."

La narrazione scorge i dettagli della vita quotidiana in Irlanda nel periodo storico in cui è ambientata la miniserie, offrendo ai telespettatori una descrizione dell'impegno e dello sforzo messo in atto dai personaggi per concretizzare le loro ambizioni. Lydia McGuinness descrive il suo percorso di preparazione per dar forma alla figura di Peggy Mahon: "La mia preparazione per Peggy è stata piuttosto intensa ed è stato qualcosa sulla quale ho lavorato costantemente, anche in modo un po' ossessionato, ma estremamente divertita. Ho condotto molte ricerche sull'epoca, sia socialmente che storicamente. Ho contattato i membri della mia famiglia che erano in grado di raccontarmi le relazioni che hanno vissuto in quell'epoca. Credo che questo sia il modo in cui sono stata in grado di personalizzare davvero il personaggio. Ho continuato con riviste, fotografie, ecc L'intero processo su Peggy era e sarà sempre estremamente personale ed estremamente soddisfacente per me."

Tra gli aspetti di "Rebellion" in grado di interessare maggiormente il pubblico televisivo, Lydia McGuinness riconosce le dinamiche dei vari personaggi: "La cosa bella di questa serie è che ti dà un sorprendente spaccato di numerosi aspetti della società. Sento che le persone saranno attratte dalla diversità dei personaggi e dalle loro storie.”

L'attrice è attualmente impegnata in alcune produzioni cinematografiche: "Includono il film d'esordio alla regia di Naomi Sheridan "We have each other", in cui interpreto la protagonista Zoe, questo film sarà presentato in anteprima quest'anno al Galway Film Festival in Irlanda a luglio. Debutto anche al Galway Film Festival nel film di Mark O'Connor  "Cardboard Gangsters" dove interpreto il personaggio di Christina. Sono attualmente in fase di sviluppo con il mio film "Her Name Is...", quindi è un periodo occupato e molto emozionante per me.”

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Good Omens, la prima immagine degli attori Michael Sheen e David Tennant nei loro ruoli

Sono iniziate le riprese della miniserie televisiva "Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”), il cui debutto è atteso sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019, a rivelarlo è lo showrunner Neil Gaiman ("American Gods") tramite una foto postata su Twitter che ritrae i due princ...

 

Il paradiso delle signore, anticipazioni terza puntata: nuovi contrasti tra i personaggi

Giunta alla seconda stagione, la fiction "Il paradiso delle signore" torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata. Nell'episodio intitolato "Una tenera canaglia" i rapporti tra la protagonista principale Teresa Iorio (Giusy Buscemi) e i suoi genitori continuano a logorarsi. Alla ragazza vengono restituiti i soldi per la dote e nonostante ...

 

Emmy 2017, le serie tv più premiate

La 69. edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Awards si è svolta il 17 settembre presso il Microsoft Theatre di Hollywood.  Successo della serie televisiva "The Handmaid's Tale" che si è aggiudicata cinque premi Emmy tra cui quello alla miglior serie drammatica vincendo la concorrenza di produzioni di gr...

 

Vida, nuova serie tv con Veronica Osorio e Melissa Barrera

Il progetto "Vida" (noto precedentemente come "Pour Vida") diverrà una serie televisiva, ad annunciarlo è Chris Albrecht, presidente e CEO di Starz.  Lo showrunner sarà Tanya Saracho (“Le regole del delitto perfetto”) e il primo episodio sarà diretto da Alonso Ruizpalacios.  La trama del...

 

Curb Your Enthusiasm, il trailer della nuova stagione con il sempre più scorbutico Larry David

"Curb Your Enthusiasm", la serie semi biopica su Larry David, tornerà con la nona stagione ma la sostanza non cambia: Larry è ancora arrabbiato con tutto e tutti. Qualche novità si registra nel cast della popolare serie HBO, con Bryan Cranston che interpreterà il terapista del protagonista, Carrie Brownstein, Jimmy Kimme...

 

Jim Carrey, nuovo ruolo da protagonista in una serie tv

Jim Carrey interpreterà il ruolo di protagonista della una nuova serie comedy dal titolo "Kidding", ad annunciarlo è David Nevins, presidente e CEO di Showtime Network Inc. Il celebre attore è intervenuto di recente alla 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, dove è stato presentato il documentario...

 

Provaci ancora Prof: 'Cioccolato amaro', una densa puntata apre la settima stagione della serie tv

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" debutta domani sera su Rai 1.  Diretta da Lodovico Gasparini, la serie televisiva torna a raccontare le vicende sentimentali e professionali della professoressa Camilla Baudino, interpretata da Veronica Pivetti.  Nella prima puntata intitolata "Cioccolato amaro" viene presentata la nuova cond...

 

Squadra Mobile - Operazioni Mafia Capitale, indagini e azione nella serie tv con Giorgio Tirabassi

La prima puntata di "Squadra Mobile - Operazioni Mafia Capitale" va in onda questa sera su Canale 5.  Il titolo lascia intendere l'argomento che ha ispirato la trama della serie televisiva, l'indagine che ha riguardato l'articolazione di un sistema criminoso nella città di Roma.  "Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale" costr...

 

The Expanse, nuove missioni nella seconda stagione della serie fantascientifica

La seconda stagione della serie “The Expanse” ha debuttato negli Stati Uniti il 1° febbraio 2017. In Italia è resa disponibile sulla piattaforma streaming Netflix l'8 settembre.
 Adattamento televisivo dell’omonima serie di romanzi di James S. A. Corey, pseudonimo collettivo degli scrittori Daniel Abraham e ...

 

Il paradiso delle signore, l'inizio della seconda stagione tra perdono e minacce

La seconda stagione della serie televisiva “Il paradiso delle signore” debutta questa sera su Rai 1. Il trama riprende nell'agosto del 1956, il grande magazzino "Il paradiso delle signore" si appresta a riaprire malgrado i molti articoli di giornale compromettenti per la reputazione di Pietro Mori (Giuseppe Zeno).  L'imprend...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1